arredare la lavanderia

Le informazioni di base per poter arredare al meglio la lavanderia

Per arredare la lavanderia non occorre né molto sforzo né molto dispendio economico eppure, nella larga maggioranza delle nostre abitazioni è proprio la zona lavanderia ad essere una di quelle che godono delle minori attenzioni. Senza dubbio le ragioni alla base di una circostanza del genere in primo luogo non possono essere casuali dato che si tratta di un’evenienza che accade sempre più spesso. Escluso dunque in prima battuta il fatto che la scarsa attenzione destinata all’arredo per la lavanderia sia un caso, cerchiamo adesso in primo luogo di comprendere quali possono essere le ragioni alla base di una trascuratezza di fondo. E senza dubbio possiamo individuarne le ragioni in un approccio mentale perché, si sa, che la maggior parte del nostro interesse e delle nostre risorse economiche potrà essere investita nell’arredamento sia della zona giorno che della zona notte a seconda dei nostri gusti personali.
L'importanza della lavanderia in casa

Set 3 cesti portabiancheria Family in vimini bianco con coperchio in legno, 44x38xh52cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 113,85€


Le regole di base nella scelta dell'arredamento della lavanderia

Cosa mettere in lavanderiaUna delle considerazioni preliminari in merito alla convenienza di arredare la lavanderia consiste nel tempo che ci dovremmo passare all’interno. Perché se è vero che l’ospite di riguardo del caso difficilmente metterà il naso all’interno della zona lavanderia della nostra abitazione, tutto ciò non ci deve autorizzare al lassismo in quanto saremo proprio noi a trascorrere del tempo in quegli ambienti. E, per di più, c’è anche da notare che si tratta di spazi che, essendo tendenzialmente spazi ridotti, devono essere arredati nel modo più funzionale possibile perché, si sa, che ridotti gli spazi, si riduce anche la possibilità di errore nella scelta dell’arredamento. Ed è proprio in questa ottica che siamo portati a definire la zona lavanderia delle nostre abitazioni come uno spazio attrezzato in cui inserire i mobili che più servono ai nostri scopi.

    ProBreeze™ Mini Deumidificatore d'aria da 500ml Compatto e Portatile per Muffa e Umidità in Casa, Cucina, Camera da Letto, Caravan, Ufficio, Garage

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 42,99€
    (Risparmi 37€)


    arredare la lavanderia: Gli elementi che non possono mancare in lavanderia

    Il progetto della lavanderia E quindi, ovviamente, in maniera intuibile, partiamo dal considerare alcuni dati di fatto vale a dire che ci sono degli elementi imprescindibili la cui assenza farebbe venir meno l’esistenza stessa di una zona lavanderia nonché il nostro stesso discorso. Nell’ambito dell’arredamento della zona lavanderia della nostra abitazione è la lavatrice che non può mancare. E, in aggiunta, possiamo scegliere una asciugatrice elettrica, elemento di arredamento questo che sta conoscendo una diffusione sempre crescente nell’ambito degli ultimi anni. E, ovviamente, nello spazio rimanente all’interno della nostra zona lavanderia, il primo obiettivo è inserire tutti quei complementi in più necessari alla piena fruizione della zona lavanderia stessa, cioè in primo luogo tutti quei mobili e scaffali necessari a riporre tutti i detersivi. E poiché si tratta di uno spazio che può subire cambiamenti nel corso del tempo, il primo consiglio è quello di optare per armadi modulari che nel tempo possono essere ingranditi o rimpiccioliti.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO