Tettoia in plexiglass

Pensiline

La pensilina ormai è diventata di uso comune, in effetti si può trovare come copertura degli ingressi di casa, condomini, uffici, aziende e così via. Serve principalmente per riparare dalla pioggia o dalla neve chi entra e chi esce, per prendere la posta dalla cassetta o per aprire il cancello esterno senza bagnarsi. E ancora, è molto usata per proteggere una porta d'ingresso magari in vetro o pregiata, oppure per oscurare l'ambiente interno in caso di giornate particolarmente soleggiate, se la pensilina è scura. Esistono pensiline o tettoie che sono create appositamente per le auto parcheggiate o per coprire le sedie e i tavolini in giardino e perché no, anche per la veranda di casa. Può sembrare solo estetica, ma l'uso di pensiline piccole o grandi può far diminuire addirittura la temperatura elevata dei mesi estivi all'interno degli ambienti, grazie a quei muri che godono della protezione delle pensiline. Alla fine, una pensilina o una tettoia in plexiglass fanno vivere meglio sotto ogni aspetto la propria casa o il giardino.
Pensilina per portafinestra

TETTOIA PENSILINA CON COPERTURA IN PLEXIGLASS 80x100 CM PER ARREDO ESTERNO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€


Tettoia in plexiglass

Tettoia per terrazzo La tettoia in plexiglass moderna è diventata una degna sostituta di quella che un tempo veniva costruita in legno; oggi, di solito, le tettoie sono costituite da materiale plastico, per esempio il plexiglass per avere elementi che permettano il passaggio della luce e che sia solide e leggere. Anche il vetro può essere utilizzato per le tettoie e pensiline, infatti è un materiale che sta prendendo piede nell'edilizia contemporanea. Tuttavia, il plexiglass si fa strada notevolmente per le tettoie da ingresso e per proteggere balconi e terrazzi o giardini. In effetti, le tettoie in plexiglass costano meno del vetro e fanno lo stesso lavoro, come si suol dire, perché riparano dagli agenti atmosferici e abbelliscono il contesto abitativo. Esiste anche come materiale il policarbonato che è quasi come il plexiglass, ma purtroppo si ingiallisce presto. Quindi è molto meglio optare per un buon plexiglass di qualità.

  • Quando ci si occupa del fai da te, spesso e volentieri ci si può trovare a doversi occupare del proprio giardino o dell’ allestimento anche esterno della propria casa. La tettoia rientra sicuramente n...
  • copertura tetto in pvc Spesso si ritiene che una copertura tetto economica sia solo una soluzione provvisoria e momentanea per risolvere problemi contingenti, ma, a ben guardare, questo tipo di copertura può essere utilizza...
  • Copertura in policarbonato per tettoia Una delle soluzioni più all'avanguardia per la copertura delle abitazioni, e delle tettoie in particolare, è il policarbonato. E' una materia plastica facilmente lavorabile fino a farle assumere diver...
  • Alcune note Tutti noi siamo venuti a contatto con sistemi di copertura tetti o di qualsiasi altro genere ma comunque con coperture non di altissimo livello ma che hanno assicurato grossi benefici economici. Eppur...

Phönix, Superfici in plexiglass per spazi ampi, Bianco (Sonstige)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,49€


Montaggio e manutenzione delle tettoie e pensiline

Enorme tettoia La pensilina si fissa di solito al muro, mentre le altre coperture, come le tettoie, possono anche essere montate a terra come le verande o le protezioni per auto. Si usano di solito delle strutture in alluminio o acciaio, in quanto le prime sono resistenti e leggere, le altre sono naturalmente durature e non hanno bisogno di manutenzione. Le pensiline vengono fissate alla struttura senza problemi di aumento o riduzione delle loro dimensioni anche dopo aver subito delle grosse variazioni climatiche. Inoltre, l'acqua piovana in eccesso scorre lateralmente per evitare di sgocciolare e quindi provocare fastidio alle persone che si riparano in quel momento sotto alla tettoia o alla pensilina. Un'ottima pensilina o tettoia in plexiglass dovrà avere il certificato di resistenza e dovrà essere sottoposta a prove di neve e vento abbondanti prima di essere considerata idonea. Comunque sia, il plexiglass non vuole tanta manutenzione, anche se si graffia facilmente. Il montaggio si esegue con delle staffe apposite soprattutto per le pensiline.


Caratteristiche e vantaggi plexiglass

Pensilina per ingresso Il plexiglass è davvero leggero e come il vetro ripara dalla luce e dalle intemperie. Quindi, sia le tettoie che le pensiline possono essere costruite con questo materiale che può essere lavorato secondo le forme preferite dal cliente, cioè può essere modellato e garantire la resistenza come carico e deflusso in eccesso. Nauralmente più spessa è la lastra che si usa più alta sarà la resistenza. Un grosso vantaggio della tettoia in plexglass è il costo piuttosto contenuto, anche se dipende dalla larghezza richiesta, dal tipo di telaio e dal montaggio che dovrà essere eseguito da personale specializzato. Infatti le tettoie in plexiglass sono molto vantaggiose per diversi motivi. Primo fra tutti, la leggerezza che aiuta nel montaggio, poi c'è la trasparenza e certamente l'ottima copertura. Basti pensare che esistono pensiline per le finestre oppure per esempio per creare una veranda in giardino che amplifica lo spazio abitativo. Anche dei posti auto coperti possono far aumentare il valore dell'immobile oltre ad essere indispensabili, quindi sono tanti i vantaggi non solo pratici, ma anche estetici.




COMMENTI SULL' ARTICOLO