Scale in muratura

Scale in muratura

E’ possibile, attraverso il fai da te,occuparsi anche della costruzione di una scala in muratura direttamente con le proprie mani, raggiungendo risultati davvero ottimali e, al tempo stesso, ottenendo un notevole risparmio sul costo dell’ operazioni.

Le scale sono elementi molto importanti in un’ abitazione poiché, in mancanza di ascensori, sono gli unici modi per collegare due piani diversi di un edificio. Ovviamente, si tratta anche del metodo più efficace, in quanto, magari a causa di un guasto o per temporanea mancanza di corrente, gli ascensori domestici potrebbero bloccarsi, causando problemi, anche gravi, alle persone che le utilizzano, partendo da ritardi e per finire a problemi di panico.

Insomma, le scale sono il più antico metodo per collegare ambienti posti su più piani, ma probabilmente anche il più sicuro. La sicurezza di una scala però, per larga parte dipende anche da come essa viene costruita. Per questo, prima di procedere con la costruzione, bisogna informarsi su quali siano le tecniche da utilizzare, su come esse vadano eseguite, su quali siano i materiali necessari e gli attrezzi e su come tutti questi vadano utilizzati.

Esistono vari tipi di scale: in primis vi è la distinzione fra quelle a chiocciola e quelle tradizionali. Quando si realizza una scala in muratura, poi, è possibile scegliere diversi materiali per la finitura dei gradini, che andranno coordinati con il resto dell'ambiente e scelti in base al luogo in cui si trova la scala.

esempio di scale in muratura

Fila noalgae alghicida, detergente muffa per la pulizia di gres porcellanato, ceramica, pietra naturale, cemento, cotto, klinker. 500 ml bottiglietta a spruzzo (42,98 € per litro)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,46€


Scala in muratura

scala in muratura esterna La scala in muratura è una scala che, diversamente dalle altre, utilizza una struttura di cemento armato. Si tratta quindi di una tipologia particolarmente sicura, che diversamente dalle altre è capace di resistere anche a grandi sollecitazioni. Oggi le tecniche di costruzione sono cambiate e si sono evolute non poco, ma resta il fatto che si tratta di una tipologia empre molto richiesta, soprattutto quando si tratta di scale esterne. Infatti, data la composizione e le tecniche di costruzione, le scale in muratura sono indicate soprattutto quando si ha molto spazio a disposizione , o quando si vuole avere un elmento sicuro e resistente alle intemperie per realizzare dei collegamenti esterni duraturi. Infatti, come elemento interno, sia per un fatto estetico che di spazio, possono essere scartate per scegliere elementi più leggeri epratici, anche se, per quanto riguarda l’ estetica, non mancano scale in muratura molto convincenti, soprattutto grazie alle giuste rifiniture, magari come delle coperture in legno per gli scalini e dei corrimani della stessa tipologia di legno.

  • Alcune note Le scale esterne in muratura rappresentano una questione assolutamente interessante non solo per quanto riguarda l’interesse degli addetti ai lavori, ma anche per tutti i curiosi dell’argomento e per ...
  • Alcune note Spesso ci si fanno molte domande su cosa possa significare realmente oggi progettare una scala interna. Ovviamente, in maniera intuibile, cercare di trovare una risposta sintetica ed univoca ad una do...

SIGILLANTE POLIURETANICO KOSTRUFISS 310 ML

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,07€


Come costruire scale in muratura

scala in muratura moderna Per quanto riguarda la realizzazione di scale in muratura, si sconsiglia ai fai da te, soprattutto a quelli non esperti nel settore. Si tratta di una tipologia di costruzione particolarmente difficile, di cui è bene occuparsi soltanto se si è dei veri esperti. Innanzitutto, bisogna regolarsi in base alle norme vigenti sulla loro costruzione. Poi, bisogna passare al reperimento di tutti i materiali necessari e, infine, alla costruzione vera e propria. Per spiegare come va costruita una scala in muratura, utilizzeremo come esempio una scala lunga 1,00 metri, dotata di 8 scalini, appoggiata, per un lato, ad una parete già esistente. Prima di procedere, bisogna calcolare la pedata e l’ alzata di uno scalino , le cui formule sono: p + 2h = 0,62 /0,65 e p + h = 0,46 m (generalmente si applica la seconda. Tale formula viene applicata allo scalino grezzo, quindi l’ alzata deve essere essere di circa 16 cm. Prima di cominciare, è bene disegnare la scala su un foglio , riportando tutti gli scalini, e quindi prendendo le misure. Inoltre bisogna tenere in considerazione che si deve tener presente che, allo scalino, verrà applicato il rivestimento che guadagnerà in altezza.


Costruzione scala in muratura

scala in muratura esterna Per la realizzazione di una scala di questo tipo bisogna costruire le fondazioni servendosi di una platea di calcestruzzo armato (300 kg al mc), la cui altezza deve essere di circa 15 cm, da gettare con 4 casseforme laterali. All ‘interno della platea va messa una rete elettrosaldata da mm8-20x20. Le due pareti laterali in mattoni (pieni di cm 12), verranno murate con malta cementizia e spianate secondo le misure.

Calcolati quanti tavelloni vanno sulle pareti, bisogna riempirli con della malta cementizia. Dopo 24 ore, è possibile murare i tavelloni sulle pareti, partendo dal basso.

A questo punto bisogna eseguire la cassaforma di cm 12 ( in altezza), che va costruita sui tre lati liberi della scala, e poi va inchiodata e appuntellata. Il getto dovrà essere di calcestruzzo e dovrà essere di 12 cm di spessore, e all’ interno dovrà prevedere ancora una rete elettrosaldata da 8 mm. Gli scalini devono essere costruiti partendo dal primo in basso e servendosi di mattoni forati d cm 1225x5,5, sui quali deve essere versata della malta cementizia per almeno 2 cm di spessore. Se la scala è esterna bisogna darle l’acquatura, ovvero una pendenza di circa 3 cm in modo da assicurare lo scolo dell’ acqua piovana. Bisogna quindi correggere le pendenze degli scalini .

Una volta atteso il tempo necessario alla corretta asciugatura e consolidamento della struttura, è possibile procedere con la posa del rivestimento indicato. Se la scala è interna è possibile utilizzare anche del legno, che conferirà calore e carattere all'ambiente, mentre se la scala è esterna si potrà scegliere del gres porcellanato o altro materiale resistente alle intemperie per rivestire i gradini.




COMMENTI SULL' ARTICOLO