Stufe pellet canalizzabili

Stufe pellet canalizzabili

Le stufe pellet canalizzabili sono ottime soluzioni per coloro che intendono avere tutta la casa riscaldata in maniera efficiente e senza dover spendere una fortuna. Si tratta di un impianto all'avanguardia che ha avuto un grande sviluppo negli ultimi anni grazie soprattutto al fatto che non inquina e che utilizza come combustibile il pellet, economico ed ecologico. Inoltre queste tipologie di stufe possono essere scelte in base al design, moderno o classico, per avere nella stanza un vero e proprio elemento di arredo, in grado di inserirsi in maniera armoniosa nell'ambiente in cui si trova. Le stufe riproducono anche la fiamma. Questa viene tenuta a vista grazie allo sportello di vetro di ceramica, che dona un effetto molto romantico, proprio come il camino. Alcuni modelli possono non avere la canna fumaria e quindi essere installati anche in condomini.
Stufa a pellet canalizzabile

Edilkamin 637930 Stufa a pellet mod. cherie 11 kw

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2846,16€


Caratteristiche delle stufe pellet canalizzabili

Stufa a pellet canalizzabile Le caratteristiche delle stufe a pellet canalizzabili riguardano principalmente il fatto che tali dispositivi trasportano il calore nelle altre stanze per mezzo dell'aria. Questa viene spinta attraverso un sistema di condutture appositamente create. Possono riscaldare non solo le stanze attigue, ma anche quelle poste su piani differenti. In questo caso occorre un dispositivo che abbia una potenza termica adeguata. L'aria immessa nell'ambiente è salubre poiché non contiene i prodotti di combustione e in questo modo si può avere una casa riscaldata in maniera omogenea, senza creare spiacevoli sbalzi di temperatura. Inoltre è consigliabile porre sulla stufa, qualora nel fosse sfornita, e nelle stanze, un contenitore in cui versare un po' d'acqua per umidificare l'ambiente, evitando che sia troppo secco e crei disturbi alle vie respiratorie.

  • Stufe pellet senza canna fumaria Le stufe a pellet senza canna fumaria possono essere installate senza dover bucare la parete in previsione della messa in posa di una via di scarico per i fumi combusti. Infatti possono essere adopera...
  • Stufa piccola a pellet senza canna fumaria Le stufe a pellet piccole senza canna fumaria sono pratiche e comode soprattutto nell'installazione che avviene in maniera veloce e senza effettuare dei lunghi e costosi lavori di muratura per la cost...

CENETOP ASPIRACENERE STUFE PELLET LEGNA BARBECUE SOFFIATORE (1000034154)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69€


Funzionamento delle stufe pellet canalizzabili

Stufa a pellet canalizzabile Il funzionamento delle stufe pellet canalizzabili è molto semplice ed è simile a quello delle stufe tradizionali che utilizzano tale combustibile o la legna. Vi è un serbatoio che raccoglie il pellet, detto anche tramoggia, e man mano che la stufa ne necessita per la combustione viene versato all'interno della camera di combustione. Questa si attiva attraverso un getto di aria caldissima che genera la fiamma. Il resto dell'impianto comprende delle tubature in plastica in cui, attraverso la ventola di espulsione, viene spinta l'aria calda e fatta circolare nei vari ambienti. Lungo la canalizzazione possono essere inserite delle ventole ausiliarie. In ogni stanza sono presenti dei termostati regolabili in modo da avere il controllo del flusso di aria. All'interno del dispositivo vi è un piccolo contenitore in cui viene raccolta la cenere, i fumi di scarico vengono espulsi tramite la canna fumaria.


Prezzi delle stufe pellet canalizzabili

Stufa a pellet canalizzabile I prezzi delle stufe pellet canalizzabili dipendono da numerosi fattori tra cui il materiale di rivestimento scelto. Infatti ve ne sono alcuni che sono più economici rispetto ad altri. Tra i primi vi sono: la ceramica, molto utilizzata per via non solo del prezzo ma anche dell'effetto elegante; la maiolica che è simile alla ceramica solo che ha uno strato smaltato che rende la stufa lucida e brillante; la pietra ollare invece trasmette il calore in maniera più veloce. Tra i materiali più costosi vi è il marmo, il granito e altre pietre naturali. Una stufa a pellet canalizzabile ha un costo di partenza di circa 1500 euro. A questa cifra occorre aggiungere le spese per l'installazione che deve avvenire unicamente da un tecnico qualificato in grado di certificarne il corretto funzionamento. I costi di manutenzione sono praticamente nulli e quelli di consumo sono nettamente inferiori rispetto ad un impianto di riscaldamento tradizionale.




COMMENTI SULL' ARTICOLO