Potare il limone

Perchè conoscerla:

Il fai da te include anche operazioni di giardinaggio, nelle quali è possibile imparare a prendersi cura del proprio giardino, del proprio orto, del proprio frutteto o semplicemente delle piante che si posseggono, quindi imparandone a rispettare e soddisfare le esigenze, tenendo conto che si tratta di esseri viventi che, ad un minimo errore, possono ricevere grossi danni alla propria salute, e poi pagarne le conseguenze più o meno gravi. In questo modo, è possibile non solo imparare a curare le proprie piante, ma anche stare a contatto con la natura, rilassarsi, imparare tecniche nuove e respirare, almeno se si ha anche un piccolo giardino, un po' di aria pulita all' aperto.

Una delle piante “classiche”, che quasi tutti coloro che amano il giardinaggio posseggono, è il limone: forse perchè è una pianta che non ha particolari esigenze, facile da coltivare e che, sopratutto quando è grande, permette di avere una scorta di limoni sempre presente, che tra le altre cose è sempre utile in cucina. Comunque sia e qualsiasi siano le cause, il limone rimane una delle piante più coltivate e più utili. Ma c'è anche da tenere in considerazione che esso, come tutte le altre piante, ha delle esigenze, seppur minimi e facilmente soddisfabili, tra cui quella della potatura. La potatura, può essere eseguita sia per scopi estetici che per migliorare le condizioni di salute della pianta, ma quello che è davvero importante è che sia eseguita nel modo giusto, in modo da non danneggiare la pianta privandola di elementi che le sono utili se non necessari.

potare il limone

Gelsomino - Trachelospermum jasminoides (Pianta sempreverde) - Vaso 1,5 litro (Pianta rampicante - Pianta adulta - Resistenza al freddo: Ottima) - Muri e recinzioni, Pergola, Balconi e terrazze | ClematisOnline - clematidi e rampicanti più economiche

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,95€


Attrezzi da utilizzare:

potatura del limone Ogni limone ha bisogno, ogni tanto, di una bella “potata”, che permette una bella pulita della pianta. In questo modo, infatti, è possibile eliminare tutti gli elementi che, per la pianta, sono ormai utili se non nocivi, in quanto possono ostruire la crescita di nuovi rami o di nuovi frutti. Tuttavia, la potatura non va eseguita senza nessun criterio, ma bisogna, come prima cosa, munirsi degli attrezzi necessari per la sua esecuzione. In genere, gli attrezzi per la potatura si distinguono in attrezzi per l' eliminazione di foglie o ramificazioni molto piccole e sottili, attrezzi per la rimozione di rami secondari, quindi brevi e non troppo massicci, attrezzi per il taglio di grandi rami, quindi rami “primari” della pianta, quelli da cui in genere partono le varie ramificazioni e che quindi sono i più maestosi e massicci, e attrezzi per il taglio dei rami posti più in alto alla pianta, quelli difficilmente raggiungibili e spesso più ardui da recidere. Dopo questa classificazione, sicuramente sembrerà che gli attrezzi da utilizzare per la potatura del limone siano moltissimi, ma in realtà basta un attrezzo per categoria per effettuare una buona potatura: delle semplici forbici da giardino per tagliare i rami più sottili, quindi dal diametro più breve, una cesoia per recidere i rami che posseggono un diametro di massimo tre centimetri, quindi rami abbastanza piccoli, i cosiddetti “secondari”, una sega per tagliare i rami più maestosi e massicci e uno svettatoio, per l' eliminazione dei rami più alti. Sono questi i materiali utili per la potatura di un limone, quelli, quindi, di cui bisogna munirsi prima di procedere a questa pratica.

  • potatura Il giardinaggio è un' attività che è piacevole è anche particolarmente utile, per se stessi e per l' ambiente. Tuttavia, è anche un' occupazione che richiede lavoro, pazienza, accortenza e abbastanza ...
  • potatura delle rose Ogni qualvolta ci sceglie una casa, qualsiasi sia lo scopo per cui si commette quest' azione, si deve tenere in considerazione non solo il fatto che la pianta una pianta può essere un elemento decorat...
  • ciliegio fiorito Prima di eseguire qualsiasi operazione di giardinaggio, ma anche in qualsiasi altro campo, c'è sempre bisogno di qualche mezzo di cui è necessario munirsi per far si che la pratica sia volta nel migli...
  • potatura bouganville Tutte le piante, qualsiasi sia la specie o il genere cui appartengono, per essere al meglio della propria forma, hanno bisogno di determinate cure e attenzioni. Infatti, si tratta di esseri viventi ch...

FORBICI DA POTATURA PROFESSIONALI - Cesoie per Potare da Giardino per la Cura di Piante, Siepi ed Alberi da Frutto, Comoda e Versatile Cesoia Manuale ideale per piccoli & grandi Lavori di Giardinaggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€
(Risparmi 16€)


Potare il limone: Come eseguirla:

Prima di effettuare ogni sorta di intervento su una pianta, bisogna prima munirsi delle necessarie competenze per farlo, quindi è necessario informarsi su come vadano effettuate le varie pratiche prima di mettersi praticamente al lavoro. Questo deve essere fatto per qualsiasi tipo di pianta, perchè ogni intervento sulla stessa può apportare alla pianta un beneficio come un danno e, in entrambi i casi, la pianta ne subisce delle conseguenze, che possono essere sia positive e quindi garantire la buona salute delle piante, sia negetive, quindi determinando le malattie o addirittura la morte di questa. E' importante, quindi, prima di procedere alla potatura del limone, informarsi su come essa vada fatta. La prima cosa da tenere in considerazione è che i rami di limone che sono in grado di fruttificare sono quelli che hanno compiuto un anno di vita e devono essere prese in considerazione due fattori: se si sceglie di tagliare la pianta di limone per garantire un migliore effetto estetico, non si deve comunque sacrificare la salute della pianta per questo scopo, mentre se la potatura avviene per apportare dei benefici veri e propri alla pianta, come dovrebbe sempre essere, è bene che i rami vengano tagliati in modo ponderato, ovvero devono essere tagliati soltanto i rami secchi, quelli che non producono frutti o quelli spezzati. Inoltre, è bene approfittare dell' operazione di potatura per sfoltire la chioma del limone, facendo in modo che filtri più sole e che questo arrivi ad ogni singola parte della pianta.

Per quanto riguarda “quando” tagliare, saperlo è un elemento fondamentale per la potatura: essa deve essere eseguita non secondo le preferenze del “padrone” della pianta, ma secondo le esigenze di quest 'ultima. Pertanto, è bene sapere che l' intervento di potatura sulla pianta non va mai eseguito in periodi dalle temperature “estreme”, quindi particolarmente caldi o freddi, ma è meglio operare nelle mezze stagioni, cercando di effettuare il lavoro quando i primi frutti sono ancora acerbi.


Guarda il Video
  • potatura limone Sull’epoca di potatura del limone esistono dei pareri discordanti: c’è chi pota in autunno, chi in pieno inverno, chi i
    visita : potatura limone
  • potatura limoni Appartenente alla famiglia delle Rutaceae e al genere Citrus, il Limone, è un albero da frutto il cui nome si riferisce
    visita : potatura limoni
  • potatura del limone Spesso si pensa erroneamente che lasciar crescere l'albero liberamente, senza intervenire, non provochi alcun danno al r
    visita : potatura del limone

COMMENTI SULL' ARTICOLO