Cucine a legna

Le cucine a legna: sapori di altri tempi

Al tempo stesso, risparmiando sulla bolletta, potrete avere una costante produzione di acqua calda sanitaria per gli utilizzi di tutta la famiglia ed un riscaldamento ottimale. Vi basterà allacciarvi all’impianto preesistente per beneficiare fin da subito di tutti i vantaggi offerti dalla vostra cucina a legna. Si tratta di vere e proprie caldaie che oltre a riscaldare tutta la casa e produrre acqua calda sanitaria, vi consentiranno di cucinare con uno spazioso piano di cottura ed un capiente forno incorporato ottimi cibi. Le elevate prestazioni sono garantite dai rivestimenti realizzati con materiali conduttori come l’acciaio, la maiolica, la ghisa e la ceramica. Grazie alla convezione riescono ad accumulare calore per poi cederlo gradualmente in tutti gli ambienti. L’ambiente della cucina è da sempre uno dei luoghi in cui si sta più volentieri. Il buon profumo del caffè al mattino e l’odore invitante di ottime pietanze cucinate con la legna ci attrae da sempre. Le cucine a legna con il loro fuoco scoppiettante ed il piacevole calore uniscono la tradizione ed i sapori di altri tempi al relax e benessere offerti dalla modernità. Il clima degli ambienti è notevolmente migliorato dal calore radiante sprigionato dalle cucine a legna e infonde comfort e piacere. Ritornare alle tradizioni dei nostri antenati, che utilizzavano la legna per accendere dei fuochi per mangiare e scaldarsi, rappresenta il modo più moderno per cucinare cibi gustosi dai sapori di una volta.
cucine a legna

Godino 9811540 Cucine Acciaio, Modello Mia con Forno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 419€


Come funzionano le cucine a legna?

cucine a legnaCuocere a legna rappresenta un’esperienza unica. Cucinare con una cucina alimentata a legna infonde atmosfere di altri tempi. Al contempo però, significa anche utilizzare un combustibile ecologico che limita l’utilizzo di combustibili fossili e consente una bassa emissione di Co2 e riduce i consumi. Inoltre si risparmia a livello energetico nello svolgere funzioni come riscaldare, produrre acqua calda e cucinare. Per cuocere gli alimenti c’è una piastra radiante ed un forno, generalmente dotato di griglia, dove si potranno preparare delle pizze, dei dolci e dell’ottimo pane. Per la produzione dell’acqua calda sanitaria invece c’è al loro interno la caldaia che può funzionare in parallelo con l’impianto di riscaldamento centralizzato oppure anche individualmente.

Sono dotate di uno sportello in vetroceramica temprato che riesce a resistere alle alte temperature. La camera di combustione deve essere caricata manualmente ed è nettamente più piccola rispetto a quella di una stufa tradizionale. La resa termica è di circa il 70% però necessita di un sistema di post-combustione che riesce a migliorare la qualità dei fumi di scarico. L’aria comburente viene regolata attraverso un termostato automatico del tiraggio che agisce sulla variazione di afflusso d’aria. In questo modo riesce a mantenere la temperatura dell’acqua ad una gradazione confortevole. Con un solo processo di combustione si ottengono così, funzioni utili per il fabbisogno dell’abitazione e rese ottimali.

  • Termocucine a legna Con le termocucine a legna si può cucinare qualsiasi tipo di cibo sia alla piastra su di un apposito piano di cottura che introducendo le varie pietanze direttamente nel forno affinché cuocendo possan...
  • cucina In ogni abitazione che si rispetti, o in ogni ambiente in cui si passa molto tempo, spesso anche quello dedicato alle famose “pause-pasto”, è bene che ci sia una cucina. Con questo termine si intende ...
  • cucina in muratura scavolini La cucina è una delle stanze più importanti di un’abitazione: in essa, infatti, viene trascorso moltissimo tempo nel corso di tutta la giornata. E’ infatti, il luogo in cui si cucina, ma spesso e vo...
  • Cucina in muratura Chiunque, almeno una volta nella vita, ha sognato di realizzarne una con le proprie mani. L'impresa oltre all'aspetto del risparmio economico che questa scelta rappresenta, può donare un senso di sodd...

CUCINA A LEGNA 'ROMANTICA 3,5'

Prezzo: in offerta su Amazon a: 523€


Cucine a legna: Risparmio, sicurezza e comfort tre valori indispensabili per una cucina a legna

Oggi le cucine a legna sono facilmente integrabili ad ogni tipo di arredamento grazie alla loro gradevole estetica. L’unico aspetto sfavorevole è rappresentato dalle dimensioni e dal loro utilizzo in estate. Però, nonostante siano ingombranti trovano la loro giusta collocazione anche in spazi ridotti di appartamenti condominiali, abitazioni singole ed in locali arieggiati e freschi per fronteggiare la calura estiva. La potenza delle cucine a legna può variare dai 6 ai 30 kW. La rapidità di scambio all’interno della camera di combustione consente alla caldaia di erogare acqua calda in abbondanza, con emissioni minime e nell’assoluto rispetto dell’ambiente. L’acqua verrà prodotta e distribuita all’impianto dando la precedenza sempre al sanitario rispetto al riscaldamento grazie ad una scheda elettronica apposita. Per la sicurezza è previsto che lo scambiatore sia attraversato da un circuito stagno in rame, che collegato ad uno scarico termico, consenta il passaggio di acqua fredda all’interno della caldaia, sia in caso di surriscaldamento che di aumento di pressione, anche in assenza totale di energia elettrica. Grazie a questo sistema sarà possibile installare in sicurezza la cucina a legna anche dove vi siano impianti di riscaldamento a vaso chiuso. Nel caso in cui si dovesse incassare la caldaia al resto dei mobili di arredo della cucina, sono previsti dei fianchi raffreddati con il sistema Air System. Si consiglia comunque di attenersi sempre alle normative di installazione.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO