Parquet rovinato cosa fare

Parquet rovinato cosa fare

Il pavimento in parquet, esprime sul piano estetico una bellezza antica, vintage, un’eleganza sottile, un senso di accoglienza molto forte, di calore, di casa. Questa bellezza, ostentata attraverso una serie di venature e fili d’oro, attraverso colori meravigliosi e forti, e attraverso la compattezza stessa del materiale, subiscono con il tempo danni che ne compromettono l’estetica. Il pavimento in parquet, si presenta estremamente delicato, incline allo scolorimento, ai graffi, a macchie, e a piccoli segni lasciati dal tempo. Per conservare la bellezza originale del parquet, è necessario averne cura, ed utilizzare delle precise tecniche di pulizia e manutenzione: a cicli di scadenza regolari, sarà necessario controllare accuratamente tutta la superficie del pavimento, ed individuare l’eventuale presenza di pezzi male incastrati, o particolarmente graffiati e usurati. La fase successiva, corrisponde a quella della sgrossatura: durante questa fase, la pavimentazione subisce una levigazione completa ed una primaria lisciatura; l’operazione, viene eseguita con dei macchinari appositi, che stendono inoltre la pasta abrasiva sulle zone particolarmente deteriorate ed usurate dal tempo. La superficie del pavimento, va levigata o orizzontalmente o verticalmente, per poi passare alla seconda levigatura, che va effettuata ad incrocio rispetto alla prima. A seguito della sgrossatura, viene eseguito un altro procedimento, la levigatura: in questo caso, viene utilizzata una grana leggera e più delicata, che porta all’eliminazione delle piccole imperfezioni presenti sulla superficie del pavimento. La levigatura, non costituisce la fase conclusiva del lavoro, poiché le imperfezioni, non saranno ancora state eliminate: la fase successiva è la stuccatura. Durante questa fase, il legno andrà riempito delle sue parti mancanti, con del materiale che verrà poi levigato, e che dunque, tenderà ad amalgamarsi con il resto della superficie. La stuccatura, è seguita dalla carteggiatura, un’operazione che elimina il materiale in eccesso, livellando nuovamente la superficie del pavimento, e rendendola liscia e uniforme, come fosse nuova. L’operazione di chiusura è la finitura, fase conclusiva, che prevede la lucidatura della superficie del pavimento: a seconda della tipologia di legno, potranno essere utilizzati diversi tipi di prodotti, come l’olio, o la vernice, o altri lucidanti, che restituiscano al legno lo splendore iniziale. Una volta lucidato il pavimento, sarà obbligatorio perseverare nella cura e nella manutenzione dello stesso.
tipo di parquet

Set di Grimaldelli RIOGOO Compost da 15 Pezzi da Raccolta / Lockpick per Apertura delle Serrature a Chiave, con Allegato un Lucchetto Trasparente per Fare Pratica.¡­

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€



Guarda il Video
  • parquet rovinato Il parquet è un tipo di rivestimento bello, ma estremamente delicato. Dopo anni e dopo l'utilizzo di vari detergenti chi
    visita : parquet rovinato

COMMENTI SULL' ARTICOLO