pellicole oscuranti

Nella maggior parte dei casi però si tratta di scelte dettate semplicemente dal gusto estetico, e per questo pare eccessivo spendere fino a 400 euro per soddisfare quello che può essere definito come un capriccio. E' questo infatti il costo orientativo per lo svolgimento di tale lavoro su un auto da parte di professionisti, costo che lieviterà sensibilmente con l'aumento dei vetri sui quali si vuole operare. Una spesa questa che può essere facilmente evitabile se si sceglie di operare da sé, mettendo alla prova le proprie capacità, seguendo però una guida completa, come quella riportata di seguito, così da evitare di ritrovarsi con un lavoro mal eseguito.

pellicole oscuranti su vetro

Rabbitgoo 0.9MX2M Pellicola Privacy Pellicola Smerigliata Decorativa Per Finestre Vetri-Autoadesive,Anti-UV,Controllo di Calore Per Ufficio Bagno Camera da Letto Sala di Riunione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 5€)


Materiali di cui abbiamo bisogno

pellicola oscurante Per eseguire questo lavoro occorre procurarsi ovviamente delle pellicole, del semplice scottex, uno spruzzatore d'acqua, dello shampoo, un metro, del detergente per vetri, una lampada, un taglierino, una spatola e un phon. Quest'ultimo dovrebbe essere di quelli specifici per carrozzieri.


  • muratura Occuparsi di fai da te vuol dire, da sempre, fare due cose utili: divertirsi e rilassarsi dedicandosi ad un hobby e, allo stesso tempo, fare qualcosa per migliorare se stessi o l' ambiente in cui si v...
  • barbecue in muratura Quando si parla di fai da te, si parla di un hobby che, dagli anni novanta fino ad oggi ha acquisito sempre più successo e ha avuto sempre più consensi. Questo perchè si tratta di un hobby davvero par...
  • cucina in muratura scavolini La cucina è una delle stanze più importanti di un’abitazione: in essa, infatti, viene trascorso moltissimo tempo nel corso di tutta la giornata. E’ infatti, il luogo in cui si cucina, ma spesso e vo...
  • esempio di scale in muratura E’ possibile, attraverso il fai da te,occuparsi anche della costruzione di una scala in muratura direttamente con le proprie mani, raggiungendo risultati davvero ottimali e, al tempo stesso, ottenendo...

StickersLab - Pellicola adesiva colorata per fari auto anteriori e posteriori 12 colori - Nero Fumè(chiaro), 30cm X 100cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,95€


Vetri removibili

Primo passo:

Per prima cosa occorrerà creare una mescola di shampoo e acqua. L'acqua dovrà essere presente in quantità leggermente superiori allo shampoo. A questo punto, armati d metro, dovremo prendere le misure al vetro interessato, ritagliando il pezzo di pellicole di cui abbiamo bisogno, stando attenti ad abbandonare di circa 2 centimetri per ogni lato della pellicola. Ora dovremo ripulire per bene tutta la sezione interna del vetro, utilizzando come detergente proprio la mescola preparata all'inizio.

Secondo passo:

Dopo aver controllato che il vetro sia ben pulito in ogni punto della sua superficie, dovremo prendere la pellicola e privarla dello strato di protezione. Fatto questo dovremo applicarla, senza creare piegature, lasciandola scivolare sul vetro ancora bagnato. La superficie umida impedirà alla pellicola di attaccarsi, rendendo possibile un intervento successivo per una migliore applicazione.

Terzo passo:

Ora dovremo avvolgere la spatola con dello scottex, poggiandola al centro del vetro e trascinandola verso l'esterno, facendo lentamente fuoriuscire la poca acqua sottostante ed eliminando ogni bolla, senza però rigare in alcun modo la pellicola. Lo scottex serve proprio a non creare rigature, dal momento che la spatola in sé tende a farlo. Dunque, per evitare danni si dovrà cambiare lo strato di scottex dopo ogni passaggio e, se si esercita troppa pressione, il cambio si può fare anche prima.

Quarto passo:

Fatto questo dovremo prendere il taglierino e ritagliare gli strati in eccesso della pellicola, ridefinendo ogni lato della stessa. Anche in questo caso però, come fatto all'inizio, dovrà essere lasciato un certo margine, che in questo caso però dovrà essere di soli 1-2 millimetri. Qualora si è scelto di smontare il vetro prima di iniziare il lavoro, scelta consigliata per eseguire il tutto al meglio, si dovrà attendere almeno un paio d'ore prima di poterlo montare nuovamente. Questo tempo sarà necessario a far asciugare del tutto la pellicola ma soprattutto a farla aderire per bene al vetro.


pellicole oscuranti: Vetri fissi

applicare pellicola oscurante Primo passo:

Operare su dei vetri fissi comporta il problema della formazione di bolle ai lati. Questo è provocato dal fatto che risulta sempre alquanto difficile far aderire la pellicola con l'ausilio della spatola. E' a questo punto che dovremo prendere il phon. Ora, dopo aver bagnato per bene, sia l'esterno che l'interno del vetro, si dovrà prendere le misure dall'esterno, ritagliando ad hoc la pellicola ed applicandola delicatamente all'esterno. A questo punto ci si renderà conto della formazione di grandi bolle. Queste andranno tolte in parte con la spatola, partendo sempre dal centro, per poi passare al phon, che ne eliminerà ogni traccia, ritagliando infine le parti di pellicola in eccesso con un taglierino.

Consigli:

Anche se il lavoro, eseguito in questa maniera, può sembrare lungo, il risultato ripagherà dell'attesa. Si ricorda inoltre che se si lavora su un'auto, stando alle leggi antimafia, è vietato oscurare i vetri anteriori, che renderebbero difficile l'identificazione del guidatore.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO