Termostufe prezzi

I prezzi delle termostufe

L'acquisto di una stufa è un investimento importante, quindi prima di acquistarne una, si dovrebbero confrontare i vantaggi e gli svantaggi delle varie tipologie. Le termostufe sono generalmente meno costose da acquistare. Hanno un sistema di isolamento ottimale e termostati a risparmio energetico computerizzati. Le stufe a propano possono accendersi elettronicamente o tramite spia. Questa ultima tipologia costa di meno ma ha maggiori costi di funzionamento. Una termostufa di piccole dimensioni costa circa 500 Euro, mentre una stufa a propano circa 100 Euro in meno.

Una termostufa richiede un sistema di riscaldamento e raffreddamento, che garantisce la massima sicurezza. Le stufe a propano forniscono il calore istantaneamente, ma vanno usate con estrema cautela per evitare pericolose fughe di gas.

Termostufe prezzi

La Nordica - Termostufa a Legna TermoRossella Plus Evo D.S.A. Finitura Maiolica Liberty Pergamena da 55,9cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1684,32€


Acquistare una termostufa usata

termostufa usataLe stufe sono un elettrodomestico importante in ogni abitazione, sia per quanto riguarda il riscaldamento che la cottura dei cibi. Esistono molti tipi differenti di stufe, sia per funzionamento che per aspetto e fascia di prezzo. Se siete decisi ad acquistare una termostufa, potete scegliere di orientarvi sull'usato. Seguendo alcuni semplici consigli, si può facilmente trovare un buon dispositivo usato ad un prezzo ragionevole.

I negozi di seconda mano e i mercatini rionali sono dei luoghi ideali per cercare una stufa usata. Assicuratevi che sia perfettamente funzionante e che la sostituzione di alcuni pezzi o le eventuali riparazioni non costino di più rispetto ad una stufa nuova. Il prezzo di un buon usato si aggira tra i 100 e i 300 Euro. Diffidate da stufe proposte a prezzi nettamente inferiori.

Potete anche procedere all'acquisto della termostufa online. Siti web come eBay.com e craigslist.org sono perfetti per valutare stufe usate ma in buone condizioni. Entrambi i siti permettono ai venditori di includere le immagini del prodotto e di descriverlo dettagliatamente. Prima di concludere l'affare, chiedete un appuntamento per valutare di persona la termostufa.

    Zibro RS 291 Stufa a Combustibile Meccanica, 2.90 KW, Piezo, TF, 44 Metri Quadri, Acciaio Inossidabile/Nero

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 137,65€
    (Risparmi 31,35€)


    Termostufe prezzi: Come determinare i costi di consumo della termostufa

    Se siete indecisi riguardo l'acquisto di una stufa, valutate con cura i vantaggi e gli svantaggi legati sia alle sue funzionalità che al suo consumo.

    Le due tipologie principali di stufa sono quelle a gas e quelle elettriche (le termostufe). Queste ultime

    sono in genere più convenienti rispetto a quelle a gas. Per quanto riguarda il costo energetico, tenete presente che una termostufa necessita di una presa di corrente da 240 volt, mentre le stufe a gas richiedono una linea per la fornitura del metano, sicuramente molto più costosa.

    Alcune stufe a gas hanno i bruciatori sigillati, mentre le termostufe sono dotate di vaschette estraibili sotto le bobine. Ciò significa che se optate per una termostufa, potete risparmiare notevolmente se la utilizzate solo per il riscaldamento o la cottura del cibo, senza alcuno spreco di energia.

    Un altro fattore molto importante da valutare è la tipologia dei bruciatori. Le termostufe offrono la possibilità di avere un piano di cottura piatto che contiene elementi radianti sotto una superficie in vetroceramica. Quelle a gas invece hanno piastre in ceramica, che disperdono maggiormente il calore.

    Per quanto riguarda i costi di installazione, le termostufe sono molto convenienti, non arrivando a 100 Euro. Tale cifra però subisce variazioni che dipendono dalle ditte di fornitura. Se ve la cavate con il fai da te, potete effettuare da soli l'installazione base. E' invece obbligatorio rivolgersi ad una ditta specializzata per il montaggio e la messa a norma della canna fumaria e delle relative prese d'aria.

    Il costo annuale della termostufa dipende ovviamente anche dalla sua modalità di utilizzo. Cercate di evitare sprechi, regolando il termostato non oltre i 21-22 gradi. Sistematela nella stanza che utilizzate di più, in modo da risparmiare l'ulteriore fonte di riscaldamento negli altri ambienti. La termostufa scalda e fornisce calore quasi immediatamente. l'intensità del calore è maggiore rispetto a quello tradizionale, pertanto è opportuno tenere accesa la termostufa nelle ore in cui si permane maggiormente in casa e mai di notte. Ricordate poi che una volta l'anno dovete prevedere circa 100 Euro per la prova dei fumi, obbligatoria per Legge, necessaria per valutare la sicurezza e l'efficienza della termostufa.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO