Camino bioetanolo

Cos'è un camino bioetanolo

Oggi fra le nuove e tante soluzioni per il riscaldamento della vostra casa troverete davvero interessante il camino bioetanolo, davvero unico nel suo genere e davvero efficace se si pensa che il camino bioetanolo scalda ambienti anche di 40 metri quadri. Gli impianti per il camino bioetanolo sfruttano il calore provocato dalla combustione di etanolo biologico, ovvero alcol etilico ricavato dalla fermentazione di biomasse vegetali con alto contenuto di zucchero, come orzo, mais e barbabietole da zucchero. Quindi la capacità di riscaldamento di questo tipo di caminetti al bioetanolo è medio alta, tiene gli ambienti ad una temperatura costante per l'intera giornata, assicurandovi calore senza picchi di caldo e freddo come invece accade quando si usano i caminetti tradizionali. Gli impianti per un camino bioetanolo sono alla portata di tutti, per cui, chiunque volesse sfruttare al massimo questo nuovo tipo di riscaldamento non dovrà fare altro che rivolgersi alle aziende apposite che li producono, facili da contattare online se hanno un sito web o da raggiungere se hanno un punto vendita vicino a voi.

camino a bioetanolo

Outsunny - Camino Bioetanolo da parete con 2 Bruciatori 110 cm 3LT - Bio Etanolo Biocamino Inox

Prezzo: in offerta su Amazon a: 119,95€
(Risparmi 150€)


Offerte per il vostro nuovo riscaldamento

caminetto a bioetanolo Oggi il camino bioetanolo sta riscuotendo davvero tanto successo per la sua innovativa formula di riscaldamento che rispetta l'ambiente e grazie anche al suo funzionale aspetto di ricercato design, adatto a tutte le esigenze e a tutte le case. Sia sul web che nei negozi di elettrodomestici potrete trovare questi impianti ad offerte davvero vantaggiose. I prezzi dei caminetti variano a seconda della loro dimensione e anche del loro design. Potrete acquistare ad esempio un camino bioetanolo da tavolo se avete una casa piccola e che comunque durante la stagione fredda è difficile da riscaldare in maniera uniforme e duratura. I prezzi sono davvero accessibili sotto ogni punto di vista. Quello da tavolo non supera i 60 euro, quelli più grandi costano all'incirca 100 euro per poi superare di poco i 1000 euro. Il loro design innovativo li presenta sul mercato più come complementi d'arredo che veri e propri camini, ma proprio per il fatto che siano anche così belli da vedere e che i loro prezzi non sono eccessivi, potrete benissimo pensare di sistemarne uno per stanza, poichè il camino bioetanolo non ha bisogno di una canna fumaria a differenza dei classici caminetti a legna.


  • caminetto bioetanolo L’assenza di canna fumaria è sicuramente uno dei primi elementi a favore di questo tipo di impianto, che permette di non intervenire con opere murarie invasive. Inoltre i caminetti al bioetanolo risca...
  • Modello di stufa bioetanolo Il riscaldamento a bioetanolo è ecologico e facile da installare. Tuttavia il bioetanolo ha un prezzo tra i 2,4 e i 4,6 euro al litro e deve sottostare a particolari norme riguardanti la sicurezza per...
  • caminetto bioetanolo Occuparsi di fai da te porta sempre di vantaggi: in primis, il fai da te permette di rilassarsi durante il proprio tempo libero, ma di non farlo semplicemente oziando, ma dando sfogo alla propria crea...
  • stufa senza canna fumaria La stufa è un mezzo di riscaldamento realizzato in vario materiale e in varie forme che viene utilizzato soprattutto per il riscaldamento di ambienti domestici, anche se ne esistono moltissimi modelli...

Metallo-Camino Nero / BBT-10001100 / Per l'uso con il Fuoco-Gel o Bio-Etanolo / Nessuna deduzione richiesta / Infine: Reale Fuoco / NO cenere, polvere o fumo!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 109€


Come scegliere il camino bioetanolo

caminetti a bioetanolo Per poter scegliere ll camino bioetanolo giusto per la vostra casa e che sia veramente efficace per riscaldere i vostri ambienti domestici, è necessario leggere bene le caratteristiche del camino che avete scelto e non soltanto il suo design o il prezzo vantaggioso. Sono importanti anche le opinioni di chi ha già acquistato un camino bioetanolo. Infatti, basta andare sul web e consultare un forum di opinioni a riguardo, per avere un quadro più preciso sul prodotto e le idee un po' più chiare sull'acquisto che state andando a fare. E' importante sapere la capacità del serbatoio del camino e il suo consumo in base a quello di cui avete bisogno. Questi impianti non hanno bisogno di una particolare installazione, infatti potrete sistemarli dove più vi piace a seconda di come vorrete arredare la vostra casa con l'aiuto di questo fantastico complemento d'arredo. I caminetti al bioetanolo sono da tavolo, da incasso e da parete, per cui a voi la scelta.


Camino bioetanolo: Vantaggi del camino bioetanolo

caminetto a bioetanolo E' evidente che trattandosi di impianti che utilizzano la combustione di bioetanolo, i caminetti in questione rispettano totalmente l'ambiente abbattendo di molto le emissioni di anidride carbonica, che invece si produce con i classici caminetti a legna. Nonostante questo, anche il riscaldamento prodotto da un camino bioetanolo altera, anche se di poco, il naturale assesto climatico del pianeta. I caminetti al bioetanolo non necessitano come già detto di una canna fumaria per cui potrete voi stessi decidere dove sistemarli, senza per forza trasformare drasticamente l'ambiente della casa. Se è da tavolo, potrete sistemarlo nel soggiorno e creare una piccola isola di calore mentre leggete un libro o mentre sorseggiate un thé con le amiche. Se ha un design che ricorda molto quello di un classico camino, potrete sistemarlo vicino alle librerie e creare un ambiente piuttosto sobrio ed elegante. Insomma, quello che vi offre un camino bioetanolo è un vantaggio multiplo: è bello da vedere, è facile da installare, non inquina notevolmente, riscalda e i suoi prezzi sono davvero ottimi sotto ogni punto di vista.



COMMENTI SULL' ARTICOLO