Termostufe

L'esperienza del passato ora è l'opportunità del futuro: la termostufa da cucina

Nelle vecchie cucine economiche che si mettevano di fianco al camino il fuoco era sempre acceso. Il camino era usato solo in inverno, la cucina economica, invece, era accesa tutti i giorni, estate o inverno, e veniva spenta solo alla sera.

Sulle cucine economiche si cucinavano pranzi per decine di persone. Il fuoco era acceso all'interno di uno scomparto il cui coperchio era formato da una decina di cerchi rimovibili che servivano per regolare il fuoco e il calore necessario per cuocere le vivande. Nello scomparto di fianco al fuoco c'era il forno in cui si cuoceva il pane ma anche delle profumatissime torte.Su uno dei lati della cucina c'era un maniglia che serviva per appendere gli strofinacci, ma anche un grande contenitore riempito d'acqua che era sempre caldissima. Lì a fianco c'era il mestolo per mischiarla con l'acqua fredda nella bacinella. Quando c'era bisogno dell'acqua calda, era sempre disponibile. Tutta la stanza era riscaldata dalla cucina economica e le case erano spesso costruite in modo che in ogni stanza ci fosse un camino oppure la canna fumaria che correva all'interno dei muri interni serviva a scaldare anche le camere. Il fumo bollente che saliva dal camino, prima di disperdersi nel cielo, portava calore alle camere da letto durante tutta la giornata, scaldando i muri di mattoni.

C'era sempre molto materiale da bruciare e la legna si comperava solo se a primavera la scorta finiva prima del freddo.

Poi sono arrivati il gas e i caloriferi, le caldaie centralizzate e le stufette elettriche e si è cominciato a vivere di bollette e di servizi e ci si è dimenticati il valore dell'indipendenza e dell'organizzazione.

Ogni si fa un passo indietro e si è cominciato a rivalutare quel tipo di organizzazione che, fra l'altro, è perfettamente integrabile con tutti i tipi di impianti di riscaldamento moderni, dalle pompe di calore ai pannelli solari e a quelli fotovoltaici e, quindi, sono arrivate le termostufe moderne, che si integrano benissimo fra il mobili della cucina e fra quelli del salotto, al posto del camino. Sono tornate anche le meravigliose cucine economiche che ora si chiamano termostufe da cucina, sono più belle da vedersi e hanno stili e colori più moderni e sono ancora molto economiche.

termostufa da cucina

Valvola Anticondensa Per Termostufe 'Vtc511' Miscelatore Termico Con Corpo E Coperchio In Ghisa Sferoidale. Utilizzato Per Caricare In Modo Efficiente I Serbatoi Di Accumulo, Proteggendo Le Termostufe Da Temperature Di Ritorno Troppo Basse. Il Manteniment

Prezzo: in offerta su Amazon a: 93,9€


Progettare il sistema di riscaldamento

sistema di riscaldamento Le termostufe moderne sono quasi sempre parte di un sistema di riscaldamento progettato per rendere praticamente autonome le case in cui sono inserite. Le si può utilizzare per produrre l'acqua calda che circolando nei tubi arriva ai caloriferi nei bagni e nelle cucine, Da qualche anno si fanno anche lavatrici e lavastoviglie che possono utilizzare l'acqua preriscaldata e quindi non usano la serpentina elettrica interna.

Il sapiente posizionamento delle termostufe, e l'altrettanto sapiente posizionamento dei tubi che portano l'acqua calda per tutta la casa, adattandola ad ogni uso, è compito di un esperto ingegnere in grado di calcolare il grado di calore necessario e di progettare l'intero sistema in modo ottimale.

Molte volte insieme alle termostufe si inseriscono anche i pannelli solari per la produzione di acquau calda in estate, quando le termostufe si tengono spente e quelli fotovoltaici che servono per la produzione di elettricità che sono quindi collegati alla rete elettrica con un contratto di scambio e di compravendita di elettricità con il proprio fornitore.

  • Riscaldare la propria casa è qualcosa di indispensabile per rendere la propria confortevole ed accogliente anche quando fuori fa molto freddo. E’ insomma necessario affinchè, all’ interno della casa, ...
  • Termostufe a pellet Le stufe a pellet moderne sono dei veri e propri generatori di calore e possono essere adoperate sia come le comuni stufe per riscaldare gli ambienti che come caldaie adatte per alimentare l’intero im...
  • Termostufe combinate Queste stufe uniscono l'alta tecnologia alla versatilità del combustibile per riscaldare efficientemente spazi abitativi e intere case. Il sistema di erogazione automatizzato del calore è costituito d...
  • Termostufe prezzi L'acquisto di una stufa è un investimento importante, quindi prima di acquistarne una, si dovrebbero confrontare i vantaggi e gli svantaggi delle varie tipologie. Le termostufe sono generalmente meno ...

CANDELETTA RESISTENZA ACCENSIONE PELLET 150X10 MM WATT 300 EXTRAFLAME, DAL ZOTTO, SICALOR, ECC...

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,9€


Termostufe a Pellet e termostufe a legna

In questo tipo di progettazione diventa molto importante anche fare la scelta giusta del tipo di alimentazione della termostufa. La scelta fra le termostufe a pellet e quelle a legna fa fatta tenendo conto di molti fattori. Le stufe a pellet sono più economiche rispetto a quelle a legna, si sporcano meno, si accendono subito, si regolano facilmente e se ne può programmare l'accensione, pulirle è facilissimo, se si usano pellet di buona qualità. La resa dei pellet, in termini di calore prodotto, è migliore di quello della legna, anche se il fuoco è più piccolo.

le controindicazioni sono il costo dei pellet che si è alzato da quando le termostufe si sono diffuse e non sono più prodotti con gli scarti di segheria e con cascami pressati insieme, ma anche con legno più costoso. Inoltre non è facile fare delle scorte di pellet quando si trovano occasioni perché il pellet è di facile combustione e il rischio di incendio alto.

Le termostufe a legna sono generalmente meno economiche, ci vuole più tempo per accenderle e sono un po' più ingombranti e devono essere pulite più spesso. In compenso la legna è molto economica e ce la si può procurare facilmente anche in modo gratuito, la si può stoccare in grosse quantità e il fuoco della legna può nche essere profumato e piacevole da veder consumare.




COMMENTI SULL' ARTICOLO