laterizi isolanti

Tutte le principali informazioni di base sui laterizi isolanti

Alla base del nuovo sviluppo dei laterizi isolanti vi sono una serie di ragioni differenti che possono essere analizzate, come dire, su diversi tavoli. Significa che senza dubbio vi sono delle ragioni di natura squisitamente tecnica per la diffusione dei laterizi isolanti, ma ve ne sono anche altre di natura completamente differente che potremmo ricondurre da un lato ad una nuova sensibilità in materia di risparmio energetico e dall’altro agli incentivi che il nostro governo, in maniera intermittente, negli ultimi tempi ha ciclicamente riproposto per quanto concerne tutti gli interventi che mirano al risparmio energetico. Significa, in altre parole, che ci sono ogni giorno più motivi per pensare a inserire i laterizi isolanti nelle nuove costruzioni e che le ditte operative sul mercato settoriale hanno aumentato e diversificato la propria offerta nel corso degli ultimi anni.
Tutti i tipi di laterizi

Schellenberg Isolamento da balcone, 2 pezzi con spessore 13 mm, 100 x 50 cm, 66282

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,24€
(Risparmi 0,21€)


Le differenze tra i laterizi isolanti e i cappotti termici più comuni

Tutti i metodi di coibentazioneMa, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo dai dati di fatto che, in una fattispecie come quella che stiamo affrontando, potrebbero essere costituiti di fatto quasi esclusivamente dalla definizione e dalle note tecniche in materia di laterizi isolanti. Alla base dei laterizi isolanti inseriti nelle nuove costruzioni per esigenze di risparmio energetico vi è in primo luogo la necessità di sostituire i classici cappotti termici che, secondo molti esperti del settori, hanno più lati negativi che lati positivi. In effetti lo scopo dei cappotti termici è quello di ridurre la dispersione termica quanto più possibile ma la loro applicazione – sia essa dall’interno che dall’esterno – appare in ogni caso sconveniente a causa del procurato aumento degli spessori. E appare sconveniente anche a causa degli indiscutibili prezzi spesso abbastanza alti sia per quanto riguarda l’acquisto che la posa in opera.

  • pannelli solari Attraverso il fai da te è possibile prendersi cura della propria abitazione e di qualsiasi altra struttura, o anche di oggetti e di piante. Occuparsi di fai da te permette di trascorrere del tempo div...
  • risparmiareenergia In tempo di crisi il risparmio è d’obbligo e riguarda tutti gli aspetti della vita quotidiana. Uno dei principali ambiti del risparmio è quello energetico. I costi delle forniture di energia elettric...
  • I serramenti in legno lamellare vanno bene in quasi tutte le case I serramenti in legno lamellare stanno trovando una diffusione maggiore all’interno delle nostre abitazioni soprattutto negli ultimi tempi. Le ragioni di un fenomeno del genere quale per l’appunto la ...
  • caldaia a condensazione L’inquinamento ambientale, ha sollevato negli ultimi tempi, una fortissima sensibilizzazione nei riguardi della salvaguardia del pianeta e delle specie, incentivando alla progettazione di nuove forme ...

Radflek - Pannelli termoriflettenti per termosifoni, con strisce adesive termoriflettenti Radstik, confezione da 3 pannelli + 2 strisce Radstik

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,51€


I prodotti più diffusi in commercio: i laterizi isolanti più convenienti

La posa in opera di laterizi isolantiProprio per queste ragioni la diffusione dei laterizi isolanti nell’ambito dei progetti delle nuove costruzioni e dei nuovi edifici: si tratta a conti fatti di un prodotto in grado di fornire lo stesso comfort assicurato da altre soluzioni presenti sul mercato, cappotti termici in primis, per quanto concerne l’isolamento sia termico che acustico, ma a costi inferiori e con un lavoro di posa in opera molto più semplice. Ciò essenzialmente perché non si tratta di un elemento da applicare in un secondo momento alla costruzione in questione, ma perché si tratta di qualcosa che mantiene in piedi la costruzione stessa. Il prototipo più diffuso e più efficace di laterizi isolanti consiste infatti nei classici laterizi che vengono però imbottiti di materiali quali la lana di roccia. Il risultato consiste effettivamente in uno spessore ridottissimo e in un ottimo comfort termico e acustico.




COMMENTI SULL' ARTICOLO