Infissi efficienti con profili sottili

La casa nel XXI secolo

Scopo principale di una casa bioclimatica è quello di essere progettata alla stregua di un organismo vivente, in grado di adattarsi all'ambiente circostante e di essere isolata dall'esterno.

Si viene a creare una struttura che funge da involucro protettivo per delimitare la casa e isolarla dall'ambiente esterno.

Gli infissi sono gli elementi della casa che più di tutti gli altri influiscono nel contatto con l'ambiente esterno.

Sono necessari per i ricambi d'aria e riparano dalle temperature troppo alte o troppo basse che l'alternanza delle stagioni comporta. Consentono alla luce solare di entrare in casa e illuminare in modo naturale gli ambienti domestici. Garantiscono la visibilità all'esterno. Costituiscono una barriera acustica contro tutti i rumori che provengono da fuori e inoltre proteggono la casa da eventuali intrusioni.

Scegliere i giusti infissi diventa fondamentale quindi.

esempio di infissi con profili sottili

iLifeTech - Dispenser automatico unico per dentifricio da montare alla parete, comprensivo di porta-spazzolini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


Il giusto infisso

casa moderna con infissi sottili Il fattore che più incide sulla scelta degli infissi è la capacità di ridurre al minimo i moti di calore da e verso l'esterno (e viceversa) in modo da poter rendere la casa confortevole sia in estate che in inverno, a riparo dalle temperature troppo calde o fredde e. La conseguenza diretta è la possibilità di abbattere i costi di riscaldamento o refrigerazione.

Gli infissi efficienti sono in grado di creare un isolamento termico totale della casa e, al giorno d'oggi, questa capacità può essere conciliata anche con una estetica raffinata e ricercata grazie ai profili sottili utilizzati. Passata l'epoca dell'esteticamente impattante doppio infisso, è possibile garantire l'eleganza dell'ambiente casalingo senza comprometterne la qualità termoacustica.

In linea generale, in passato, il grado di isolamento è stato direttamente proporzionale a profili di alto spessore (80-85 mm) e questo ha comportato una sostanziale riduzione della superficie vetrata con conseguente diminuzione del contatto con l'esterno e dell'ingresso di luce naturale in casa.

Proprio per questo motivo, la ricerca si è focalizzata verso soluzioni che potessero ovviare a questo limite.

  • Sappiamo benissimo che sia i mobili che gli infissi,ogni tot di tempo , necessitano di un leggero restauro, che serve per mantenere intatto nel tempo il materiale di cui sono composti e per far si che...
  • serrature La casa, per essere ben protetta, va chiusa a dovere. Porte e finestre, devono, infatti, essere debitamente chiuse prima di andare a dormire o prima di uscire di casa per qualche ora o per più tempo. ...
  • iinfissi Gli infissi sono degli elementi che consentono di creare degli spazi di chiusura e di apertura all’interno di un immobile, sia esso pubblico o privato. Gli infissi comprendono, infatti, porte, portoni...
  • misura finestra La dimensione delle finestre dipende anche alla destinazione d’uso e dalla dimensione della stanza da illuminare. La legge infatti stabilisce che ogni stanza deve rispettare dei parametri minimi di lu...

Homcom - Porta Scorrevole in Vetro con Binario Silezioso 200 x 213cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 145,99€
(Risparmi 123,96€)


Infissi efficienti con profili sottili

particolare nuovo infisso Oknoplast, Schüco, TIP TOP Fenster, Kömmerling o Cetos sono degli esempi di aziende che hanno proposto sul mercato infissi a profili ridotti (70-73 mm) riuscendo ad ottenere così un ampliamento della superficie vetrata e un conseguente aumento della luce naturale (fino al 15% in più rispetto ad un infisso normale).

In termini tecnici, il serramento viene dotato di un doppio o triplo vetro creando un vetro camera basso-emissivo che viene poi riempito di gas Argon, mentre le guarnizioni vengono realizzate tramite gomme EPDM particolarmente adatte ad isolare dal calore e a proteggere dai fenomeni atmosferici.

Per quanto concerne poi le rifiniture, si può scegliere tra varie tipologie di legno e diversi colori, proprio per cercare di adeguare l'infisso all'arredamento della casa e al suo stile.

A tal proposito va precisato che non è casuale il ricorso alla scelta del legno (molto spesso addirittura vengono utilizzati legni locali, come per esempio il larice o l'abete), proprio per via del rispetto dell'ambiente e della filosofia generale degli infissi efficienti con profili sottili.


Ulteriori vantaggi

infissi con telai sottili Qualora si decida di acquistare gli infissi efficienti nell'ambito di una ristrutturazione edilizia, la normativa fornisce un importante incentivo economico in tal senso. Infatti l'acquisto e l'installazione rientrano nella categoria "Interventi sugli involucri degli edifici" con relativa possibilità di detrazione fiscale al 65%. Chiaramente è necessario, anche ricorrendo al sostegno di un tecnico, redigere e fornire tutta la documentazione necessaria per poter usufruire delle detrazioni fiscali il cui ammontare può arrivare fino ad un massimo di € 60.000,00.

Infine, di fondamentale importanza è il livello di sicurezza e di protezione anti effrazione garantito dagli infissi efficienti con profili sottili. Vengono sottoposti alla prova antiscasso che superano brillantemente grazie al sistema 88plus con cui sono realizzati e inoltre, grazie all'assemblaggio ottimale con cui i vari componenti sono integrati tra di loro, questi infissi rientrano a pieno titolo nella classe di resistenza WK2.




COMMENTI SULL' ARTICOLO