Fresatura del legno

Che cos'è la fresatura del legno

La fresatura del legno è un'operazione che si esegue con uno strumento particolare: si tratta della fresatrice. Serve per modellare il materiale e ottenere decori precisi, elaborati e di grande impatto visivo. La fresatura del legno consente anche di addolcire gli angoli trasformando gli spigoli in modanature oppure creando bordature, profilature o smussi di vario tipo. Allo stesso tempo si può decidere di realizzare sagomature, scanalature, incisioni a mano libero o geometriche oppure ribassi. In questo modo il mobile o il manufatto sottoposto a lavorazione diventa non solo più bello esteticamente ma più piacevole da usare. Il modo più classico e semplice consiste nell'usare la fresatrice a mano libera, più economica e più facile da usare. In alternativa si possono usare la fresatrice da banco o dispositivi speciali che si collegano al trapano: si tratta di un compromesso, ma consente di effettuare molti lavori di fresatura. Tuttavia si deve tenere a mente che una fresatrice ha una velocità di rotazione di 20-25.000 giri al minuto mentre un trapano arriva solo a 3.000 giri.

esempio di fresatura su legno

MOHOO 7pcs HSS 5 Flauto Countersink Drill Bit Set Carpenteria Alesatore legno smusso Fine fresatura 3mm-10mm (C45 acciaio al carbonio Shell)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€
(Risparmi 16,48€)


Come effettuare la fresatura

fresare legno Per effettuare la fresatura del legno si pone la fresatrice portatile in posizione e si mette la fresa a contatto con il legno. A questo punto la si fa scorrere in modo che effettui una sagomatura sulla superficie del pannello oppure lungo un bordo. Infatti la macchina lavora per asportazione. Il risultato sarà diverso in base alla forma della fresa. La fresatura per raggiungere la perfezione necessita di molta pratica ed esperienza, tuttavia si possono avere buoni risultati anche se non si padroneggia completamente la tecnica: ciò vale soprattutto nel caso in cui si usino gli ultimi modelli presenti sul mercato. In ogni caso la velocità di rotazione della fresatrice verticale sarà altissima: alla massima potenza arriva a 30.000 giri al minuto, ma anche se non lavora a pieno regime le sue performance non vanno al di sotto dei 15.000 giri al minuto. Ciò spiega la facilità della lavorazione e il grande grado di finitura delle scanalature, degli intagli e delle varie modellature. Comunque bisogna tenere a mente che ci vuole più tempo a calibrare la macchina che a fresare.


  • pialla per legno Esistono diversi tipi di pialle a mano o elettriche, entrambe offrono ottimi risultati se usate nel modo giusto. Per i pezzi di legno piccoli la pialla a mano va benissimo, mentre per quelli più grand...
  • porta La porta è un elemento fondamentale di una costruzione, sia quest'ultima adibita ad abitazione che ad edificio con qualsiasi funzione. Il suo compito, inutile dirlo, è quello di permettere la comunica...
  • muratura Occuparsi di fai da te vuol dire, da sempre, fare due cose utili: divertirsi e rilassarsi dedicandosi ad un hobby e, allo stesso tempo, fare qualcosa per migliorare se stessi o l' ambiente in cui si v...
  • utensili Chi si occupa di fai da te non è mai un professionista del settore, ma è semplicemente una persona che sceglie un hobby che unisce l' utile al dilettevole, rilassante ma anche creativo e producente. ...

Sourcingmap a14011000ux0240 - 45 millimetri punta da trapano per la lavorazione del legno cuciture fresatura

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,32€


Come funziona una fresatrice verticale

esempio di fresatrice La fresatrice verticale è molto usata proprio per le sue capacità eccezionali di decorare il legno creando disegni incavati veri e propri. Si caratterizza per due impugnature fissate al mantello contenente il motore: questo è montato su due guide in acciaio verticali che consentono alla macchina di muoversi dall'alto verso il basso e viceversa. Tra le due guide vi è un'apertura attraverso cui passa la fresa durante il lavoro. Inoltre, quando si effettua la fresatura verso il basso, l'operazione fa comprimere due molle così che la fresa sia riportata in posizione quando cessa la spinta. Il motore elettrico aziona e mette in rotazione un mandrino o una bussola in cui le varie frese sono inserite. In base al livello di potenza varia la quantità di materiale che la macchina riesce ad asportare senza andare in sovraccarico: infatti si va dai livelli minimi di 500 watt a quelli massimi di 2.000 watt.


Fresatura del legno: Come fare le scanalature e i decori

lavorare legno La fresatura delle scanalature è uno dei classici e migliori lavori che si fanno con una fresatrice: se la scanalatura non si trova a più di 10-15 centimetri di distanza dal bordo del pannello si usa la guida parallela: si applica questo accessorio alla suola della fresa così che questa possa scorrere in parallelo al bordo, eseguendo un'unica passata diritta. I decori possono essere a mano libera o geometrici: in quest'ultimo caso si deve montare un braccio estensibile con punta sulla fresa. Di conseguenza si possono combinare scanalature rettilinee e archi circolari di diametro differente. Per quanto riguarda i decori a mano libera occorre una certa pratica nella fresatura del legno perchè si dovranno realizzare direttamente sul pannello forme e volute a piacere più o meno elaborate.


Guarda il Video
  • fresatrice legno Appassionati di bricolage? Amate unire l'utile con il dilettevole cimentandovi nei piccoli lavoretti di casa? Ecco allor
    visita : fresatrice legno

COMMENTI SULL' ARTICOLO