Rivestimenti a mosaico

Possono essere quadrati o rettangolari e si trovano facilmente nei negozi per la casa, in quelli dell’ artigianato ed ovviamente in grandi quantitativi in centri per l’edilizia . Sono fatti di vari materiali tra cui vetro, ceramica e porcellana. Il termine mosaico si riferisce ad un'immagine o un disegno composto da tanti piccoli pezzi. Oggi le piastrelle a mosaico sono popolari per la creazione di rivestimenti su alzatine ed ingressi. Essi sono utilizzati anche per le decorazioni e sono molto apprezzati per i loro disegni e la molteplicità di colori. Quando le piastrelle di mosaico dello stesso colore sono collocati fianco a fianco in una singola area, l'effetto è stupefacente. Per la posa di piastrelle a mosaico, il processo è molto simile a qualsiasi altra posa di piastrelle. La malta viene utilizzata come legante tra la superficie e la piastrella quando si lavora su di un pavimento o altre superfici come ad esempio sulle pareti di casa. Dopo l’applicazione le piastrelle vengono stuccate anche se molte persone scelgono di utilizzare dei collanti che facilitano l’applicazione riducendo l’operazione ad un solo passo; infatti esistono dei collanti che possono essere applicati prima della posa anche sulle facce delle giunture in modo che ad essiccazione ultimata, danno anche effetto stucco.
rivestimento a mosaico

Tile-makeover - Confezione da 10 adesivi a mosaico per piastrelle da bagno, colore: Lilla e prugna Per cambiare rapidamente l'aspetto del bagno o il rivestimento della cucina, autoadesivo, rapido, nessun caos eseguendo il lavoro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,89€


La scelta

rivestimento a mosaicoScegliendo i migliori rivestimenti a mosaico a basso costo è una questione da esaminare attentamente prima dell'acquisto, per assicurarsi effettivamente che siano adeguate al progetto e alla destinazione d’uso. Se si tratta di decorare panche da giardino o inserirle in una pavimentazione di cotto alternandole o distribuendole a macchia di leopardo, è possibile anche acquistare residui di fornitura dei negozi che li vendono a prezzi scontati perché magari scheggiate o fuori produzione. Se si utilizzano infatti rivestimenti a mosaico di diverse tonalità di colore rispetto ad una pavimentazione con decorazioni e linee ben precise, queste dal punto di vista decorativo non guastano anzi ne aumentano l’effetto e consentono di sbizzarrirsi con la fantasia per creare figure ed incastri piacevoli a vedersi.


  • piastrelle Occuparsi di fai da te può essere un' operazione allo stesso tempo divertente, in quanto richiede creatività e permette di rilassarsi, ma allo stesso tempo particolarmente utile, in quanto permette di...
  • piastrelle a mosaico Sempre più persone scelgono di dedicarsi al fai da te, ovvero ad un hobby che permette di soddisfare le esigenze di tutti, in quanto comprende tantissimi lavori in tutti i campi. Inoltre si tratta di ...
  • piastrelle cucina Quando ci si occupa di fai da te è possibile trarre da questo hobby moltissimi vantaggi , cosa che fa si che il bricolage sia un' occupazione molto amata e praticata , che quindi riscuote molto succes...
  • pavimento in uno spettacolare gres porcellanato Grazie al fai da te è possibile occuparsi di vari hobby, ognuno in un determinato settore e campo. Di conseguenza, tutti possono avvicinarsi al mondo del fai da te, in quanto ognuno può trovare in que...

Piastrelle decorazione design adesivo | Adesivi sticker autoadesivi adesivo cucina - piastrelle-bagno rivestimento cucina | 20x20 cm - Design Mosaico turco - Set 18 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,01€
(Risparmi 6,94€)


I modelli

rivestimento a mosaicoI rivestimenti a mosaico sono disponibili in diversi modelli e colori come ad esempio quelli con sabbia color argento- oro molto sottile che sparsa sulla superficie colorata rende la struttura patinata in stile antico. Una piastrella generalmente misura 20x20 millimetri, ed ha uno spessore di circa 4 millimetri. La confezione è composta da dieci piastrelle che consentono di ricoprire una superficie di circa 1.07 metri quadrati.

Le piastrelle a mosaico con scaglie di cristallo sono limpide e lucide e ideali per realizzare rivestimenti in stile romantico. Sono particolarmente rifinite e colorate e consentono un’applicazione personalizzata con decorazioni diverse. Altri tipi di piastrelle a mosaico molto particolari sono quelle composte da un mix di pietra e cristallo che riescono a fondere in un tutt’uno il classico con il moderno. Il marmo ha un ruolo importante nella decorazione di piastrelle a mosaico e consente rivestimenti resistenti, facili da pulire e soprattutto ideali per zone altamente trafficate senza far perdere l’aspetto elegante e la durata.


Rivestimenti a mosaico: La posa

Prima di utilizzare le piastrelle a mosaico su una superficie, bisogna tener presente che si tratta di materiale non rigido e quindi può essere applicato su superfici ben livellate per ottenere una buona resa, sia dal punto di vista estetico che di durata nel tempo. Il collante da utilizzare per la posa delle piastrelle a mosaico deve essere gommoso e steso con una spatola con i dentini. Dopo aver posato il primo foglio di rivestimento a mosaico, bisogna picchiettarlo bene in modo che possa aderire perfettamente al suolo. Gli spigoli e i dentini vanno rifiniti con degli appositi profili acquistabili nei centri per l’edilizia, mente se si opta per il rivestimento a mosaico con fughe, allora queste vanno riempite con la boiacca ( acqua e cemento). La posa di quest’ultima tipologia di rivestimento è praticamente la stessa che si usa per le fughe nelle normali piastrelle utilizzando le apposite crocette plastificate (poi da asportare) che consentono di ottenere delle fughe lineari ed equidistanti. I rivestimenti a mosaico sono ideali quindi per decorare con fantasia e gusto, e per dare un tocco di eleganza sia all’interno che all’esterno della casa.



COMMENTI SULL' ARTICOLO