design ecosostenibile

Le informazioni di base sul design sostenibile

Negli ultimi tempi si fa sempre più un gran parlare di design ecosostenibile, ma in molte occasioni, non si parla di design ecosostenibile nel giusto modo. In effetti già l’aggettivo ecostonebile dovrebbe aprirci gli occhi sottolineando in partenza alcuni degli elementi di base del design ecosostenibile stesso vale a dire alcuni ideali di ispirazione quali, ad esempio, il risparmio energetico e la tutela dell’ambiente che ci circonda. Eppure, a ben guardare, è soprattutto negli ultimi anni che si sta diffondendo con sempre maggiore successo all’interno del nostro Paese, anche se in netto ritardo rispetto a quanto succede in altri Paesi del cosiddetto Nord del Mondo, questo ricorso ad una serie di tecnologie che guardano in primo luogo all’ambiente e ad un uso meno spregiudicato delle fonti di energia.
Alcune note

DiluxeLED – Lampada a LED per faretti orientabili con attacco G24, 11 W (equivalente a 110 W), 1250 lumen, luce fredda 11.0 wattsW, 230.0 voltsV

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,94€
(Risparmi 5,01€)


Le caratteristiche principali del design ecosostenibile

Pro e controMa, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere alcuni degli elementi di base che potranno esserci più utili nell’ambito della nostra disanima, un’analisi per forza di cose sintetica a causa delle sempre pressanti esigenze di spazio ma speriamo sempre e comunque esauriente e sufficientemente chiara, in tema di design ecosostenibile. La prima operazione da fare è restringere il nostro campo d’azione e delimitare l’oggetto di cui stiamo parlando anche se, a dire il vero, nell’occasione specifica determinata dalla discussione sul design ecosostenibile, non si tratta di un’operazione intuitiva. E questo essenzialmente perché il design ecosostenibile è presente in moltissimi ambiti che vanno, per l’appunto, dall’architettura, all’edilizia all’arredamento.

  • Attenzione alle imitazioni: solo alcuni materassi sono in lattice naturale Il materasso in lattice naturale è uno degli ultimi ritrovati nell’ambito della tecnologia destinata all’arredamento degli ultimi anni. In effetti si tratta di un prodotto rivoluzionario da molti punt...
  • green design La cultura anglosassone da sempre maestra del settore ci ha insegnato che curare un giardino è sinonimo di civiltà, per cui ogni intervento che si ritiene fare per migliorarne l’aspetto dimostra tutta...
  • Le caratteristiche del lavabo in legno Che il design e che il genio degli architetti del nostro Paese, e non solo ad onor del vero, sia notevole e prolifico non è una notizia, quanto piuttosto un vero e proprio dato di fatto. E, allo stess...
  • illuminazione design Il salotto è in genere la stanza alla quale si presta maggiore attenzione perchè è anche quella riservata all'incontro con amici ed ospiti. Cominciate ad installare a parete una serie di tre o più pic...

BONA Spray Mop parquet XXL Set + 4 Litri Fustino + 1 flacone di detergente spray

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89€


Consigli pratici sul design ecosostenibile

Pregi e difettiL’ampiezza tematica del design ecosostenibile si legge attraverso le sue stesse creazioni: in altre parole stiamo sottolineando come i prodotti di design ecosostenibile possono essere eterogenei e molto differenti gli uni dagli altri in quanto è corretto parlare di design ecosostenibile sia giudicando la piantina di un edificio di quattro piani che parlando di un piano regolatore o di oggettistica anche di ridotte dimensioni. Chiaramente, se da un lato è giusto parlare di design ecosostenibile in molti ambiti, è altrettanto giusto sottolineare come vi devono essere dei principi di base all’origine di un qualsiasi tipo di design ecosostenibile, cioè l’impiego di materiali sostenibili, la ricerca del risparmio energetico, la disponibilità al riciclo e anche la riduzione dell’impatto dei rifuti prodotti dalla lavorazione specifica.




COMMENTI SULL' ARTICOLO