Costruire in legno

Caratteristiche generali del legno

Il legno si presenta come un materiale altamente duttile e plasmabile per qualsiasi utilizzo se ne voglia fare, è un materiale naturale, poiché viene prelevato direttamente dai boschi e lavorato con un dispendio minimo di energia. Costruire in legno è un'azione che riesce a portare a compimento un processo di fusione tra natura ed essere umano, poiché si tratta di un materiale vivo, che respira ed entra in contatto con le attività sensoriali dell'uomo; inoltre è eco-compatibile e biodegradabile, infatti può essere smaltito naturalmente senza creare alcun danno all'ambiente circostante. Costruire in legno apporta notevoli vantaggi sotto ogni punto di vista, infatti rappresenta un materiale che ha una lunga durata e la sua posa in opera è molto semplice poiché è un materiale leggero e che non necessita alcun tipo di lavorazione preliminare. Le costruzioni in legno rientrano nella bio-edilizia, quella branca dell'edilizia che si impegna a rispettare l'ambiente circostante e punta al miglioramento della qualità della vita di ogni persona; essendo molto leggero, il legno si può prefabbricare all'interno delle officine, permettendo una diminuzione dei tempi di realizzazione della struttura, dal momento che gli elementi vengono prima terminati e si trovano ad essere già pronti per la posa in opera. Costruire in legno presenta anche il vantaggio economico, poiché il risparmio di tempo e di manodopera per la posa in opera, permettono di risparmiare non poco denaro al termine della costruzione; essendo un materiale isolante per sua natura, il legno permette di risparmiare anche sui riscaldamenti, dal momento che a lungo termine riesce ad isolare perfettamente tutta la costruzione.
Caratteristiche generali del legno

Vanage - Piastrelle in legno d’acacia, set da 9, ca. 30 x 30 x 2,4 cm, Edge

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,99€


Tipi di costruzioni in legno

costruzioni in legnoCon il legno si possono realizzare diversi tipi di costruzioni, a partire dalle case prefabbricate, che vengono utilizzate come delle vere e proprie abitazioni, in cui svolgere le proprie abitudini in tutta libertà. Le case in legno sono ormai costruite in modo tale da garantire il fattore antisismico, per permettere di vivere con maggiore sicurezza; si possono, poi, costruire in legno, anche delle piccole dependance da sfruttare per l'organizzazione di cene con gli amici e parenti durante le serate d'estate o per qualsiasi altro tipo di festa. Con il legno è possibile creare anche delle piccole casette adatte a contenere gli attrezzi da giardinaggio che potrebbero ingombrare eccessivamente all'interno dell'abitazione vera e propria; le costruzioni in legno non intaccano mai l'estetica dell'ambiente, poiché si inseriscono perfettamente in esso creando un tutt'uno tra interno ed esterno. Anche le cucce dei cani e dei gatti si possono costruire in legno, assicurando ai piccoli amici dell'uomo una dimora accogliente e che sia calda d'inverno e fresca d'estate, grazie alle caratteristiche isolanti di questo materiale.

  • bricolage Il bricolage, comunemente chiamato anche “fai da te”, consiste nell' occuparsi di tanti vari lavori manuali senza vestire le vesti di un professionista. Il bricolage può, infatti, essere annoverato tr...
  • tronchi di albero Il fai da te permette di occuparsi di operazioni in tutti i settori, cosa che permette a sempre più persone di avvicinarsi al mondo del fai da te, in quanto tutti possono trovarvi un buon modo per tra...
  • esempio di cassapanca in legno La cassapanca in legno è una tipologia di mobile utilizzata sin dai tempi antichissimi, che unisce in se più di una funzione, e che quindi può essere utilizzata in vari modi, per più di uno scopo. La ...
  • parete divisoria in vetro Il fai da te è un' occupazione a cui sempre più persone aderiscono, perchè ritrovano in esso un buon modo per trascorrere il proprio tempo libero, investendolo in operazioni utili per se stessi, per l...

BQLZR corpo in legno, mano sinistra, modello "articolato Imboccatura flessibile dita-Scultura in legno a forma di manichino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,82€


Costruire in legno: Tipologie di legno

Tipologie di legnoPer costruire in legno occorre conoscere e distinguere bene le tipologie di legno disponibili, a seconda della zona del pianeta in cui si abita e in base all'utilizzo che se ne voglia fare. E' possibile distinguere i legni in base alla loro consistenza, infatti si possono trovare legni teneri, che hanno il vantaggio di essere facilmente lavorabili, ma allo stesso tempo meno resistenti agli attacchi esterni; dei legni teneri fanno parte l'abete rosso, il pino e la balsa, usati soprattutto per la costruzione di mobili e complementi d'arredo o anche per la costruzione di infissi ed impalcature. Ci sono poi i legni semiduri che rientrano nella categoria dei legni più utilizzati per qualsiasi tipo di costruzione; a questa tipologia appartengono il ciliegio, il faggio, l'olmo, il noce e il castagno, e vengono usati per lavori di ebanisteria come mobili, sedie e tavoli di ogni genere. Inoltre questi legni si presentano con un colore scuro. Infine esistono i legni duri, a cui appartengono i legni più pregiati, come l'olivo, l'acacia e l'ebano, e vengono utilizzati per i mobili di lusso e per la realizzazione di strutture esterne.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO