Gomme da neve

Caratteristiche climatiche e normativa

Le gomme invernali devono essere montate in presenza di determinate condizioni climatiche, altrimenti, se vengono utilizzate a temperature troppo elevate rischiano di danneggiarsi.

Gli pneumatici invernali infatti garantiscono migliori prestazioni ed aderenza alla sede stradale già quando la temperatura scende a 7 gradi, questo grazie alla loro mescola, che è più morbida di quella degli pneumatici estivi.

Ma cosa prevede il codice della strada?

Il codice della strada prevede che lungo le strade statali e provinciali, durante i periodi di precipitazione di carattere nevoso o in caso di neve o di possibile formazione di ghiaccio sul piano viabile, vige l’obbligo per tutti gli autoveicoli di circolare con equipaggiamento invernale, quindi pneumatici invernali termici o in alternativa catene da neve o altra attrezzatura dello stesso tipo.

Anche le autostrade sono soggette a questi obblighi ma non in ogni tratto, pertanto per conoscere le strade soggette agli obblighi prima di mettersi in viaggio è opportuno consultare il sito della Polizia di Stato. In ogni caso le specifiche riguardanti i tratti stradali e le tempistiche devono essere esposti i maniera chiara, in genere al cartello di obbligo di dotazioni anti neve si accompagna un cartello che indica il periodo di validità dell’obbligo o una più generica indicazione "in caso di neve o ghiaccio".

Gomme da neve

iRegro 6 PCS facile da installare Catene da neve antiscivolo, misura per la maggior auto / SUV / Truck-Set (comune)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 62,99€


Come effettuare la scelta giusta

cingolato da neve Va tenuto presente che il codice della strada prevede il montaggio delle catene o delle gomme termiche da neve su tutte e quattro le ruote, la scelta più sensata anche se inizialmente più dispendiosa è quella di acquistare un treno di gomme e montarle quando il freddo è persistente, dopo la metà di novembre. Le catene infatti possono creare qualche difficoltà nel montaggio e, soprattutto, vanno rimosse non appena la neve diventa meno compatta altrimenti si rischia di rovinare gli pneumatici. Inoltre le gomme garantiscono un maggiore grado di sicurezza perché intervengono già quando la sede stradale è in parte ghiacciata, in quel caso le catene non potrebbero essere montate e anzi, creerebbero solo danni sia agli pneumatici che alla sede stradale.

La scelta degli pneumatici giusti non è univoca, infatti se chiedete consiglio a diversi gommisti le indicazioni di marca e modello saranno differenti, segno che non solo si tratta di pareri personali ma l’indicazione è condizionata da preferenze e da previsioni di guadagno differenti da parte dell’esercente.

E’ pertanto opportuno consultare i test comparativi, facilmente rintracciabili in rete, per capire quanto uno pneumatico sia performante ma anche quale sia la sua durata. Infatti per chi non percorre molti kilometri è bene privilegiare, a parità di performance, il prezzo competitivo, mentre per chi percorre molti kilometri la spesa iniziale più alta può facilmente essere ammortizzata dalla maggiore durata degli pneumatici.

  • Gomme invernali Spesso, quando si parla di sicurezza si commette l'errore di pensare che tutti i metodi siano sicuri allo stesso modo, e che quindi uno vale l'altro: questo errore spesso e volentieri si tramuta in qu...
  • Gomme termiche Esse sono facilmente riconoscibili perché riportano sul pneumatico il disegno in rilevo del fiocco di neve con quello di una montagna a tre cime, simboli convenzionali che certificano il rispetto degl...
  • Dispositivi per l’inverno Le ruote collegano il veicolo al suolo e consentono il suo movimento. Sono costituite da un cerchio, un disco in lamiera e dal pneumatico di materiale elastico che integra l’azione delle sospensioni. ...
  • pressione pneumatici Attraverso il fai da te è possibile effettuare moltissime e vantaggiose operazioni, sotto tutti i punti di vista. Ma cos’è il fai da te? Spesso si parla di fai da te come se si parlasse di un’ operazi...

Michelin 92304 Catene da neve in tessuto Easy Grip L12, ABS e ESP compatibile, TÜV/GS e ÖNORM, 2 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 104,6€
(Risparmi 15,39€)


Gomme da neve: Acquisto e manutenzione

gomme invernali E’ bene pensare all’acquisto di un treno di gomme con un discreto anticipo, ovvero verso settembre. Questo vi permetterà di effettuare la vostra scelta in tutta calma valutando le diverse offerte presenti sul mercato, e il fatto di recarvi dal gommista prescelto in anticipo può arrivare a significare un risparmio considerevole giustificato dall’essere fuori stagione, mediamente si può risparmiare circa il 20%.

Naturalmente è bene consultare diversi gommisti e farsi preparare diversi preventivi, sia per diverse marche sia da diversi commercianti, sia punti di vendita fisici sia di rivenditori on line, ricordando sempre di controllare quali servizi sono inclusi dai venditori in rete e se vengono effettuate le consegne presso un gommista che conoscete e che ritenete affidabile e competente.

Quando si effettua l’acquisto è bene controllare che sullo pneumatico sia presente il simbolo M&S con il disegno del fiocco di neve, che si distinguono dalle gomme con il simbolo M&S senza il fiocco che sono le gomme adatte alle quattro stagioni.

E’ poi importante controllare l’usura delle gomme: quando il profilo si riduce a meno di mezzo centimetro le gomme perdono la loro caratteristica aderenza e vanno sostituite.

Se non si percorrono molti kilometri è bene tenere presente che la durata degli pneumatici da neve è limitata nel tempo, infatti a prescindere dai kilometri percorsi, dopo circa quattro anni la mescola degli pneumatici da neve, che è particolarmente morbida, comincia a indurirsi, pertanto è opportuno valutare i kilometri che si percorrono in relazione al prezzo.

Quando si tolgono gli pneumatici inoltre vanno puliti e conservati in un luogo fresco e asciutto per evitare il loro indurimento, preservandone così la durata.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO