Matrici architettoniche in EPS

Decorare le strutture con matrici architettoniche in EPS

Gli immobili arcaici o risalenti a qualche decennio fa sono sicuramente decorati in maniera particolarmente evidente e vistosa ma, allo stesso tempo gradevole. Per quelli moderni, caratterizzati da forme geometriche e schemi particolarmente semplici, lo stile di personalizzazione può essere diverso, richiedendo l'uso di altri elementi di costruzione. Per rimediare all'eliminazione di elementi architettonici che favoriscano la personalizzazione e la decorazione, sono state pensate le matrici architettoniche in EPS che sono tra le soluzioni principalmente scelte dagli architetti. E' possibile, infatti, ripristinare membri tipici dell'epoca classica o romana per abbellire un edificio ed inserirlo nel contesto di centri storici di città e centri metropolitani.

decoro in eps

GUAINA ARDESIATA MINERALE ROSSA 4.5 KG

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,65€


Matrici architettoniche in EPS: di cosa si tratta?

decoro per cornicione in eps Quando si parla di matrici architettoniche in EPS per decorare gli edifici, è importante tener conto di alcune caratteristiche importanti. Si tratta di sagome che derivano da blocchi di EPS, ovvero polistirene espanso sintetizzato, un materiale con caratteristiche sia estetiche che qualitative ideali. Propongono, perciò, il negativo di un profilo architettonico da realizzare poi successivamente in calcestruzzo. Utilizzando questo polistirolo, attentamente lavorato per ottenere le matrici tramite macchine a controllo numerico, è possibile disporre di un materiale che può essere soggetto all'operazione di sinterizzazione. In questo modo l'EPS diventa maggiormente compatto e solido per dare alla matrice un aspetto solido e sicuramente indivisibile, oltre che resistente. Utilizzare le matrici in EPS è sicuramente una soluzione particolarmente vantaggiosa scelta da numerose aziende costruttrici per una grossa qualità: si tratta infatti di un materiale resistente ad urti e compressione, oltre ad agenti atmosferici e ad una buona resistenza al getto di calcestruzzo.


  • parete stucco veneziano Quando ci si occupa di fai da te nel campo edile, spesso può essere necessario apportare delle modifiche alle pareti della propria abitazione, come la realizzazione della finitura delle murature con t...
  • mobili shabby chic Lo Shabby Chic è uno stile di arredamento. Letteralmente shabby significa trasandato, logoro, consumato.La tendenza per questo tipo di arredamento, che parte dal recuperare vecchi mobili e oggetti p...
  • pannelli di forex Si tratta di un materiale plastico composto da PVC espanso o semi-espanso, che si trova in commercio in forma di pannelli di vari spessori e colori che risultano molto leggeri ma estremamente resisten...
  • esempio di decorazioni natalizie per caminetto Per capire come procedere per decorare il camino per Natale, per prima cosa, bisogna capire qual è il tipo di caminetto che si vuole addobbare per le feste.Il modello maggiormente diffuso nelle case...

Lastra trasparente in policarbonato compatto, 2.050 x 1.250 x 2 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49€


Caratteristiche ottimali di matrici architettoniche in EPS

cornici per facciate in eps Le matrici architettoniche in EPS sono tra i sistemi di decorazione più frequentemente scelti per gli immobili di epoca moderna. Elementi più utilizzati per la realizzazione in opera di cornicioni di notevole resistenza e con una certa gradevolezza anche dal punto di vista estetico. Semplice la lavorazione dell'EPS che diventa così un materiale di scelta per gli edifici: rivestendo il polistirolo con resina poliuretanica è possibile ottenere della matrici costruite su misura, adattabili a qualsiasi tipo di superficie. Elevata la resistenza di questo tipo di matrici in EPS che vengono irrobustite anche nei punti critici per avere un'ottima resistenza alle sollecitazioni del cantiere, oltre che alle svariate condizioni climatiche. Tante le aziende che hanno deciso di puntare su questo tipo di rivestimenti: tra i vantaggi, è possibile trovare anche il trasporto facile di questo tipo di matrici, estremamente leggere e di facile installazione. E' necessario, così, semplicemente predisporre il banchinaggio e applicare le sponde di contenimento per il getto, così da ottenere un risultato che possa essere quanto più efficiente e funzionale possibile.


Matrici architettoniche in EPS e non solo

cornici in eps Trattandosi di un materiale molto vantaggioso per via delle sue caratteristiche tecniche, l'EPS può essere utilizzato anche per ottenere una serie di manufatti di decoro per l'edificio. Cornicioni, marcapiani, davanzali e molto altro ancora è possibile realizzare grazie a questo tipo di materiale. Si possono creare delle utili fasce sagomate secondo originali linee che assecondano lo stile tipico e tradizionale romano o greco. Diventa così possibile sfruttare l'EPS per ottenere un trattamento superficiale liscio o intagliato, a seconda delle esigenze: l'impatto liscio è certamente quello prediletto dalla maggior parte delle aziende che lavorano nel settore così da garantire un ottimo adattamento alle superfici moderne. Anche i profili rettilinei che si possono avere tramite l'utilizzo di EPS sono di diverse tipologie: a dentello continuo o a listello, ma anche curvilinei semplici o complessi, tutti ideali per assecondare qualsiasi tipo di esigenza per decorare gli edifici.




COMMENTI SULL' ARTICOLO