Terreno ghiaioso

Le informazioni di base sul terreno ghiaioso

Nell’ambito delle differenti tipologie di terreno occorre sempre tenere a mente che il terreno ghiaioso è abbastanza diffuso e, a dire il vero, anche tra i meno amati tra tutti coloro che si avvicinano al mondo del giardinaggio. Ovviamente, in maniera intuibile, sono molte le tipologie di terreno presenti in natura e, anche circoscrivendo il nostro raggio d’azione sono altrettanto numerose anche le tipologie di terreno presenti all’interno del nostro Paese. E questo accade da un lato proprio per l’estensione geografica della nostra penisola e, dall’altro lato, anche per la varietà dello spettro climatico che la nostra esposizione sa offrire. E, in tutta questa varietà, torniamo a ribadire che il terreno ghiaioso non è certo il più amato né da parte degli allevatori né tanto meno da parte dei coltivatori e degli agricoltori che trovano notevoli difficoltà ad operarci.
Alcune note

Semi - Zucca da Pergola (Lagenaria longissima)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,9€


Le caratteristiche principali del terreno ghiaioso

Pro e contro Ma, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere alcuni degli elementi di base che più potrebbero esserci di aiuto e di sostegno nel corso della nostra disanima in tema di terreno ghiaioso, un’analisi a conti fatti quanto mai sintetica a dire il vero per le ben note e sempre incalzanti ragioni di spazio. In primo luogo però, a questo punto, prima di analizzare le peculiarità proprie di questa tipologia di terreno è meglio fornire innanzitutto una definizione di terreno ghiaioso. Bene o male possiamo definire terreno ghiaioso senza tema di essere smentiti tutti quei terreni che in cui la quantità di ghiaia supera il 40%. E già questo ci serve per una sorta di scrematura di fondo e per sgombrare il campo da equivoci di ogni tipo.

  • Alcune note Mettere a punto il progetto di un orto rappresenta qualcosa di molto interessante e, allo stesso tempo, qualcosa di molto positivo e assolutamente fattibile per una porzione sempre crescente di italia...
  • Un terreno sabbioso è un terreno in cui la quantità di sabbia è presente in una percentuale superiore al 70%, cosa che rende il terreno poco compatto e permeabile all’ acqua. I terreni sabbiosi son...
  • terreno argilloso Ci vuole molto sforzo fisico per lavorare questo tipo di terreno. Questi si trovano spesso in zone alluvionali di pianura e sono poco apprezzati per quanto riguarda l’agricoltura perché veramente diff...
  • sacchi di concime Cosa vuol dire oggi avere un giardino? Una domanda a cui si possono trovare decine e decine di risposte, tante quante sono le interpretazioni che ciascuno può dare all’angolo verde della propria abita...

CONCIME ORGANICO RICCO DI POTASSIO PHENIX SACCO DA 25 KG

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,9€


Terreno ghiaioso: Consigli pratici sul terreno ghiaioso

Pregi e difetti Alcune tra le principali caratteristiche proprie del terreno ghiaioso e, a dire il vero, anche alcuni dei lati negativi più evidenti e limitanti dal punto di vista operativo per tutti coloro che hanno intenzione di coltivare un terreno e hanno a disposizione solamente un terreno ghiaioso, dipendono essenzialmente da due fattori: da un lato, infatti, il terreno ghiaioso non riesce a conservare una buona quantità di acqua o, per lo meno, riesce a incamerare e conservare una quantità d’acqua decisamente inferiore rispetto a quanto riescono a fare molte altre tipologie di terreni. E, in secondo luogo, il terreno ghiaioso non è in grado di assicurare alle piante di alto fusto quella profondità tale da permettere a questo tipo di piante di far affondare le proprie radici nel sottosuolo. Di qui la necessità di scegliere soprattutto piante grasse per un terreno ghiaioso.



COMMENTI SULL' ARTICOLO