Edifici in legno

La ristrutturazione degli edifici in legno

Per rimodernare o rendere più efficiente un'abitazione, sono sicuramente necessari dei lavori di ristrutturazione. I progetti possono riguardare ad esempio l'aggiornamento delle stanze esistenti o l'aggiunta di un nuovo ambiente, ma anche lavori più importanti, specie se pensati per l'esterno.

Se avete una casa in legno e volete ristrutturarla, la prima cosa da fare è chiedere la consulenza di un

architetto, che si prenderà cura anche dell'aspetto strutturale. Lavorare sul muro sbagliato potrebbe infatti compromettere l'intera stabilità della casa.

Pianificate attentamente ogni rimodellamento. Disegnate una planimetria dell'area su carta millimetrata e segnate in tutti i cambiamenti che volete apportare.

E' molto importante chiedere il preventivo per le spese da effettuare. Chiarite ogni questione con gli appaltatori per ottenere stime esatte. Diffidate da chi resta vago sui costi e sugli orari di lavoro.

Se avete necessità di ampliare l'ambiente, prendete in considerazione l'idea di rimodernare il seminterrato: è il modo più semplice per ottenere più spazio con pochissimi lavori a livello strutturale.

Edifici in legno

New Age - Specchio Ba Gua, set di protezione, 1 specchio concavo di protezione dall’energia negativa passiva + 1 specchio convesso di protezione dall’energia nociva, ottagonali, con cornice in legno, diametro degli specchi 7,5 cm, diametro complessivo 12,5 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23€


La manutenzione degli edifici in legno

manutenzione degli edifici in legno Una casa in legno ha moltissimi elementi realizzati con differenti tipi di legname: il tetto con tavole di legno supportate da travi, i pavimenti e le pareti con i relativi montanti. Gli edifici in legno richiedono una cura e una manutenzione speciali per rimanere efficienti e belle esteticamente.

Iniziamo dai danni che possono riguardare il tetto. Se non dovete sostituire l'intera copertura, utilizzate del cemento a presa rapida per riparare le lacune e fermare le infiltrazioni. Eseguite con estrema precisione queste riparazioni, perché le infiltrazioni possono far marcire il legno sotto le tegole. L'acqua infatti passerebbe attraverso le scandole danneggiate e correrebbe sotto di loro. I liquidi inoltre potrebbero propagarsi lungo le pareti, facendo marcire pannelli murali e borchie.

Controllate lo stato delle travi di legno, sia all'interno che all'esterno dell'abitazione. Servitevi di una torcia per ispezionare attentamente ogni fascio. Verificate poi che gli eventuali problemi di umidità non abbiano indebolito, incrinato o gonfiato le travi. Sostituite immediatamente gli elementi marci o danneggiati. Il legno è spesso soggetto ad altre problematiche, legate all'invasione di parassiti e al muschio che si attacca alle pareti esterne. Riparate le suparfici danneggiate perché non diventino pericolose. Rimuovete quindi tutto il legno marcio e sostituitelo con nuovi pannelli di compensato con adeguato spessore.

  • bricolage Il bricolage, comunemente chiamato anche “fai da te”, consiste nell' occuparsi di tanti vari lavori manuali senza vestire le vesti di un professionista. Il bricolage può, infatti, essere annoverato tr...
  • tronchi di albero Il fai da te permette di occuparsi di operazioni in tutti i settori, cosa che permette a sempre più persone di avvicinarsi al mondo del fai da te, in quanto tutti possono trovarvi un buon modo per tra...
  • esempio di cassapanca in legno La cassapanca in legno è una tipologia di mobile utilizzata sin dai tempi antichissimi, che unisce in se più di una funzione, e che quindi può essere utilizzata in vari modi, per più di uno scopo. La ...
  • parete divisoria in vetro Il fai da te è un' occupazione a cui sempre più persone aderiscono, perchè ritrovano in esso un buon modo per trascorrere il proprio tempo libero, investendolo in operazioni utili per se stessi, per l...

Los Angeles City - Edifici Traffico effetto carbone svolta in legno nel look 3D, parete o formato adesivo porta: 62x42cm, autoadesivi della parete, autoadesivo della parete, decorazione della parete

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,95€


Edifici in legno: Altre raccomandazioni importanti per la cura degli edifici in legno

Anche se molto belli e suggestivi, gli edifici in legno necessitano di molta cura ed attenzione.

Prendetevi cura di ogni loro elemento: controllate lo stato dei montanti di legno che scorrono attraverso le pareti e le schede delle lamelle che si affacciano sul muro facendo in modo che rimangano sempre a secco. Tenete infatti presente che la causa principale dei danni alle pareti è un tetto che perde e che lascia filtrare l'acqua piovana. Sostituite poi tutte le borchie arrugginite o allentate per garantire che ogni parete sia adeguatamente supportata. Utilizzate nuove schede a stecca per sostituire quelle danneggiate.

Una buona idea è quella di applicare un prodotto impermeabilizzante o una vernice a base di olio sulla parte esterna della vostra casa in legno, in modo da prevenire la formazione del marciume sui rivestimenti in legno. Procedere è davvero molto semplice: basterà stendere la prima mano di prodotto su tutta la superficie legnosa, aiutandovi con un rullo e lasciare asciugare. Applicate poi una seconda mano di vernice, avendo cura di trattare anche gli interstizi e le intelaiature degli infissi con un pennellino di precisione a setole morbide. Fate asciugare anche la seconda mano di impermeabilizzante. Successivamente, passarete un colorante trasparente specifico per il legno, che lo renderà molto brillante e gli regalerà nuova luce. Anche in questo caso vi sarà utile un rullo. Se invece volete ridipingere tutta l'abitazione, preferite un colore a base di lattice, che si coniuga perfettamente la con la porosità del legno. Dopo la coloritura, ricordatevi di stendere nuovamente la vernice impermeabilizzante.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO