cattivi odori

Si può optare per la soluzione più immediata ricorrendo a costosi quanto belli, profumatori ambientali oppure, per chi vuol far da se scegliere metodi più casalinghi ed optare per alcuni piccoli lavori fai da te invece di dover incaricare un tecnico specializzato.
cattivi odori

Tec.Bean Mini Anionici Purificatore d'aria, Ionizzatore Purificazione per Auto Sterilizzazione Deodorisant Rimuove Batteri Detergente e Cattivi Odori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Dove cercare i cattivi odori

cercare i cattivi odoriPrima di pensare a come sconfiggere i cattivi odori è, ovviamente, essenziale scoprire da cosa sono causati e da dove provengono.

I punti dove spesso ci si imbatte in questo spiacevole inconveniente sono molteplici, tra questi abbiamo senza dubbio lo scarico della vasca da bagno o del piatto doccia, lo scarico del water, del bidè e del lavandino, per quanto riguarda il bagno ed i suoi sanitari oppure, per quel che è pertinente alla cucina, il cattivo odore potrebbe provenire dal lavello o, peggio, dagli stessi scarichi delle acque bianche.


  • cambiare guarnizione rubinetto Chiamare un idraulico solo per sostituire una guarnizione potrebbe costarci molto più del previsto, vediamo quindi come risolvere il problema da soli con un poco di manualità....
  • lavandino Più è ampia la gamma a disposizione e più la scelta diventa difficile e la varietà di articoli sanitari sul mercato è davvero numerosa. Come spesso accade, la cosa migliore è quella di mediare tra il ...
  • piatto doccia Gli incidenti in casa succedono e la possibilità che un piatto doccia si rompa o si scheggi non è così remota. Il danno potrebbe essere causato dalla caduta di oggetti pesanti e il piatto doccia potre...
  • installare cassetta wc Spesso ci si affida ad un idraulico ma, grazie a questa guida, potrete scoprirvi maestri del fai da te e cambiare da soli la vostra cassetta wc senza problemi. Il lavoro sembra complesso ma basterà se...

Controllo gesti Purificatore d'aria HEPA Per chi soffre di allergie, rimuove fumo polveri e cattivi odori, perfetto per il desktop e la camera da letto per auto (oro)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59€
(Risparmi 80€)


Come eliminare le fonti dei cattivi odori

eliminare le fonti dei cattivi odoriQuando i cattivi odori sono piuttosto persistenti e non bastano gli accorgimenti fino ad ora indicati, potrebbe essere necessario l'intervento di un tecnico specializzato ma, se pensiamo di poter essere in grado di farci carico di un lavoro simile, potremmo optare per risparmiare un pò di denaro e far da soli il tutto.

Per andare al nocciolo del problema, quando è, ad esempio, il bagno ad essere impregnato da cattivi odori, bisognerà innanzitutto accertarsi che sia il lavandino sia il bidè, abbiano nella parte bassa il sifone.

Quest'ultimo permette di creare una sorta di camera dove ristagnerà l'acqua ed eviterà così la totale asciugatura dei tubi che porterebbe inevitabilmente a far salire insetti e cattivi odori.

Se ci sono, sarà buona abitudine pulirli almeno una volta al mese.

L'operazione è abbastanza semplice, come per la cucina, bisognerà munirsi di un recipiente e di uno straccio per pavimenti, metterlo esattamente sotto al sifone e procedere a svitare il tappo dello stesso; sarà quasi sicuramente necessaria una chiave detta 'giratubi' o più comunemente conosciuta come 'chiave a pappagallo'.

Dopo averlo approfonditamente pulito, avendo cura di controllare che nei recessi più profondi non vi siano residui di capelli o simili, lo si potrà rimontare avvitandolo nella sua sede.


Accorgimenti chimici

Di tanto in tanto, oltre allo smontare i sifoni e pulire approfonditamente i loro recessi, potrebbe tornare utile, soprattutto a chi non ha tempo o abbastanza manualità da dedicarsi a questo tipo di lavori, acquistare al brico o nei negozi di ferramenta, del prodotto disgorgante, preferibilmente in gel, da versare, seguendo le istruzioni del produttore, nelle tubature da cui fuoriescono i cattivi odori.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO