cere per pavimenti

cere per pavimenti: Cere pavimenti

Cere pavimenti

I pavimenti, necessitano di una cura costante e continua, poichè con il tempo tendono a macchiarsi e a scolorire. La cura delle superfici, tende a variare a seconda dei materiali di cui è composta la pavimentazione stessa: varierà dunque la tipologia di prodotto da utilizzare, la frequenza dei lavaggi, e la resistenza estetica nel tempo. Uno dei prodotti “naturali”, maggiormente utilizzati per la cura dei pavimenti ed il rinnovo della lucentezza, la cera detiene il primato assoluto. Perché il prodotto produca risultati soddisfacenti, è necessario pulire il pavimento con un panno elettrostatico, o con l’aspirapolvere, cosi da eliminare tutti i residui di polvere. La pavimentazione andrà normalmente igienizzata mediante il lavaggio con detergenti specifici. Quando la superficie sarà completamente asciutta, si potrà procedere con l’applicazione della cera. Trattandosi di un materiale lucidante e indurente, la cera produrrà esattamente questo risultato: le superfici saranno assolutamente vive e brillanti, e soprattutto maggiormente compatte e resistenti. Le funzionalità della cera sono diverse: L’applicazione della cera, prevede diversi passaggi: il primo è l’inceratura. La cera viene stesa sul pavimento, su tre strati: la modalità di stesura varia a seconda della pavimentazione e della grandezza di superficie, oltre che della tipologia di cera; la ceramica ed il cotto, sono materiali che non necessitano della lucidatura, essendo assolutamente opachi, per cui solitamente questo tipo di lucidatura, viene effettuata su superfici di legno marmo e simili. Gli strumenti utilizzati per stendere la cera, sono solitamente uno spazzolone, uno specifico spandicera, un mop e uno straccio. Sempre con la cera, viene effettuato un secondo trattamento definito di “cristallizzazione”: questo tipo di operazione, viene effettuata solo su pavimenti già cristallizzati, come il marmo o il granito; il primo passo è quello di levigare la superficie, cosi da eliminare la prima patina consumata e pulire attentamente; il secondo passaggio, sarà quello di passare la cera stendendola perfettamente: i microcristalli presenti in essa, non solo ottureranno le micro fessurazioni, livellando tutta la superficie del pavimento, ma creerà anche un effetto estetico d’effetto. Le cere possono essere utilizzate diversamente, a seconda della pavimentazione: alcune rendono la superficie elastica e brillante, come se vi fosse stesa una pellicola trasparente; altre, donano un effetto estetico molto brillante e caldo (in particolare sul parquet), altre ancora donano compattezza e durezza, altre infine, tendono a livellare la superficie.
Cere pavimenti

Edding 9032000 - Strumento per fusione cera Edding 8903, per restauro pavimenti in legno, alimentazione a batteria

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,43€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO