Umidità e muffa in casa come sconfiggerle

Umidità e muffa: le cause

In genere l'umidità e la conseguente formazione di muffa in casa, sulle pareti o sul soffitto, dipendono da infiltrazioni d'acqua provenienti dai piani superiori o da un guasto nelle grondaie o nell'impermeabilizzazione del tetto. Prima di eliminare la muffa è quindi necessario identificare e riparare il guasto per evitare che la muffa appena eliminata torni a manifestarsi di nuovo. In altri casi la persistenza di umidità può dipendere da una casa non ben arieggiata o poco illuminata. Infissi nuovi e ben isolati possono costituire un buon investimento ed un notevole risparmio energetico, soprattutto in inverno, ma l'assenza di spifferi può anche causare, se la casa non viene regolarmente arieggiata, un notevole accumulo di condensa e di umidità che può portare alla nascita di efflorescenze di muffa sulle pareti. La luce diretta del sole è un ottimo alleato contro la muffa: locali poco illuminati e poco ventilati sono l'ambiente ideale per le muffe.
muffa e umidità pareti

KIT Lite M2E Antifurto Allarme Casa LKM Security Kit Wireless Senza Fili Controllabile da Cellulare con App Gratuita. Menù con Sintesi Vocale in Italiano e Manuale in Italiano - Versione aggiornata al 2017

Prezzo: in offerta su Amazon a: 92,9€
(Risparmi 15€)


Umidità e muffa in casa come sconfiggerle

eliminare muffa Come detto, è innanzitutto essenziale eliminare la causa dell'accumulo di umidità che porta alla formazione della muffa. Se non si elimina la perdita, la muffa tornerà inevitabilmente a manifestarsi. Sanata la causa, è importante rimettere a nuovo pareti o soffitti danneggiati il prima possibile, perchè la muffa potrebbe diffondersi e danneggiare la muratura. Se il danno è lieve in genere è sufficiente ritinteggiare la zona da risanare, dopo averla trattata con gli apposti antimuffa in commercio o con della candeggina, mentre in casi più gravi può essere necessario rimuovere l'intonaco danneggiato e sostituirlo prima di riverniciare. Sarebbe consigliabile sempre utilizzare materiali traspiranti, in modo da impedire all'umidità di depositarsi all'interno dei muri e dei locali.

  • pittura antimuffa Quando si ha una casa in determinati luoghi, ad esempio in vicinanza al mare o ai corsi d’ acqua, un problema che è possibile riscontrare frequentemente è quello della muffa alle pareti. La muffa è un...
  • umidità parete Umidità e muffa possono essere risolte capendo come prima cosa quali sono le cause che le hanno provocate. Spesso ci si accorge del problema solo quando sono visibili i segni sui muri, aloni e ombregg...
  • Alcune note All’interno delle nostre abitazioni i problemi con cui potremmo essere costretti a dover fare i conti sono spesso molti e non tutti di facile risoluzione. E, nella fattispecie, stiamo facendo riferime...
  • Alcune note Le infiltrazioni in cantina rappresentano un problema sempre purtroppo all’ordine del giorno e che, con il passare del tempo, porterebbe ad aumentare in maniera incontrollabile i danni arrecati. A con...

Stucco pasta noce sc. kg.1

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,12€


Muffa per umidità di risalita capillare

muffa pareti Oltre che gocciolare dall'alto, l'umidità potrebbe anche provenire dal basso, cioè da fondamenta non correttamente isolate, soprattutto in edifici storici o comunque molto vecchi, oppure penetrare attraverso porzioni di muro controterra non correttamente isolate. Questi casi sono facilmente riconoscibili perchè le efflorescenze di muffa partono dal basso, vicino al pavimento e salgono gradualmente man mano che i muri si impregnano di umidità. In casi più gravi l'umidità può risalire fino al secondo piano. Se non trattati questi problemi possono portare alla perdita di stabilità dell'intero edificio. In questi casi è necessario prima di tutto procedere all'impermeabilizzazione delle fondamenta per eliminare la causa, quindi risanare l'intonaco e procedere ad un nuova tinteggiatura. Nei casi in cui sia impossibile o troppo antieconomico sistemare le fondamenta, è possibile trattare i muri con delle apposite barriere chimiche che impediscano all'acqua di risalire attraverso i materiali delle pareti.


Prevenire la formazione di muffa ed umidità

parete con muffa Per evitare che la muffa invada le nostre case, prima ancora di trovare le soluzioni per eliminarla, è importante mantenere gli ambienti sempre ben arieggiati ed illuminati, perchè la muffa prolifera in zone umide, buie e poco ventilate. E' sempre importante mantenere efficiente l'impianto idrico di casa, fare regolari controlli e manutenzione al tetto e vigilare sull'efficienza dell'impianto di riscaldamento. E' vero che rotture, incidenti e perdite non sono prevedibili, ma è anche possibile limitarne la possibilità mantenendo efficienti gli impianti. Una regolare manutenzione spesso non richiede ingenti quantità di tempo o denaro ed è comunque meno onerosa del dover poi risanare i danni. Le muffe che crescono sulle pareti emettono spore e tossine che sono dannose per il sistema respiratorio, per cui sarebbe essenziale evitarne la formazione soprattutto nelle case in cui vivono soggetti più sensibili, come anziani e bambini.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO