quando potare il limone

quando potare il limone: Quando potare il limone

pianta

Le piante, per crescere e fruttare, necessitano di cure costanti e continue, che vanno dalla semina, all’innaffiatura, alla protezione dagli agenti atmosferici, alla potatura. Quest’ultima forma di tutela nei riguardi della pianta, ha funzione espressamente estetica e funzionale. La potatura consente di alleggerire i rami, e di creare un equilibrio statico tra la presenza dei frutti, le foglie ed i rami. Questo delicato equilibrio, dona alla pianta una forma regolare, stabile, eretta. La potatura varia a seconda della pianta: solitamente, il limone viene potato all’inizio della primavera, quando la pianta torna a rifiorire rigogliosa, a seguito della gelata invernale; la potatura deve sempre precedere la fruttificazione, per cui i periodi maggiormente indicati, sono l’inizio della primavera e la fine dell’estate, periodo durante il quale, i frutti sono stati già raccolti e la pianta appesantita e carica, va alleggerita e rimodellata sotto l’azione di questa operazione necessaria alla sua sopravvivenza. La potatura, è l’operazione che consente alla pianta di fiorire e fruttare regolarmente, per cui è necessario che venga effettuata con cura e attenzione. Esiste una tecnica specifica per eseguire correttamente la potatura della pianta di limone: procedendo dall’esterno verso l’interno, vengono eliminati principalmente i rami piccoli e secchi, sui quali difficilmente spunteranno fiori e frutti, e procedendo verso l’interno della chioma, si taglieranno i rami che hanno già fruttato, o che sono considerati troppo leggeri, spezzati o arsi. Si pota la pianta per alleggerirla e dare ad essa una forma, per prepararla ad una nuova fioritura e ad una nuova fruttificazione. Se al momento della potatura, sulla pianta sono presenti dei limoni, è possibile staccarli e procedere poi alla potatura. E’ molto importante che si tenga presente l’età della pianta, in quanto, se questa è annosa, è necessario procedere con lo svecchiamento della stessa, tagliando e potando i rami anche più vecchi, affinchè lascino spazio ai nuovi germogli e a nuovi frutti; effettuando la potatura, si esegue un rinnovamento della pianta stessa, che tende cosi a ringiovanire. Di contro, se la pianta di limoni è molto giovane, verranno eliminati solo i rami secchi. La potatura viene eseguita da marzo a luglio, preferibilmente a seguito della raccolta dei frutti. Viene eseguita due volte l’anno, massimo tre se le condizioni della pianta lo richiedono. E’ importante conoscere le tecniche di potatura e l’arte del giardinaggio per eseguire questa operazione in modo corretto.
pianta

Profi Bonsai/Fioraio di utensili Forbici/cesoie per potatura/klappbare germoglio/Bonsai di strumento/Piante di Schneider anche per fiori da taglio/particolarmente pistole Lame dalla Stampa ergomische di rinforzo, colore: blu – Marca Ganzoo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,35€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO