Segnaposti natalizi fai da te

Come realizzare segnaposti fai da te per Natale

Aggiungi un (segna) posto a tavola.

Il Natale è una festa amatissima da tutti, grandi e bambini, una ricorrenza che porta sorrisi su ogni volto ed ovunque diffonde gioia e spensieratezza. Nessuno ama rinunciare a riempirsi la casa di dettagli ricercati, colorati, che evochino atmosfere di festa e di allegria. E anche per le più superorganizzate c'è sempre il rischio di rendersi conto, all'ultimo minuto, che ci si è dimenticato di qualcosa. Magari un dettaglio, anche apparentemente insignificante, senza il quale però la nostra casa ci sembrerà meno bella, e il Natale 'meno' Natale. Laddove è possibile, quindi, è meglio organizzarsi con un po' di anticipo, e preparare dei piccoli addobbi nei ritagli di tempo che precedono l'amata festa, così da non dover fare stressanti corse dell'ultimo minuto.

segnaposti natalizi fai da te

Do not open until CHRISTMAS etichette natalizie 24 pcs., etichette per il regalo di Natale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,04€


Segnaposto natalizi fai da te

segnaposto natalizio Se abbiamo l'abitudine di ricevere e ospitare amici e parenti per la cena del vigilia o per il pranzo del 25, certamente non potremo mancare di addobbare la nostra tavola con degli addobbi festosi, rigorosamente in tema col resto delle decorazione in giro per casa. Se non abbiamo spazio per ospitare un centro tavola ricco e sontuoso, regaliamoci almeno dei segnaposti natalizi, rigorosamente personalizzati che potranno costituire anche un piccolo pensiero, un gradito ricordo per i nostri ospiti. Ma piuttosto che andare in giro per negozi e spendere cifre da capogiro, vediamo come realizzare da noi dei deliziosi segnaposto, semplici ma di gusto, realizzati con materiali poveri, di risulta, che non solo renderanno più calda ed accogliente la nostra casa, ma avranno l'indiscusso valore di essere dei pezzi unici, irripetibili e pensati appositamente per i nostri cari. Oltre ad avere un prodotto di sicuro effetto a bassissimo costo, potremo coinvolgere anche i piccoli di casa in questo lavoro, in modo da tenerli impegnati e soprattutto accorciare i tempi di lavorazione. Vediamo dunque come realizzare dei segnaposto di pane.

  • palle di natale fai da te Quando ci sia avvicina al periodo Natalizio ci si ritrova a dover pensare agli addobbi per la propria casa e, se si amano i lavori manuali, un buon modo può essere quello di realizzare in autonomia de...
  • ghirlanda natalizia sulla porta Natale è una festa magica per tutti, nessuno riesce a sottrarsi al suo fascino, e anche i più scettici alla fine cedono alla lusinga di riempirsi la casa di addobbi e di decorazioni, che in un attimo,...
  • palla di natale fai da te Vi piace dedicarvi a dei lavori fai da te e vorreste poter decorare il vostro albero di Natale con degli addobbi particolari e fatti da voi, così da renderlo unico ed originale? Perchè non realizzare ...
  • Come realizzare una ghirlanda di natale tutorial Durante le feste natalizie, un passatempo divertente ed appassionante è quello di creare addobbi e decorazioni che rendano ancora più accogliente la vostra casa, ma soprattutto contribuiscano a trasme...

Piastrelle per pavimento cucina | Piastrelle adesive decorazione adesivo per interni - adesivo decorato costo ristrutturazione casa | 15x15 cm - Design Piastrelle portoghesi - Set 9 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,94€
(Risparmi 3,01€)


L'occorrente

segnaposto natalizio E' possibile realizzare segnaposti natalizi con molte modalità diverse, ottenendo delle creazioni uniche e particolari. Vediamo come procedere per avere dei segnaposto che stupiranno i nostri commensali.

