Dipingere i mobili

Scelta del colore e della vernice

E' possibile dipingere qualunque mobile in legno con qualsiasi combinazione di colore secondo il vostro desiderio. La parte più divertente e creativa della pittura è scegliere la tonalità giusta per armonizzare il mobile con gli altri colori della stanza. Tenete presente che i colori più scuri fanno apparire l'elemento più grande e potrebbe non essere adatto per una ambiente piccolo. Un colore più acceso, invece, può contrastare con le pareti focalizzando l'attenzione verso il mobile.

Per capire che tipo di vernice utilizzare per il vostro progetto, potete chiedere consiglio ai negozi specializzati di bricolage. Le vernici acriliche a base d’acqua sono meno tossiche, mentre quelle ad olio penetrano meglio nella fibra legnosa, donando un aspetto più rifinito. Sono più lenti nell'assorbimemto e nella asciugatura ma il risultato è sicuramente migliore.

vernice

Vernice a gesso per mobili, colore: rosso, per creare uno stile shabby chic, 125 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Preparazione del mobile

dipingere mobiliPer prima cosa è consigliabile preparare l'area di lavoro ricoprendo il pavimento con teli di plastica o fogli di giornale.

Posizionate il mobile da dipingere sopra l'area di lavoro e preparate tutto il necessario. Vi serviranno guanti, mascherina, carta vetrata a grana media e fine, vernice, primer, sigillante, pennelli.

Smontate tutta la ferramenta esistente dal mobile, come maniglie e pomoli e conservate tutto in un sacchetto o barattolo, comprese le viti. Se si tratta di un comò o cassettiera, togliete tutti i cassetti dalla struttura principale.

Passate la carta vetrata a grana media sulla superficie del mobile per togliere lo strato del precedente rivestimento e per rendere le parti più levigate per il primer.

Stuccate eventuali parti scheggiate con l'utilizzo di una spatola ed apposita pasta per legno abbondando con la dose. Procedete, poi, quando è asciutto, a raschiare la parte in eccesso ripassando con la carta vetrata a grana fine, in modo che la superficie risulti omogenea e liscia senza sporgenze. Se desiderate rinnovare le maniglie dovrete stuccare anche i fori precedenti.

Sploverate il mobile con un panno per togliere i residui polverosi della carta vetrata e se necessario passate una spugna bagnata, ben strizzata.

    Vernice fluorescente premium - vernice super luminosa, vernice luminescente, vernice luminosa notturna, vernice autoilluminante professionale, vernice raggi ultravioletti, vernice fosforescente (alluminato di stronzio | atossico | extra forte) (100 ml, Giallo)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,9€


    Come applicare la vernice

    mobili dipinti fioreVerniciate in primo luogo le superfici più grandi del mobile. Stendete con l'utilizzo di un pennello largo, uno strato di primer sul mobile, cercando di raggiungere anche i punti sagomati più difficili come bordi e angoli. Il primer serve per fare in modo che la vernice aderisca meglio al mobile, evitando eventuali screpolature successive.

    Attendete l'asciugatura completa prima di procedere alla successiva fase.

    Passate un primo strato di vernice con un rullo e poi ripassate con il pennello eseguendo un movimento nella stessa direzione e coprendo le zone più nascoste non facilmente raggiungibili. Non sovraccaricate il pennello di vernice, altrimenti avrete antiestetici sgocciolamenti che andranno rimossi immediatamente prima di lasciar asciugare. Anche eventuali cassetti andranno carteggiati e verniciati nello stesso modo.

    Lasciate asciugare e controllate il mobile accuratamente in tutte le zone per vedere se la vernice è stata applicata in modo uniforme.

    Se necessario applicate una seconda mano di vernice. Controllate, però, che il primo strato sia completamente asciutto, ci vorrà sicuramente una giornata intera.