effetto lavagna

La pittura lavagna

Si tratta di una pittura decorativa che restituisce, appunto l'effetto lavagna, e non solo nel suo aspetto, ma proprio nella sua funzionalità. Con pochi euro potremo acquistare un barattolo di vernice, rivestire la superficie che ci interessa e trasformarla, in pochi minuti in una grande tela tutta da dipingere. Come è facile immaginare, l'esigenza di ideare e commercializzare una vernice color lavagna, nasce proprio dall'incapacità di gestire gli attacchi creativi dei più piccoli, giovani artisti in erba, a cui è tuttavia non sempre facile spiegare dove sia possibile e dove sia invece vietato dare libero sfogo alla fantasia con pennelli e colori.
pittura lavagna

Fleur Designer'S Paint Fleur Colore Effetto Lavagna - 330 Ml - F77 Blackboard

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15€


Perchè sceglierla

pittura lavagnaIn commercio nei negozi di fai da te, di bricolage, ma anche nelle ferramenta più attrezzate, sono in vendita barattoli di pittura di questo genere a costi abbastanza abbordabili: mezzo litro di prodotto, di solito, non raggiungono i 20 euro di spesa, e tale quantità è sufficiente per ricoprire circa tre metri quadri di superficie. La bella novità, solo da qualche anno in commercio, è che in alternativa al classico 'nero lavagna' -un colore sì funzionale, ma che rischia di diventare cupo e tetro' a maggior ragione se parliamo della stanza dei ragazzi- ci sono anche tinte più tradizionali, più calde, come l'arancio, il turchese, il rosso, il verde, il giallo, oltre che l'intramontabile bianco. Fin'ora si è parlato di superfici murali, ma naturalmente la pittura lavagna è ideale per rivestire qualunque tipo di superficie -all'occorrenza trattata preventivamente- così che la libertà di riscrivere e cancellare su ogni dove, si possa estendere davvero ad ogni angolo ed oggetto della nostra casa. Non di rado la pitturazione di un oggetto con questo tipo di vernice è preceduto da una passata di 'pittura magnetica', un altro ritrovato degli ultimi anni che contiene al suo interno piccoli frammenti di metallo. In questo modo la superficie che decoreremo si trasformerà sia in una pratica lavagna segna appunti, che in un'area per attaccarci calamite e oggetti simili. Una vera novità per decorare la nostra casa e regalarle un aspetto spiritoso e divertente con poche decine di euro.

  • muratura Occuparsi di fai da te vuol dire, da sempre, fare due cose utili: divertirsi e rilassarsi dedicandosi ad un hobby e, allo stesso tempo, fare qualcosa per migliorare se stessi o l' ambiente in cui si v...
  • barbecue in muratura Quando si parla di fai da te, si parla di un hobby che, dagli anni novanta fino ad oggi ha acquisito sempre più successo e ha avuto sempre più consensi. Questo perchè si tratta di un hobby davvero par...
  • cucina in muratura scavolini La cucina è una delle stanze più importanti di un’abitazione: in essa, infatti, viene trascorso moltissimo tempo nel corso di tutta la giornata. E’ infatti, il luogo in cui si cucina, ma spesso e vo...
  • esempio di scale in muratura E’ possibile, attraverso il fai da te,occuparsi anche della costruzione di una scala in muratura direttamente con le proprie mani, raggiungendo risultati davvero ottimali e, al tempo stesso, ottenendo...

Vnilia 53184 - Pellicola adesiva, effetto/motivo: lavagna

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,26€


effetto lavagna: Come fare

pittura lavagnaL'applicazione della pittura lavagna è molto semplice, nè richiede specializzazioni particolari. C'è da assicurarsi -come sempre prima di una pitturazione- che la superficie interessata sia pulita, liscia, asciutta all'indomani di eventuali passaggi con stucco ed intonaco, e procedere a dare la prima mano di pittura universale, una base che si rivela ancora più utile se il muro è vecchio o se non ci troviamo in presenza di un classico intonaco. Probabilmente non intenderemo rivestire tutta la parete, ma ci fermeremo fino ad un'altezza di 150-180 cm, fino a dove, insomma, può arrivare il braccio di un ragazzino. E' bene allora proteggere la superficie rimanente con del nastro carta ben spesso, in modo che eventuali sbavature di rullo o di pennello non macchieranno la nostra parete. Anche il pavimento va protetto da eventuali schizzi, con dei cartoni o con dei fogli di plastica (questi ultimi, però, sono scivolosi, quindi fare attenzione). Una volta isolata la superficie da dipingere, procedere come di consuetudine, utilizzando dunque il rullo per le zone più ampie, ma andando di pennello negli spigoli e negli angoli, lì dove insomma il rullo non riesce ad arrivare. La pittura base asciuga in un paio d'ore, all'indomani delle quali ci renderemo conto se è necessaria anche una seconda mano. Trascorso il tempo necessario, passare la pittura lavagna. Se abbiamo scelto un colore chiaro, che non sia il classico nero, appunto, probabilmente è meglio dare due mani di vernice, così che la nostra superficie risulti uniforme nel colore e compatta nella texture. Tra una mano e l'altra dovranno trascorrere almeno 4 ore e fino a che la pittura si 'assesti' del tutto, bisognerà attendere una giornata. Trascorso questo tempo sarà anche possibile iniziare ad usare la nostra nuova 'superficie da disegno' con i gessetti colorati, quelli che che si trovano nelle più comuni cartolerie. Una volta che ci saremo stufati del disegno, o che vorremo fare posto ad altro, basterà solo utilizzare una spugnetta morbida ed umida, per avere di nuovo tutto lo spazio che ci serve. Ricordarsi di non utilizzare mai, per la pulizia della nostra superficie, prodotti chimici o solventi.



COMMENTI SULL' ARTICOLO