Una porzione di pane per ogni commensale: una rosetta, una michetta, un panino di segale, o all'olio -se riuscissimo a trovarne uno differente per ogni ospite sarebbe il massimo. Muoviamoci per tempo, magari chiedendo al nostro panettiere di fiducia di metterceli da parte. E ricordiamoci che il pane non andrà mangiato, quindi possiamo assemblare i nostri segnaposto fino a 10-15 giorni prima delle feste; dei centrini di pasticceria del diametro di 10 cm; noci, stecche di cannella; fette di arancia, qualche foglia di pungitopo, nastrino colorato, spago o rafia (da abbinare al colore dominante della nostra tavola), candeline per compleanno, cartoncino, pistola per colla a caldo.


Come realizzarli

tavola natalizia Ritagliare dal cartone dei dischi del diametro leggermente inferiore a quello dei nostri centrini (se a darci una mano c'è un bimbo, ricordiamoci di fargli utilizzare delle forbici dalla punta arrotondata), naturalmente dello stesso numero dei nostri commensali, e dunque dei nostri panini. Incolliamo con un velo di colla a caldo (ma per questa operazione possiamo anche usare del semplice vinavil) un centrino su ogni cartoncino, così da conferirgli rigidità e spessore.

Se la tovaglia è colorata, scegliamo un centrino bianco, risalterà meglio, diversamente, scegliamo il centrino di un colore che si armonizzi col resto della nostra tavola. Procediamo incollando anche il panino sul nostro centrino, ma non il posizione centrale, bensì un po' laterale, in modo da lasciare spazio al resto degli addobbi.

Attacchiamo ora, lateralmente al pane, la nostra candelina e a seguire le stecche di cannella spezzate legate dal nastrino, o dalla corda che abbiamo scelto, una o più noci, le fette di arancia tagliate dello spessore di circa un centimetro e e lasciate essiccare precedentemente (o sul termosifone -occorrerà una giornata intera- oppure, se abbiamo un forno a microonde, mettiamolo alla massima potenza e teniamole dentro per un massimo di due minuti).

Assembliamo il tutto -sempre con l'aiuto della colla a caldo- in modo da non lasciare spazi vuoti sul nostro centrino -se non il bordo merlettato- e da dare una forma piramidale alla nostra composizione: regoliamoci aggiungendo una noce, se ce n'è bisogno, o una fetta di arancia, o quanto ci sembra più utile per rendere armonico il nostro segnaposto.



Se dovessero rimanere degli spazi bianchi che ci sembrano antiestetici, possiamo utilizzare, per colmarli, dei piccoli rametti di pungitopo, che oltre a regalare movimento al nostro lavoro, smorzeranno col loro colore verde cupo, la tinta giallo/oro del pane e il rosso delle decorazioni. Ricordiamoci di accendere la candelina solo all'arrivo dei nostri ospiti: regalerà calore e luce senza -peraltro- rischiare le odiose macchie di cera sulla tovaglia delle feste!


Segnaposti natalizi fai da te: Segnaposti natalizi

bastoncino di zucchero segnaposto Ma sono davvero tante le idee per arredare in modo unico la tavola di Natale, dalle più semplici alle più complesse e, soprattutto, adatte a tutti! Tra i vari tipi di segnaposti natalizi, esistono anche quelli fatti apposta per i bambini. Colorati e semplicissimi da realizzare, sapranno renderli davvero felici. Qualche esempio? Prendete dei bastoncini natalizi di zucchero e legategli, con un nastrino colorato, un cartoncino con il nome del bambino. Oltre alla gioia degli occhi, ci sarà anche quella del palato! Sempre restando in tema di dolci, potrete cucinare dei biscotti a forma di albero di Natale, decorarli con glasse colorate e scrivete il nome del vostro piccolo aiutandovi con una tasca da pasticcere. Volete un'idea ancora più originale ed economica? Preparate la tavola dei bambini con una tovaglia di carta e lasciate a disposizione pennarelli e matite e date il compito ad ognuno di disegnare la propria tovaglietta di Natale. In questo modo, potranno essere creativi divertendosi insieme.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO