Il decoupage su vetro

Decoupage su vetro

In questa pagina ci dedicheremo al découpage su vetro, con cui decorare piatti, bicchieri, lampade, porta candele, ciotole, centro-tavola e vassoi in vetro. Per cominciare si consiglia di preferire oggetti semplici, con superfici lisce, come piatti da portata, che potranno diventare così piatti da esposizione.

Esistono due tecniche per decorare il vetro. Una è il découpage su vetro, una lavorazione del tutto identica a quella che si applica ad altri materiali, per cui i ritagli di carta vengono incollati sulla superficie dell'oggetto prescelto. L'altra è il décopuage sotto vetro, secondo la quale le immagini vanno applicate al rovescio sotto la superficie del vetro. Contrariamente alla prima tecnica, che parte con la decorazione del fondo per aggiungere via via particolari, in questa seconda tecnica si parte dai dettagli di primo piano per poi procedere a ritroso fino alla decorazione del fondo.

E' questa seconda tecnica che tratteremo qui.

esempio decoupage su vetro

Resina Epossidica Super Trasparente Per Colate e Altri Lavori Idonei (2.56Kg)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 52,99€


Decoupage sotto vetro

decoupage sotto vetro La tecnica sotto vetro è particolarmente affascinante in quanto permette di sfruttare le trasparenze tipiche del vetro e i suoi giochi di luce e colore.

Si tratta di una lavorazione più complicata rispetto agli atri tipi di décopupage, per questo è necessaria una buona dose di pazienza ed impegno, senza mai scoraggiarsi davanti ai primi risultati non soddisfacenti.

Se per il découpage tradizionale, inoltre, è possibile utilizzare qualsiasi tipo di carta, per il découpage sotto vetro, è bene utilizzare ritagli di carta stampati da un solo lato, per evitare che le scritte o i disegni del retro compaiano in trasparenza, rovinando il disegno. Perfette risultano invece le fotocopie o le carte da regalo, preferibilmente non patinate.

In caso si scelgano carte patinate, si consiglia di immergere tali ritagli in acqua, per qualche secondo, lasciarli asciugare tra due strati di carta da cucina assorbente. In tal modo la colla potrà essere assorbita meglio.

Ma vediamo ora passo passo il procedimento per realizzare il découpage sotto vetro.

  • decoupage Il fai da te è un hobby attraverso il quale possono essere eseguite miriadi di azioni. In realtà, il fai da te permette semplicemente di eseguire delle operazioni che , altrimenti, sarebbero tate affi...
  • decoupage Il decoupage è una tecnica decorativa che deriva dal francese decouper, che vuol dire “ritagliare”. Quest’arte, di origine medievale, oggi è tornata in auge grazie alla crescente passione del fai da t...
  • palle di natale Oltre alle classiche palle di Natale acquistabili in negozio si possono realizzare delle decorazioni di grande effetto anche da soli. Si possono, ad esempio, creare dei semplici pom pom con del filo l...
  • decoupage Il decoupage è l'arte di ritagliare immagini ed incollarle su qualsiasi tipo di superficie, a partire dalle semplici cornici fino al mobilio. Attraverso questa tecnica si può donare fascino ad oggetti...

Scrapbook Album Foto, "Our Story" Vintage Scrapbooking Album Fotografico Fai Da Te, Regalo di Compleanno/laurea/nozze/anniversario per donna uomo, Rosa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€
(Risparmi 10€)


Occorrente per decorazione vetro

fare decoupage su vetro Per procedere nella realizzazione di questa tecnica, è opportuno procurarsi tutto il materiale necessario che consiste in:

- Alcol etilico e ovatta.

- Oggetto in vetro da decorare.

- Ritagli di carta col soggetto che preferiamo.

- Carta di riso.

- Colla vinilica o colla spray adesiva permanente, che ha una resa inferiore a quella vinilica, ma ha il vantaggio di non penetrare completamente nella carta, rimanendo in superficie.

- Colore spray, meglio se satinato, che è più pensante ed evita le colature. Un'alternativa sono gli smalti satinati (non gli acrilici) da utilizzare spugnati, per un effetto maculato.

- Vernice screpolante.

- Pennelli di varie misure o spugna sintetica.

- Forbici.

- Vernice trasparente a base d'acqua.


Decoupage sotto vetro tecnica

fare decoupage sotto vetro 1- Pulire e sgrassare l'oggetto da decorare con normale alcol etilico, da passare sulla superficie con dischetti o batuffoli di ovatta. Poi asciugare con un panno asciutto e pulito.

2- Ritagliare delicatamente le immagini con delle forbici o con un taglierino, per essere più precisi.

3- Spennellare il retro dell'oggetto con la colla o spruzzare la colla spay su tutta la superficie.

4- Posizionare i ritagli di carta a proprio piacimento e ricoprire il tutto con una mano delicata di colla o dare una spruzzata di colla spay dietro le immagini. Per evitare le bolle d'aria premere leggermente con le dita sull'oggetto incollato, dal centro verso l'esterno.

5- Tagliare la carta di riso che servirà da sfondo. Pressarla delicatamente con un panno umido per inumidirla.

6- Riempire tutti gli spazi lasciati vuoti dalle immagini, con pezzi di carta di riso e spennellarli di colla per farli aderire del tutto.

7- Spennellare il tutto con un'altra mano di colla, o dare una spruzzata di colla spay.

8- Lasciare asciugare e infine completare con 2 o 3 mani di vernice trasparente.


Il decoupage su vetro: Effetto craquelè

Effetto craquelè Si tratta di un effetto screpolato, che dona un aspetto antico e vissuto all'oggetto. Per ottenerlo è necessario utilizzare una vernice screpolante con cui incollare la figura.

Una volta attesi i tempi di asciugatura, va steso un colore in tinta con l'immagine che tenderà a spaccarsi, creando delle affascinanti crepe.

Successivamente sarà necessario passare un secondo colore che asciugandosi lascerà intravedere le crepe.

Anche in questo caso sarà necessario rifinire il tutto con la vernice per un effetto laccato e per proteggere il lavoro sottostante. In commercio esistono numerosi prodotti per ottenere l'effetto craquelè che renderà ancora più particolare la vostra decorazione.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO