come ristrutturare casa

Prima di iniziare qualsiasi opera, sarà meglio, dunque, esporre i tuoi progetti ad un tecnico, un geometra o un architetto per esempio: solo un esperto, infatti, può suggerirti quali lavori eseguire, quali muri spostare e quali, invece, no; un valido collaboratore potrebbe anche proporre idee alternative alle tue o risolvere problematiche fino ad allora nemmeno considerate. Nel campo edilizio, poi, è indispensabile rispettare leggi e normative, proprio per evitare problemi di crolli o gravi lesioni strutturali a lavori ultimati.
ristrutturare casa

Adesivi murali in pvc per Piastrelle bagno | Pellicola di plastica adesiva | Sticker decorativo per piastrelle cucina moderni - ristrutturare mattonelle | 20x20 cm - Design Cemento - Set 20 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 41,12€
(Risparmi 14,83€)


Ristrutturazione e agevolazioni fiscali

progettare la ristrutturazione Se hai deciso di effettuare alcune opere di ristrutturazione, innanzitutto devi sapere che ci sono due tipologie di interventi: una per la manutenzione ordinaria o "di piccole opere", che non necessita di permessi legali da parte del Comune di residenza, e l’altra relativa alle grandi opere che prevede, invece, il rilascio di una concessione edilizia e, di conseguenza, un certo costo economico. Devi anche sapere che, negli ultimi anni, lo Stato offre degli incentivi sulla ristrutturazione qualora si proceda all’utilizzo di materiale isolante e all’installazione di impianti elettrici ed idraulici a risparmio energetico. Il provvedimento, recentemente approvato dal governo, prevede detrazioni fiscali che vanno dai trenta ai centomila euro, da dividersi nell’arco di tre anni. E’ opportuno, allora, valutare con un consulente cosa conviene fare.

  • bagno moderno Il bagno è un elemento della casa che assume sempre più importanza, in quanto si tratta di un ambiente all’ interno del quale le persone svolgono molte delle loro più importanti funzioni quotidiane, c...
  • ristrutturazione casa La ristrutturazione della casa non è un intervento da prendere alla leggera. In genere, questa operazione viene effettuata quando l’immobile presenta un certo degrado. Lo stesso, a sua volta, può ess...
  • Ristrutturare casa consigli Tutte le case prima o poi necessitano di essere ristrutturate; sia per motivi puramente estetici che per ridistribuire gli spazi o ancora perché l'usura del tempo ha prodotto i propri effetti su muri,...
  • ristrutturare casa fai da te La casa, è uno spazio, che necessita continuamente di cure e interventi, non solo volti alla modernizzazione e al cambiamento, ma finalizzati specificamente ad una corretta funzionalità degli spazi e ...

Piastrelle-Sticker decorative | Stickers per piastrelle per pavimento - piastrelle cucina adesivo per bagno - come ristrutturare un bagno | 30x30 cm - Design Fiori - 9 pezzi (3x3)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,95€


Muri di tamponamento e tramezze: cosa sono e a cosa servono

Comunemente chiamate tompagnature, i muri di tamponamento sono quelle pareti che separano l’ambiente interno da quello esterno e, analogamente alle tramezze, non sono destinate a sopportare pesi: in pratica, rappresentano il perimetro degli edifici. Hanno però una funzione importantissima che è quella dell’isolamento acustico e termico. Le tramezze, invece, non sono altro che i muri divisori, solitamente grossi 10 o 20 cm, ovvero quelle opere in muratura che delimitano i vari ambienti di un abitazione. Si tratta di una distinzione che era doveroso far conoscere a chi ha intenzione di eseguire dei lavori di ristrutturazione nella propria casa, e magari ha deciso di abbattere o spostare qualche parete. Prima di effettuare un opera simile, dunque, è bene sapere a cosa si va incontro.

Se hai deciso di edificare un nuovo muro di tamponamento, stiamo parlando di un opera, tipica degli edifici in cemento armato, generalmente costruita utilizzando due file di blocchi in laterizio e lasciando, tra esse, lo spazio vuoto sufficiente per assicurare il giusto isolamento termico e acustico. Questo è un dettaglio importantissimo da conoscere, visto che oggi, con l’aumento dei costi della manodopera, si è trovato il modo di risparmiare tempo e denaro, garantendo comunque i migliori comfort. La soluzione è data, infatti, dall’impiego di un unico laterizio di maggior spessore che consente di ottenere migliori prestazioni relative all’isolamento acustico e termico. L’utilizzo di tale qualità di laterizio rende inutile la posa di cappotti esterni sul nuovo muro di tamponamento e il conseguente impiego di termo-intonaco: tutto ciò si traduce, infine, in un notevole risparmio economico per chi deve acquistare il materiale e pagare gli operai che si occuperanno di portare a termine i lavori di ristrutturazione della propria casa.


come ristrutturare casa: Riparazioni in muratura fai da te

riparare muriQuando si decide di ristrutturare casa, dalla posa di un nuovo pavimento alla tinteggiatura delle pareti o alla manutenzione di impianti elettrici, si decide anche chi sarà ad effettuare tali opere. Se si tratta di interventi di una certa importanza, è ovvio, bisogna chiamare esperti muratori, elettricisti, idraulici e pittori ma quando si tratta di piccole riparazioni, l’uomo di casa potrebbe benissimo avvicinarsi al fai da te. In genere, basta avere nella propria cassetta degli attrezzi, un secchio, una spatola, una cazzuola, un frattazzo, un martello, un trapano, un metro, dei pennelli, un paio di giraviti, un righello e un buon livellatore. Sono tutti arnesi che possono tornare utili quando bisogna sistemare eventuali crepe presenti nei muri o nascondere i cavi del computer e della tv; ma possono servire anche per dipingere una parete sporca o per costruire un piccolo muro di cinta nel proprio giardino e persino un barbecue in muratura. Occorrono, però, un minimo di predisposizione all’attività manuale, un po’ di fantasia e una buona dose di pazienza: in caso contrario, meglio lasciar perdere il fai da te!


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO