Stufe per riscaldare casa

Stufe per riscaldare casa

Le stufe per riscaldare casa possono essere di modelli diversi e avere caratteristiche differenti a seconda delle esigenze e soprattutto dell'uso del dispositivo. Vi sono quelle fisse e quelle mobili. Queste ultime riscaldano solo la stanza in cui vengono collocate e c'è la possibilità di spostarle da un ambiente all'altro grazie alle pratiche rotelline. Quelle fisse invece possono essere adoperate nella versione canalizzata, cioè l'aria riscaldata viene spostata anche nelle altre stanze tramite delle tubature in plastica creando così un ambiente omogeneo, senza sbalzi di temperatura. Molto importante è anche la scelta del materiale di rivestimento di alcuni modelli. Per questo scopo si possono utilizzare anche pietre pregiate come il marmo o il granito, o mantenere l'aspetto rustico con la ghisa.
Stufa a pellet moderna

Imetec Eco Rapid TH1-100 Termoconvettore 2000 W con Tecnologia a Basso Consumo Energetico, 4 temperature

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50,99€
(Risparmi 13,91€)


Stufe per riscaldare casa a pellet

Stufa a pellet in ghisa Le stufe per riscaldare la casa a pellet forniscono una buona resa termica proprio grazie al combustibile utilizzato, molto più economico rispetto a quelli tradizionali. Si tratta di un materiale ecologico, con delle emissioni molto ridotte che viene venduto in sacchi da 15 o 20 kg e può essere conservato più a lungo e più comodamente rispetto ad altri combustibili come la legna, che ha la stessa resa termica ma è più ingombrante. È un combustibile facile da reperire e da trasportare e il costo si aggira intorno ai 5€. Le stufe a pellet sono poi molto comode da pulire ed è sufficiente raccogliere la cenere che si accumula nell'apposito cestino. La tramoggia può essere riempita anche ogni due giorni poiché ha una capienza che è sufficiente per circa 48 ore e ciò conferisce alla stufa una certa autonomia.

  • Stufa piccola a pellet senza canna fumaria Le stufe a pellet piccole senza canna fumaria sono pratiche e comode soprattutto nell'installazione che avviene in maniera veloce e senza effettuare dei lunghi e costosi lavori di muratura per la cost...
  • radiatori Il sistema di riscaldamento avviene da una fonte energetica, con un radiatore che se viene acquistato in modo frettoloso e sbagliato può incidere sui costi e fornire calore in modo inadeguato. Il migl...
  • pannelli per acqua calda Per scegliere il tipo di pannelli per la produzione di acqua calda più adeguato alle proprie necessità è indispensabile affidarsi all’esperienza e alla conoscenza in materia di un professionista del s...
  • installare scaldabagno Procedere non è difficile, ma dovete prestare attenzione a tutti i vari passaggi. Vi serviranno un tubo per l'acqua, pinze maschio e femmina, pinze registrabile, del teflon e degli stracci per asciuga...

Kenley Caminetto Elettrico – Effetto Camini Stufe a Legna – Termoventilatore – 1000W/2000W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 99,95€


Stufe per riscaldare la casa a gas

Stufa a pellet Le stufe per riscaldare la casa a gas sono molto adoperate da coloro che non vogliono effettuare dei lavori di muratura per installare un dispositivo fisso. Infatti questi elementi sono generalmente mobili e riscaldano unicamente la stanza in cui si trovano. Hanno come vantaggio quello di controllare i consumi e di evitare che vi sia uno spreco di calore per le stanze che non sono utilizzate. Le stufe a gas sono anche un'ottima soluzione per il riscaldamento di quelle strutture, come ad esempio i condomini, che non consentono l'installazione di camini o di termostufe. Questi dispositivi possono avere design differenti proprio per far fronte a tutte le esigenze di arredo. Alcuni modelli sono più moderni ed altri più classici. Anche le scelte cromatiche sono varie per poter accontentare anche i più esigenti.


Modelli e prezzi

Stufa legna moderna I prezzi delle stufe per riscaldare casa variano a seconda di numerosi fattori quali tra tutti la potenza termica. Infatti più è grande una superficie da riscaldare e più si ha bisogno di una stufa potente. Un fattore rilevante è anche il materiale di rivestimento, alcuni come la resina o la ghisa hanno un costo nettamente inferiore rispetto al marmo o al granito. Una stufa media ha un prezzo di circa 1200 euro a cui occorre aggiungere la spesa per i lavori di installazione. Grazie agli incentivi fiscali si può avere un rimborso di quanto sostenuto per l'acquisto e la messa in funzionamento del dispositivo. Un notevole risparmio si ha anche a lungo termine, per quanto riguarda i consumi. Infatti il pellet e la legna sono dei combustibili efficienti, con una resa molto alta, ma hanno un costo molto basso, permettendo così di risparmiare notevolmente sul conto del riscaldamento.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO