manutenzione straordinaria senza dia

Le informazioni di base sulla manutenzione straordinaria senza Dia

La manutenzione straordinaria senza DIA rappresenta una discreta possibilità nell’ambito dell’edilizia e dei lavori in casa. Introducendo l’argomento abbiamo parlato di discreta possibilità come se la manutenzione straordinaria senza DIA rappresentasse una scorciatoia o comunque un tentativo di alleggerire il normale iter burocratico quando abbiamo a che fare con i lavori in casa: e, di fatto non sbagliamo né ci allontaniamo troppo dalla realtà dei fatti perché la manutenzione straordinaria senza DIA rappresenta veramente un buon risparmio di tempo e di pratiche. E quindi, poiché la manutenzione straordinaria senza DIA è a tutti gli effetti una buona possibilità di risparmio di tempo e pratiche, è ovviamente una vera e propria deroga che, in quanto tale, vale solamente in determinati casi disciplinati dalla legge.
Alcune note

Pulitore igienizzante spray climatizzatore F20 - FAREN

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,48€


Le caratteristiche principali della manutenzione straordinaria senza Dia

A cosa serve la DiaMa, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere al meglio quali sono gli elementi di base che descrivono la manutenzione straordinaria senza DIA. Abbiamo definito non a caso la manutenzione straordinaria senza DIA come una sorta di deroga di fondo alle normali procedure in caso di lavori all’interno delle nostre abitazioni e, ovviamente, in maniera intuibile, quando si tratta di deroghe vi sono sempre dei paletti stretti all’interno dei quali muoversi. Nel caso della manutenzione straordinaria senza DIA i paletti all’interno dei quali tale procedura abbreviata e semplificata è prevista dal legislatore competente per materia sono di natura concettuale, nel senso che la manutenzione straordinaria senza DIA è attuabile per le opere che non riguardano parti strutturali.

    Vasche da bagno Antonio Lupi Dimora vasca da bagno rettangolare rivestita DIMORA52

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 11000€


    manutenzione straordinaria senza dia: Il profilo giuridico della manutenzione straordinaria senza Dia

    Consigli pratici Inoltre, vi sono anche degli ulteriori criteri che restringono il raggio d’azione all’interno dei quali la legge rende possibile la manutenzione straordinaria senza DIA: quindi, in primo luogo, lo abbiamo appena detto, occorre che i lavori in questione non riguardino parti strutturali all’interno della nostra abitazione, in secondo luogo è necessario che alla fine dei lavori non sia registrato un aumento del numero delle unità immobiliari e, in terzo luogo, è anche necessario che non vi sia l’incremento di standard urbanistici che non siano precedentemente previsti dal titolo abitativo relativo alla nostra abitazione. Del resto, la manutenzione straordinaria senza DIA è assai più veloce della procedura classica e rientra nel processo di semplificazione che il nostro governo e, più in generale, il nostro Paese ha provato a intraprendere già da qualche tempo allo scopo di smantellare, almeno parzialmente, il nostro ormai proverbiale impianto burocratico.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO