compravendita certificazione energetica

Le informazioni di base sulla compravendita certificazione energetica

La questione inerente alla certificazione energetica dei nostri appartamenti e dei nostri edifici è un discorso abbastanza innovativo in quanto solo da pochi anni si è iniziata a prestare la giusta dose di attenzione ad argomentazioni rilevanti dal punto di vista ambientale e non solo come quelle che si rifanno per l’appunto dal consumo energetico delle nostre abitazioni. Ci sono però alcune considerazioni di base che è opportuno formulare e evidenziare per evitare fraintendimenti e brutte sorprese. Il fatto che la materia sia relativamente innovativa non ci deve indurre a pensare che si tratti di una materia la cui disciplina non ha subito già una evoluzione evidente e, allo stesso tempo, una serie di modificazioni. Ci occuperemo infatti nella fattispecie concreta di oggi di quella argomentazione che va sotto il nome di compravendita certificazione energetica e della disciplina che la determina.
Alcune note

CALDAIA BOSCH CONDENS 2000 W A CONDENSAZIONE 24 KW GAS METANO JUNKERS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 832,58€


Le caratteristiche principali della compravendita certificazione energetica

Pregi e difettiMa, ancora di più, di tutte quelle che sono le norme modificate nel corso degli ultimi tempi e, a conti fatti, il settore inerente all’argomento sulla compravendita certificazione energetica è la porzione”tematica” che ha subito le maggiori modifiche. E non si tratta di modifiche notevoli o notevolmente evidenti, ma si tratta sempre e comunque di modifiche che mettono in discussione il presupposto di base.. Ovviamente, in maniera intuibile, giustappore il discorso generico sulla certificazione energetica delle case e, più nello specifico quello che riguarda la compravendita certificazione energetica, direttamente al discorso sul risparmio energetico è, potremmo dire, giusto anche se non immediato. Accade questo nella prassi: senza dubbio se si lavora abbastanza sulla questione della certificazione energetica delle case i giovamenti generali all’interno del nostro Paese in materia di risparmio energetico ci saranno.

  • efficienza energetica degli edifici Nel quadro di un progetto generale di riduzione della domanda energetica finalizzata ad una più efficiente razionalizzazione dei consumi in modo da diminuire le emissioni di gas serra nell'atmosfera, ...
  • Alcune note Il discorso sulla certificazione energetica delle case è un discorso abbastanza nuovo in quanto solo da qualche anno si è iniziata a prestare la giusta dose di attenzione ad argomentazioni rilevanti d...
  • Certificazione energetica in lombardia La certificazione energetica è un attestato che, in base al consumo di energia utile a riscaldarlo, cataloga l'immobile in questione secondo una determinata classe energetica. È rilasciata da un profe...
  • Alcune note Il discorso sull’attestato certificazione energetica Piemonte è un discorso abbastanza nuovo in quanto solo da qualche anno si è iniziata a prestare la giusta dose di attenzione ad argomentazioni rile...

KIT FAI DA TE PER INSTALLAZIONE CLIMATIZZATORI/CONDIZIONATORI -Tubi rame 3 metri 1/4 Ø - 3/8 Ø

Prezzo: in offerta su Amazon a: 76€


Consigli pratici sulla compravendita certificazione energetica

Pro e controE possiamo anche scommettere che i giovamenti in materia di risparmio energetico saranno evidenti un po' in tutti gli ambiti inerenti alla questione e, quindi, per forza di cosa, anche in materia di compravendita certificazione energetica più nello specifico. Fatto sta che, ovviamente, non è solo la certificazione energetica delle case a influenzare il risparmio energetico. Per quanto concerne i cambiamenti in tema di certificazione energetica per i nostri appartamenti possiamo essenzialmente scegliere due grossi ambiti, vale a dire, da un lato, tutto ciò riguarda la tariffa per la certificazione energetica e la sua abolizione a causa di quello che fu il decreto Bersani. E, altro ambito di cambiamento, è proprio quello che concerne la compravendita certificazione energetica. Che, oggi,ha subito una serie di modifiche che sono abbastanza collegate anche a tutto quanto è inerente alle questioni di autodichiarazione certificazione energetica che, proprio a partire dal giugno del 2009, non è più permessa dalla legge competente per materia soprattutto per quanto riguarda gli immobili messi in vendita.




COMMENTI SULL' ARTICOLO