certificato di idoneita alloggiativa

Che cos'è il certificato di idoneità alloggiativa?

Spesso abbiamo sentito parlare di certificato di idoneità alloggiativa: se ne parla in molti ambiti, sono in cronaca in diversi settori ma, nonostante ciò, spesso non abbiamo una conoscenza piena dell’argomento. Significa che se domandassimo in giro con la massima precisione a che cosa serve il certificato di idoneità alloggiativa o, anche, come si fa ad ottenere un certificato di idoneità alloggiativa, o, ancora, quali documenti sono necessari a richiedere un certificato di idoneità alloggiativa, forse, non troveremmo delle risposte esaurienti ed esatte al cento per cento. Il nostro obiettivo è dunque proprio questo, vale a dire quello di fornire al nostro lettore l’abc di tutto quanto riguarda il certificato di idoneità alloggiativa e di guidarlo in tutte le fasi necessarie all’ottenimento del certificato in questione.
L'abc del certificato di idoneità allogiativa: le domande più frequenti

KIT FAI DA TE PER INSTALLAZIONE CLIMATIZZATORI/CONDIZIONATORI -Tubi rame 3 metri 1/4 Ø - 3/8 Ø

Prezzo: in offerta su Amazon a: 76€


La definizione e la giusta procedura per ottenere il certificato

A chi bisogna rivolgersi per il certificato di idoneità alloggiativaQuando si ha a che fare con una materia che molti di noi pensano di conoscere, ma per la quale occorre una giusta dose di precisione, è necessario partire dall’inizio e procedere con odrine. Il primo passo è, dunque, per forza di cose, quello di fornire una definizione valida di che cosa si intende per certificato di idoneità alloggiativa: il certificato di idoneità alloggiativa serve ad attestare l’abitabilità di un alloggio certificando di fatto che l’alloggio in questione rientra nei parametri minimi previsti dalla legge per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica.Continuiamo la nostra assistenza a chi ci legge cercando di immaginare e di anticipare le domande più frequenti e i chiarimenti più spinosi in merito alla richiesta di certificato di idoneità alloggiativa. Innanzitutto vediamo a chi occorre rivolgersi per la richiesta del certificato: il certificato di idoneità alloggiativa si ottiene presso l’Ufficio Tecnico del Comune di residenza.

    DM confezione da 2 90CM T8 tubo LED fluorescente 12W Bianco neutro 1200LM Tubo Interni Luce con SMD 2835*96LED Angolo a fascio 160 ° Risparmio energetico AC100-240V Certificato CE ROHs paralume striscia

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 2559€


    certificato di idoneita alloggiativa: A che cosa serve il certificato di idoneità alloggiativa: tutti gli usi

    Le esigenze dei cittadini extracomunitari e nonDi contro per quanto concerne la documentazione necessaria all’ottenimento del certificato di idoneità alloggiativa, servono quattro documenti e una marca da bollo da euro 14,62. I documenti da presentare sono: la copia di un documento di identità valido, la copia del permesso di soggiorno o della carta di soggiorno se la richiesta è fatta da un cittadino extracomunitario all’interno del nostro Paese, la copia dell’atto di proprietà o del contratto di locazione registrato e intestato al richiedente e la planimetria dell’abitazione dove siano leggibili le varie superfici delle stanze nonché la destinazione d’uso di ogni locale. Di solito la maggioranza dei richiedenti sono cittadini extracomunitari che hanno necessità di ottenere il certificato di idoneità alloggiativa per il contratto di soggiorno, la carta di soggiorno, il ricongiungimento familiare o la coesione familiare con persone di età superiore ai 14 anni.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO