Risparmiare acqua calda

L'acqua come risorsa

L'acqua é uno dei beni più importanti. Essa ricopre la maggior parte della superficie totale del nostro Pianeta. E' presente negli oceani, nei mari, nei laghi e nei fiumi ed è indispensabile per la sopravvivenza degli esseri viventi: senza acqua non possiamo vivere. Questa risorsa va tutelata in maniera particolare ed è l'unica bevanda a cui non possiamo biologicamente rinunciare. Utilizziamo acqua per dissetarci, per lavarci, per coltivare i nostri campi e in molti altre situazioni primarie e quotidiane. Nei Paesi del Terzo Mondo dove la quantità di acqua è limitata o addirittura assente, sussiste un alto tasso di mortalità. L'acqua dei mari e degli oceani è salata ma quella che maggiormente utilizziamo è quella dolce che si trova nei laghi e fiumi ma anche in sorgenti sotterranee. Il ruolo dell'acqua molto spesso viene sottovalutato e sono in molti a non rendersene conto: se non avviamo un processo di risparmio, essa finirà totalmente e a quel punto la specie animale, vegetale e umana andranno in contro all'estinzione.

risparmiare acqua

Rubinetto istantaneo elettrico del rubinetto dell'acqua calda di 220V istantanea istantanea istantanea Rubinetto dell'acqua del rubinetto istantaneo con LED Display a 360 gradi , D

Prezzo: in offerta su Amazon a: 80,97€


Cura dell'ambiente

risparmiare acqua Il nostro amato Pianeta visto dall'Universo assomiglia ad una sorta di "Biglia Blu" molto grande. Questo perché la percentuale di acqua presente è molto alta: più di due terzi della superficie. L'acqua non è però equamente distribuita; infatti i paesi più poveri possiedono poche risorse. C'è da premettere che solo il 3 per cento dell'acqua è dolce, mentre il restante 97 per cento è completamente salata. Ecco perché se non risparmiano l'acqua ben presto anche i paesi più ricchi se ne troveranno senza poiché essa è una risorsa strettamente limitata. Solo adesso le grandi potenze si stanno muovendo sulla via del risparmio tanto da denominare l'acqua "l’Oro Blu del XXI secolo". Migliorare la politica di gestione dell'acqua è fondamentale e possiamo partire proprio dai macrosistemi come le nostre case: se ciascuno di noi si impegna nel risparmio dell'acqua, ne avremo una quantità sufficiente per molto altro tempo. Attraverso le scoperte scientifiche e tecnologiche possiamo avere strumenti innovativi che incentivano al risparmio dell'acqua.


  • la pompa di calore è una macchina che serve per trasferire energia termica da un elemento a temperatura più bassa ad un elemento a temperatura più alta e viceversa, attraverso varie forme di energia, ...
  • smalto ad acqua Una volta che la vernice applicata si è asciugata, si vedrà formarsi una pellicola trasparente, che è porosa, e che permette all'umidità formatasi di evaporare del tutto. In questo modo s'impedirà la ...
  • giardino d'acqua La vostra idea di trasformare il giardino in un giardino d’acqua mediante la creazione di un piccolo laghetto si può realizzare usando sia le apposite vasche in vetroresina od i teli in PVC. Assicurat...
  • drenaggio acqua Se la quantità di acqua presente è maggiore rispetto alla capacità di assorbimento del suolo, questa può arrecare seri danni, sia che per quanto riguarda l’agricoltura, sia in campo civile. Il drenagg...

Auralum Rubinetto Automatico con Sensore ad Infrarossi Miscelatore Acqua Calda e Fredda per Lavabo Finitura Cromo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 75,99€


Acqua calda che riscalda le nostre case

risparmiare acqua L'acqua viene riscaldata e trasportata nelle nostre case. Dopo una dura giornata di lavoro non c'è niente di meglio che rilassarsi sotto un potente getto di acqua calda. Ma una domanda che la maggior parte di noi si pone è: come viene riscaldata l'acqua che arriva nelle nostre abitazioni? Beh la risposta sta nella caldaia che attraverso un processo meccanico e fisico riscalda l'acqua dolce che arriva dagli acquedotti dei diversi comuni e città. Il processo che avviene è definito "combustione stazionaria": questo particolare scambiatore elettrico cede il calore all'acqua che passa attraverso esso. La caldaia è utilizzata soprattutto in ambito domestico. E' munita di un rilevatore che monitora i gradi dell'acqua riscaldata. L'acqua calda è ritenuta comunque un bene prezioso, necessaria soprattutto nei paesi freddi dove temperatura fredda annuale arriva a livelli bassissimi. La maggior parte di noi possiede una caldaia nella propria casa ma anche l'acqua calda va risparmiata assolutamente e non bisogna farne un eccessivo spreco.


Risparmiare acqua calda

risparmiare acqua Adesso è possibile, con nuovi mezzi tecnologici, risparmiare l'acqua calda. Chi non dispone di tali strumenti può attuare alcuni pratici consigli sul risparmio dell'acqua calda. Partendo dagli elettrodomestici, il lavaggio giornaliero a mano delle stoviglie comporta un grande spreco di acqua. Ma con la nascita di lavastoviglie all'avanguardia o di lavatrici tecnologiche, il risparmio è assicurato. E' consigliabile azionare gli elettrodomestici a pieno carico. E' preferibile, per l'igiene personale e per il risparmio, farsi una doccia e non un bagno perché con un soffione adatto, la pressione del getto aumenta ma diminuisce la quantità di acqua in uscita. Equilibrare l'utilizzo dello sciacquone del water è fondamentale. Quando accendete i termosifoni evitate di lasciare finestre e porte aperte ed evitare la dispersione del calore. Basta attuare una serie di accorgimenti per avere una casa ecologica, all'insegna del risparmio.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO