Come potare il limone

Quando potare il limone?

La potatura è un'operazione essenziale per l'albero coltivato in pieno campo, serve non solo a dare un aspetto armonioso alla pianta, ma soprattutto ad incrementarne la produzione, riducendo la chioma, per consentire una fruttificazione abbondante.

I limoni solitamente sono in grado di produrre frutti un paio di volte all'anno, a seconda del clima della zona dove crescono.

In genere fioriscono in inverno e in primavera avanzata, i frutti maturano in gennaio-febbraio ed in agosto-settembre.

Il momento migliore per provvedere alla potatura è quello che intercorre tra le due fioriture, ovvero in primavera o a fine estate, quando il clima non è ne molto caldo, ne molto freddo, quando il periodo delle gelate è finito, ma la pianta non è ancora in fioritura.

In un albero giovane le potature possono essere più energiche, non solo per dare una forma alla chioma per agevolare la raccolta dei frutti, ma soprattutto per stimolare la resa vegetativa e lo sviluppo dei frutti.

Si provvederà ad eliminare i rami secchi, i piccoli rametti che in genere tendono a svilupparsi verso il centro dell'albero, per dar modo alla pianta di respirare.

Non vanno assolutamente tagliati i rami che negli anni precedenti hanno portato fiori e frutti, se sulla pianta sono presenti quelli della precedente stagione, possono essere colti, continueranno a maturare.

pianta di limoni

Purovi® KIT per CURA e DECORAZIONE di Acquari e Terrari | Forbici Pinzette Tenaglie | Cura botanica e Aquascaping | Potatura di orchidee e bonsai

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,95€


Potatura limoni

pianta di limoni Negli alberi più vecchi in genere si effettua una tipo di potatura detta "di produzione", allo scopo di ridare nuove energie alla pianta, consiste nel tagliare alcuni rami in modo da ottenere frutti più grossi anche se in quantità ridotta, tale tipo di operazione, però, non dev'essere eccessiva, perché il limone fruttifica solo sui rami di almeno un anno di vita.

Si inizierà dalla chioma eliminando nella parte interna i rami vecchi, quelli secchi o quelli che si incrociano tra di loro, al fine di favorire la ricrescita di nuovi.

Si elimineranno i succhioni, ovvero i rami periferici della chioma che non portano frutti, ma succhiano solo linfa, in modo da permettere all'aria ed alla luce di penetrare all'interno.

Bisogna quindi eliminare i rami esauriti, per favorire la formazione di nuovi, dalle branche principali, cioè da quelle che si dipartono in modo simmetrico dal tronco, eliminare quelle periferiche, lasciandone almeno tre.

Una potatura va data anche ai rami di ritorno, ovvero a quelli già produttivi, per permettere la formazione di nuovi getti, ma non dimenticate di eliminare i cosiddetti polloni che crescono alla base della pianta e sul tronco, sono rami inutili che non porteranno mai frutti e nello stesso tempo indeboliscono la pianta.

    Sourcingmap Pianta Da Giardino Taglio Bloccaggio Cesoia/ Cesoie/ Forbici - Arancio/ Rosso

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,86€


    Ogni quanto è necessario potare il limone?

    limoni In genere la potatura del limone avviene ogni anno, in primavera, prima della fioritura, tuttavia è possibile effettuare tale operazione anche a fine estate, nel mese di settembre, dopo la fruttificazione, ma in modo più leggero al solo fine di ridare una forma armonica alla chioma.

    Ogni tre o quattro anni, per ridare più vigore ed energia alla pianta, è consigliabile effettuare una potatura più drastica anche ai rami più grossi e vecchi, in modo da favorire la crescita dei nuovi germogli a ramo che genereranno nuovi rami che l'anno successivo porteranno frutti.


    Attrezzi per potatura limone

    forbici per potatura Per la buona riuscita della potatura limone, è bene munirsi di attrezzi idonei, come cesoie di varie misure ed eventualmente una sega per i rami più grandi.

    Per evitare che durante il lavoro si possano trasmettere parassiti, è bene provvedere a disinfettare gli attrezzi.

    Ricordatevi di fare sempre dei tagli obliqui, dopo la potatura per i tagli più grossi è opportuno fare un trattamento cicatrizzante con del mastice specifico, al fine di creare una barriera all'attacco dei parassiti e delle malattie fungine che potrebbero far ammalare la pianta.

    Dopo la potatura e quindi prima della nuova fioritura, per dar più forza alla pianta è consigliabile procede ad una corretta concimazione a lenta cessione, per somministrare sali minerali ed aminoacidi.


    Limone in vaso

    limoni in vaso Le piante di limoni, soprattutto dove il clima invernale presenta delle temperature piuttosto rigide, possono essere coltivate in vaso, così da poter essere riparate nella stagione fredda.

    Il limone si presta ad essere coltivato in vaso, anche sul balcone di casa, senza troppe cure particolari, inoltre non necessita di particolari potature, se non quelle per eliminare i rami secchi, gli eventuali polloni e quelli che tendono a crescere in modo disordinato.

    L'operazione di potatura non è un lavoro molto complicato, ma se siete alle prime armi e non vi sentite sicuri, non indugiate a rivolgervi ad un esperto potatore o ad un giardiniere per un consiglio su misura!


    Come potare il limone: Coltivare il limone

    coltivare limoni Il limone è un frutto dalle mille proprietà! Coltivarlo non può essere che una scelta perfetta perché risulta essere benefico per la nostra salute e i suoi effetti sono stati dimostrati scientificamente. Per prima cosa aiuta in caso di infezioni del cavo orale, di cattiva digestione, febbre, stipsi. E’ benefico per i nostri capelli e la nostra pelle ed è impiegato come prodotto astringente, è utile in caso di reumatismi, ustioni, emorragie interne, sovrappeso, disturbi respiratori e pressione alta. Oltre alla presenza di un numero di vitamine piuttosto elevato tra cui la vitamina C e la B contiene anche carboidrati, proteine e fosforo! Può essere consumato come condimento su carne e pesce oppure mescolando il succo con acqua e zucchero e realizzando cosi una limonata. Il limone è un agrume quasi miracoloso! La coltivazione dell’agrume vi permetterà di averlo sempre a portata di mano in caso di bisogno!


    Guarda il Video
    • potatura limoni Sull’epoca di potatura del limone esistono dei pareri discordanti: c’è chi pota in autunno, chi in pieno inverno, chi i
      visita : potatura limoni
    • limone pianta Ho un alberello di limone piantato circa 5 anni fa. Per i primi anni non ha prodotto alcun frutto (era ancora giovane).
      visita : limone pianta
    • limone in vaso Il limoni in vaso tendono a crescere in un ambiente generalmente più ristretto e limitato rispetto al suolo. Anche se il
      visita : limone in vaso
    • limoni in vaso Ho comprato una pianta di limone in vaso e l'ho posizionata sul balcone vorrei sapere che tipo di concime usare e ogni q
      visita : limoni in vaso

    COMMENTI SULL' ARTICOLO