tetti a falde

Considerazioni generali

I tetti a falda sono semplici da installare e a basso costo, anche se esistono determinate varianti che richiedono notevole lavoro e pianificazione.

L'inclinazione di un tetto è l'angolo in cui le due parti sono sagomate e possono essere grossolanamente classificate come ad alta o bassa pendenza. Una maggiore pendenza dà all'edificio più spazio all'interno, che può essere utile se il vostro design per la casa comprende un soppalco o una mansarda.

Un tetto spiovente ha due falde della stessa dimensione, con un colmo lungo il centro, fissato con frontoni, o sezioni triangolari, a ciascuna estremità. Il colmo è l'elemento architettonico in cui le falde si incontrano e corre lungo la lunghezza della struttura. È il tipo più semplice e può essere utilizzato sulla maggior parte dei tipi di struttura.

L'anca è l'angolo in cui ogni lato inclinato incontra il lato adiacente. Poiché esso è rinforzato da quattro travi, un tetto che lo prevede sarà sicuramente molto resisente. Le travi dell'anca sono inclinate a un angolo di 45 gradi da ogni angolo della struttura fino al colmo. La forma più comune è una struttura rettangolare. In questa tipologia di tetto spiovente, l'inclinazione è formata dall'incontro di due diverse sezioni del tetto, in genere con un angolo di 90 gradi. Questo tipo di tetto spiovente è più complicato da costruire, e richiede più lavoro e tempo.

In genere un tetto per capannone è utilizzato per inquadrare grandi edifici sotto un'unica copertura in situazioni dove è necessaria una costruzione temporanea o rapida. Spesso viene implementato nelle aggiunte o in tettoie ed è supportato da pareti con adeguati supporti.

tetto a falde

ThermaWrap - Isolante per il tetto, 400 mm x 5 m x 3,7 mm, sottile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,97€
(Risparmi 0,09€)


Come costruire un tetto a falde

costruire un tetto a faldeSenza precedenti esperienze, la progettazione e la costruzione di un tetto a falde può essere una vera sfida. Per un piccolo progetto, ad esempio un capannone o un gazebo, è comunque possibile ottenere un ottimo risultato senza rivolgersi a ditte specializzate.

Avrete bisogno di un software di progettazione tetto, un computer e stampante e strumenti di falegnameria generale. Per progettare il vostro tetto, individuate e scaricate la prova gratuita di un software che permetta di disegnare la piantina. Con esso potete decidere che tipo di tetto si desidera costruire, se un semplice spiovente, piuttosto che a doppia falda o ad anca. Misurate le dimensioni della struttura che dovrai ricoprire e cominciate ad inserire i valori nel vostro software di progettazione. Una volta soddisfatti del risultato finale, andrete a stampare le illustrazioni e le dimensioni di tutte le travi e i supporti necessari per costruire il tetto.

A questo punto acquistate il legno e tutti gli altri materiali occorrenti. Con l'assistenza di un aiutante, tagliate i pezzi del telaio principale con una sega elettrica e cominciate a montarli. Ricavate uno dei pezzi identici al rafter e provatelo per adattare la dimensione delle tavole, regolando i tagli come necessario. Continuate a tagliare e installare tutte le travi rimanenti.

Aggiungete un numero sufficiente di graffe metalliche in mezzo e perpendicolarmente alle travi per tenerle equidistanti tra loro. Dopo aver controllato che vi sia una perfetta simmetria, coprite le travi con carta multistrato e catrame. Utilizzate una riga di gesso per segnare le linee parallele sulla carta catramata in preparazione del posizionamento della ghiaia.

Fissate in sede la struttura con chiodi lunghi e robusti, a partire dalla riga segnata in basso e procedete con il lavoro fino alla cima o vetta del tetto, una riga alla volta. Lasciate qualche cm di sbalzo ai lati e nella parte inferiore del compensato.

  • Quando ci si occupa del fai da te, spesso e volentieri ci si può trovare a doversi occupare del proprio giardino o dell’ allestimento anche esterno della propria casa. La tettoia rientra sicuramente n...
  • Copertura tetto Il tetto è la parte la parte finale di un immobile. In genere, il tetto coincide con l’ultimo piano dell’edificio e si compone di una struttura portante detta “sistema tetto” e di una parte protettiva...
  • isolamento termico tetto La soluzione che spesso viene adottata è quella pratica dell'innalzamento del livello della temperatura interna, che però non porta ad altro se non a un consumo incredibile d'energia. La soluzione più...
  • costruzione tetto ventilato Una delle soluzioni più apprezzate è quella del tetto ventilato. Questa scelta a dire il vero non è propriamente libera se si decide di realizzare un tetto a falde di qualsiasi tipo, dal momento che è...

KIT SICUREZZA FACILE (LINEA VITA) 10 m Base Piana Tetto in CLS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 392€


tetti a falde: Utili suggerimenti e raccomadazioni

Progetti più complessi, come tetti ad anca o coperture di zone particolarmente difficili devono essere realizzati da una ditta costruttrice e tramite regolare permesso di costruzione.

L'uso del software di progettazione per il tetto è molto utile, perchè elimina la necessità di tagli di prova ed errore preliminari, quindi non saltate mai questo passaggio.

Usare molta cautela quando procedete con i lavori.



COMMENTI SULL' ARTICOLO