Caminetti Bioetanolo

Come funziona il caminetto a bioetanolo

I caminetti alimentati solamente a bioetanolo sono l’alternativa più funzionale ai tradizionali camini alimentati a legna. Riscaldano l’ambiente senza produrre fumi di scarto nocivi rispettano la natura. Inoltre con le loro forme sinuose ed eleganti impreziosiscono il contesto nel quale vengono inseriti regalando un valore aggiunto e un aspetto caldo e accogliente anche alla vista.

I caminetti alimentati a bioetanolo hanno un meccanismo di funzionamento essenziale. La loro alimentazione è data esclusivamente dal bioetanolo, cioè una fonte rinnovabile a tutto tondo che in pratica è alcool etilico di natura biologica. Si ottiene sottoponendo al processo di fermentazione delle biomasse vegetali con un alto contenuto di zuccheri. Le specie vegetali maggiormente adoperate sono il mais, le barbabietole da zucchero e l’orzo. Il bioetanolo viene prodotto sia da colture dedicate che da scarti della lavorazione di altre produzioni industriali o da parti organiche che si ricavano dai rifiuti urbani solidi.

Il bioetanolo viene adoperato dai camini in forma liquida e per tre ore consecutive di funzionamento ne viene consumato circa due litri. Ha un potere calorico medio alto e arriva a riscaldare una stanza di quaranta metri quadrati molto velocemente.

La struttura di questi particolari caminetti è appositamente progettata per rispondere a determinate funzioni. Ad esempio la canna fumaria non serve poiché durante la fase di combustione del bioetanolo non vengono prodotti fumi tossici da portare all’esterno. La parte più importante di questi camini è costituita dal serbatoio nel quale viene conservato il combustibile. Al suo interno è contenuta una speciale pietra altamente porosa ben fissata alle pareti. Attraverso una piccola guarnizione arriva a pescare il bioetanolo che una volta assorbito viene rilasciato sotto forma di vapore. Il vapore si miscela assieme all’aria circostante e può essere combusto.

Questo particolare meccanismo di funzionamento rende i camini particolarmente sicuri già che la pietra separa fisicamente la fiamma dal combustibile e non c’è mai un contatto diretto dei due elementi.

caminetto a bioetanolo

FireFriend DF-6500 Caminetto da Tavolo a Bioetanolo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,5€
(Risparmi 1,49€)


Vantaggi del caminetto a bioetanolo

Vantaggi del caminetto a bioetanoloAdoperare un caminetto a bioetanolo presenta numerosi vantaggi se paragonato al caminetto tradizionale a legna. Per prima cosa non produce alcun tipo di inquinamento. Infatti il bioetanolo è totalmente biodegradabile, non contiene nessuna percentuale di zolfo e emette quantità trascurabili di anidride carbonica e monossido di carbonio. Il bioetanolo bruciando non sviluppa fumi maleodoranti e potenzialmente pericolosi. Per essere istallati questi camini non hanno bisogno di alcuna opera muraria già che la loro messa in posa non prevede la preventiva sistemazione di una canna fumaria.

Questi camini possono essere collocati ovunque e non devono essere collegati ne' alla rete elettrica ne' agli impianti del gas.

Il bioetanolo una volta combusto non rilascia nell'atmosfera fumi quindi la dispersione del calore è pressoché nulla e tutto il calore sviluppato rimane entro le quattro mura domestiche ottimizzando al massimo i consumi. Un ambiente ben chiuso e non troppo grande può essere riscaldato velocemente con un innalzamento della temperatura pari a 10 gradi centigradi per ogni ora.

  • caminetto bioetanolo L’assenza di canna fumaria è sicuramente uno dei primi elementi a favore di questo tipo di impianto, che permette di non intervenire con opere murarie invasive. Inoltre i caminetti al bioetanolo risca...
  • Esempio di camino in bioetanolo Le opinioni sui camini in bioetanolo sono per la stragrande positive. Ciò è dovuto all’ottimo rapporto di qualità e prezzo, al semplice e veloce montaggio e al forte senso estetico che hanno questi pr...
  • Modello di stufa bioetanolo Il riscaldamento a bioetanolo è ecologico e facile da installare. Tuttavia il bioetanolo ha un prezzo tra i 2,4 e i 4,6 euro al litro e deve sottostare a particolari norme riguardanti la sicurezza per...
  • caminetto bioetanolo Occuparsi di fai da te porta sempre di vantaggi: in primis, il fai da te permette di rilassarsi durante il proprio tempo libero, ma di non farlo semplicemente oziando, ma dando sfogo alla propria crea...

FireFriend DF-6508 Caminetto da Tavolo a Bioetanolo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€
(Risparmi 16€)


Caminetti Bioetanolo: Tipologie di caminetti a bioetanolo

Tipologie di caminetti a bioetanoloI caminetti alimentati a bioetanolo ben si prestano ad essere adoperati come funzionali elementi d'arredo. Sono disponibili in numerose varianti e ben si adattano ad ogni ambiente interno della casa. Ultimamente questi caminetti hanno subito un forte incremento di vendite e le industrie del settore, cavalcando quest’ondata, si sono specializzati nel costruire caminetti sempre più belli e al passo con i tempi permettendo alla clientela di scegliere fra un’ampia gamma di stili e forme più o meno ricercate.

Ovviamente se il caminetto viene progettato da firme di importanti progettisti di chiara fama avranno un prezzo decisamente elevato ma è possibile acquistarne di molto più economici ripiegando la scelta su modelli meno elaborati ma altrettanto funzionali.



COMMENTI SULL' ARTICOLO