Lavaggio auto

I procedimenti base di un buon lavaggio

Ogni buon lavaggio inizia sciacquando l’auto con acqua tiepida per rimuovere gli strati di fango e di polvere dalla superficie. In questo modo il lavaggio vero e proprio darà migliori risultati e non si correrà il rischio di graffiare la superficie. Il lavoro è più efficace se svolto all’ombra perchè l’azione del sole determina l'evaporazione dell’acqua facendo seccare rapidamente i prodotti.

La prima parte da pulire sono le ruote ed i cerchi che richiedono maggiore impegno. Terminata questa parte si può procedere con la carrozzeria che invece in genere, essendo più visibile, viene quasi sempre pulita per prima.

Anche il movimento della spugna o del panno col detergente è importante, è d’uopo procedere prima dall’alto verso il basso e poi dal basso verso l’alto per evitare lo scivolamento dell’acqua saponata. Il panno o la spugna devono essere ripetutamente puliti per non sporcare dove si è già lavato. Per evitare la formazione di aloni o di macchie occorre non far passare troppo tempo tra un risciacquo e l’altro.

Anche se non obbligatorio, si consiglia di concludere il lavoro passando la cera per auto. In questo modo la superficie resterà lucida e liscia e l’auto resterà pulita più a lungo, questo trattamento consente di mantenere la macchina in buone condizioni anche fino a 6 mesi.

I più rigorosi utilizzano la cosiddetta tecnica dei tre secchi in cui un secchio contiene i detergenti, l’altro l’acqua pulita per il risciacquo mentre il terzo è per le parti più sporche come le ruote e i cerchi.

Lavaggio auto

2 In 1 Set Di Alta Pressione Dell'Acqua Schiuma Pistola Spruzzatore Metallo Ottone Tubo Ugello Flessibile, Facile Impostazione Controllo Flusso, Grilletto Ergonomico, Ideale Per Autolavaggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 10€)


I prodotti per lavare l’auto

prodotti per lavare l’auto Un buon sgrassatore è l’ideale per pulire le parti esterne, da diluire in abbondante acqua, perchè l'eccessiva concentrazione potrebbe danneggiare sia la vernice dell’auto che le parti in plastica. Il prodotto deve poi essere ben risciacquato e soprattutto asciugato con un panno. Per la pulizia dei cerchioni e delle ruote è necessario invece usare una maggiore concentrazione di detersivo aiutandosi, se possibile, con un compressore a getto c’acqua nebulizzata. Per quanto riguarda le parti interne occorre distinguere tra le parti in tessuto, o in pelle, e la struttura in plastica. Il tessuto può essere pulito con i normali detersivi per tessuti mentre la pelle necessita di uno specifico prodotto per pelli per auto. Lo stesso dicasi per la moquette dei tappetini che può essere trattata inizialmente passando un comune aspiratore per poi procedere più profondamente con un compressore a getto d’acqua.

Le parti in plastica possono essere pulite semplicemente con acqua con l'aiuto di un leggero sgrassatore.

  • trattamento cotto Attraverso il fai da te è possibile sia costruire delle strutture che ristrutturarle, cosa che permette a tutti di ottenere un lavoro edile con una piccola spesa ma, allo stesso tempo, con un risultat...
  • prodotti pulizia parquet La scelta del parquet conferisce immediato calore e fascino a una stanza, e a seconda della tipologia di posa, di finitura o dei colori utilizzati dimostra anche grande versatilità nell'adattarsi ai v...
  • pulire parquet Aspirapolvere:Questo tipo di pulizia deve avvenire quotidianamente, adoperando una scopa o un aspirapolvere, che sia dotato appositamente di una spatola specifica con setola morbida, adatta per ques...
  • pulizia pavimenti marmo La pulizia e l’igiene dei pavimenti includono una serie di operazioni da effettuare quotidianamente per conservarne lo splendore e la lucentezza. La cura dei pavimenti viene eseguita effettuando dei l...

Rolson 61010 - Spazzola lavaggio auto che eroga acqua

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,77€


Il lavaggio a vapore

lavaggio auto a vaporeIl lavaggio auto a vapore è una tecnologia relativamente recente, molto usata negli ultimi anni e destinata ad acquisire sempre più importanza in quanto consente un notevole risparmio nel consumo idrico e di detergenti. Inoltre il vapore pulisce più profondamente rispetto al compressore od alle idropulitrici. Prima di acquistare una macchina a vapore per pulire l’auto è necessario accertarsi che abbia precise caratteristiche quali: la funzione a idrogetto, la funzione iniezione detergente, la funzione vapore aspirazione. Un’altra caratteristica fondamentale è che essa sia dotata di ricarica automatica della caldaia per tagliare il tempo di attesa per il riscaldamento dell’acqua.


Lavaggio auto: Il lavaggio a secco

lavaggio a secco Tra le nuove tecnologie è opportuno evidenziare la tecnica del lavaggio a secco. Questo lavaggio avviene appunto a secco e si effettua con specifici prodotti che sono a base d'acqua, ecologici e biodegradabili. Anche le cere derivano da prodotti vegetali.

Questi prodotti lasciano, alla fine del lavaggio, una pellicola invisibile di cera che protegge la vernice e tiene lontano lo sporco per diversi giorni.

Il crescente interesse per le politiche ecologiche ed ambientali sta rendendo questa tecnologia particolarmente apprezzata perché permette di operare nel rispetto dell’ambiente e consente di non sprecare un bene prezioso come l'acqua che, per un solo lavaggio, richiede un consumo stimato tra gli 80 ed 140 lt.



COMMENTI SULL' ARTICOLO