Come mettere le mattonelle in bagno

Installare correttamente le mattonelle non è difficile, ma richiede attenzione e molta precisione durante la procedura. In questa guida vi spiego come fare passo per passo. Vi serviranno della carta vetrata, un gessetto, una spatola dentata, dei distanziali, stucco e malta, spugna, un secchio e degli stracci.

mettere mattonelle

Health UK Shelf- Rack da bagno in uno strato Materassino da salotto WC in plastica per lavanderia Racks di stoccaggio White Free Punching Cucina e Toilette Dual-Use welcome

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,96€


Come preparare il fondo

preparare il fondoPrima di installare le mattonelle occorre preparare adeguatamente sia il pavimento che le pareti. Per farlo correttamente, livellate la superficie con una carta vetrata a grana media. La levigatura della superficie porterà ad avere una consistenza più ruvida, e a creare una migliore base alla quale far aderire le piastrelle. Usate un gessetto per segnare una linea che attraversi la parte inferiore del muro e un suo lato. Fate la stessa cosa per ogni parete e poi procedete con il pavimento. Questo vi servirà a tracciare il perimetro dell'area in cui andrete a applicare le mattonelle.

  • camminare Ci sono fortune che abbiamo, indiscutibilmente abbiamo, e di cui non ci rendiamo mai conto. Ci facciamo prendere dalla frenesia quotidiana, dai ritmi stressanti che ci impongono il lavoro e la vita in...
  • legno pregiato Ci sono materiali che riescono da soli a incarnare dei veri e propri miti. Una frase di questo tipo potrebbe immediatamente mandare alla mente composti del tipo oro, argento, bronzo, platino eccetera ...
  • mattonelle Le mattonelle sono dei materiali edili che servono per rivestire diverse parti di un immobile. La loro posa può infatti riguardare il pavimento, il tetto, porzioni di muro. Le mattonelle possono compr...
  • mosaico con mattonelle Un esempio lampante di questa particolare tipologia di fai da te è quello dei lavori che presuppongono l'utilizzo di mattonelle decorative, e non c'è modo più fantasioso di utilizzarle se non realizza...

Health UK Shelf- Sistema di immagazzinamento della scaffalatura della stanza da bagno di caduta dell'acqua dell'acciaio inossidabile forte dell'alloggiamento dell'organico welcome

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43,35€


Come si prepara la superficie sottostante

Mescolare il composto di malta o di cemento secondo le istruzioni del produttore riportate sulla confezione, facendo attenzione ad ottenere una miscela ben compatta e senza grumi. Se necessario, allungate il tutto con un pò di acqua. Lasciate riposare per una quindicina di minuti. Trascorso il tempo necessario, prendete la spatola dentata e tenendola per un angolo applicate la malta sulla superficie da piastrellare in un'area che possa comprendere circa quattro mattonelle. Livellatela bene e assicuratevi che sia stesa in modo uniforme.


Come si installano le mattonelle

posare mattonelleOra che avete preparato la base di fissaggio, mettete la prima piastrella nell'angolo esterno, utilizzando la linea di gesso come guida: sistemate i bordi lungo essa e premete la mattonella nella malta. Posizionate ora un'altra piastrella accanto alla predcedente e inserite un piccolo distanziatore. Spingete la seconda tessera fino all'altezza del distanziale. Poi passate alla successiva nello stesso identico modo, fino a completare la prima serie. A questo punto potete sistemare una seconda fila di mattonelle in cima alla prima e inserire un secondo distanziatore tra di esse. Spingete la piastrella verso il basso e finite anche questa serie. Continuate a lavorare per serie fino ad arrivare all'altra estremità del muro. Dopo che tutta la parete è stata completata, lasciate asciugare per tutta la notte e proseguite con la lavorazione in tutte le restanti aree.


Come trattare gli interstizi fra le mattonelle

Gli spazi presenti tra due mattonelle devono essere riempiti con lo stucco. Preparatelo secondo le istruzioni del produttore o acquistatene una confezione presso un negozio di bricolage. Rimuovete tutti i distanziali. Mettete con una spatola a lama piatta una piccola quantità di stucco nell'interstizio e spingetelo a fondo negli spazi tra le piastrelle tenendo la spatola inclinata in un angolo di 45 gradi. Assicuratevi che il prodotto sia stato distribuito uniformemente e non siano presenti aree vuote. Procedete con le due mattonelle successive fino al completamento delle stesse. Quando avete completato il tutto, immergete una spugna molto ruvida in un secchio di acqua tiepida e strizzatela per bene. Pulite a fondo le piastrelle e rimuovete l'eccesso di stucco. Una volta terminata l'intera parete, pulite di nuovo con acqua calda e la spugna pulita. Lasciate che la malta si essichi (generalmente occorrono quarantotto ore). Controllate che mentre si asciughi, la malta non si crepi o si incrini. Nel caso ciò avvenisse, stuccate di nuovo l'area e lasciare asciugare.


Come mettere le mattonelle in bagno: La rifinitura finale

Quando tutto è completamente asciugato, sigillate la malta con una bomboletta spray apposita. Spruzzate il prodotto a distanza ravvicinata per essere certi che la zona venga interamente coperta. Lasciare asciugare per un'oretta e ripetete l'operazione. Ora dovete prendere la carta vetrata e levigare anche gli spazi fra le varie mattonelle, così da ottenere un lavoro davvero ben fatto. Quando siete soddisfatti del risultato, eliminate i residui e la polvere con una spazzola di metallo, quindi lucidate tutta la superficie con cura senza graffiarla.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO