Legno ciliegio

Caratteristiche

L'albero del ciliegio è apprezzato sia come albero da frutta sia come albero ornamentale, ma anche come essenza adatta a diversi tipi di lavorazione di falegnameria. Il ciliegio rientra nella classificazione dei legni duri, si presenta con una massa compatta e dalla durezza media, nel nostro paese è utilizzato in modo particolare al nord come legno massello. E' un legno piuttosto pesante, si lavora molto facilmente e si presta bene alle lavorazioni effettuate tramite macchine utensili come ad esempio la tornitura.

Vediamo dal punto di vista meccanico, tecnologico e fisico quali sono le caratteristiche che contraddistinguono questo tipo di legname.

La resistenza alla flessione, trazione, torsione e compressione è considerata buona e così pure la durezza intesa come predisposizione a non lasciarsi scalfire.

La durabilità ovvero la capacità di sopportare diversi tipi di sollecitazione improvvisa è piuttosto modesta, inoltre il legno è facilmente attaccabile da funghi e tarli se non trattato opportunamente. Si tratta quindi di un legname non utilizzabile all'esterno, dove agenti atmosferici, umidità e sbalzi di temperatura lo rovinerebbero in breve tempo.

Il colore è piacevolmente caldo e va dal rossastro al bruno dorato, i toni si accentuano con l'invecchiamento. La tessitura è a grana fine e la fibra risulta molto regolare e dritta. Grazie alla sua compattezza e alla scarsa porosità il legno di ciliegio non assorbe molta umidità.

La fendibilità è bassa: sollecitando il legno con un cuneo nel senso delle fibre non è semplice spaccarlo, si presta comunque bene alla lavorazione con macchine utensili e attrezzi manuali, è facile da tagliare e anche la fresatura e la piallatura non costituiscono una difficoltà.

Il legno di ciliegio mantiene molto bene le curvatura e le deformazioni che gli vengono impresse artificialmente ed ha un'ottima attitudine alla finitura: risulta molto brillante sia trattato a gommalacca che a cera. La sua venatura è di particolare bellezza, il legno viene quindi verniciato al naturale in modo da non comprometterne l'aspetto.

Legno ciliegio

Yaheetech Scaffale/Scaffalattura da Garage a 5 Ripiani in Metallo Acciaio per Carichi Pesanti Capacità Portata 875 kg Mensola da Cucina Magazzino Salvaspazio 180 x 120 x 60 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69,99€


Varietà di ciliegio

Varietà di ciliegioDal punto di vista commerciale, a seconda della sua provenienza, il legno di ciliegio viene distinto in europeo e americano. Le proprietà tecnologiche e meccaniche delle due varietà non sono molto dissimili.

Il ciliegio europeo è più costoso di quello americano, è più pesante e meno reperibile, in sintesi si tratta di un legno pregiato. La sua venatura di colore rossastro tende ad accentuarsi a contatto con l'aria conferendo un aspetto gradevole e di classe al mobile o altro complemento d'arredo con esso realizzato. Il colore va dal giallo-arancione al bruno rosato.

Il ciliegio americano è chiamato anche black cherry a causa del suo colore particolarmente scuro, la sua zona d'origine è situata nel Canada e nel Nord America. Il colore varia dal rosso intenso al marrone dorato, il peso è inferiore rispetto alla varietà europea di circa il dieci per cento e resiste piuttosto bene agli urti. Rispetto al ciliegio europeo, quello americano ha una fibratura più dritta, ha molti meno nodi e di conseguenza una struttura più regolare. Queste qualità lo rendono preferibile nella realizzazione di pavimentazioni.

Le due varietà vengono distinte anche come ciliegio chiaro e ciliegio scuro, proprio a causa delle diverse tonalità di colore che le contraddistinguono.

    Murale Autoadesivo (W) 200X (H) 150 Cm Semplice 3D Solido Cornice Boiserie Carta Da Parati Nordic Soggiorno Camera Da Letto Tv Sfondo Muro Rete Rosso Negozio Di Abbigliamento Carta Da Parati

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€


    Legno ciliegio: Utilizzo

    Il legno di ciliegio trova ampio uso nella falegnameria da interni. A causa del suo costo elevato e della sua scarsa reperibilità è utilizzato principalmente per realizzare particolari e rifiniture piuttosto che per la realizzazione di interi mobili. In legno di ciliegio possiamo trovare librerie, cucine, mobili letti e manufatti lavorati al tornio come ad esempio piedi di tavoli, portariviste, porte e mensole.

    Nei pavimenti realizzati in legno si adopera tipicamente la varietà americana, meno costosa e più facilmente reperibile sul mercato, lo stesso vale per lavori di ebanisteria di qualità e per oggetti quali pipe e strumenti musicali, a causa dell'intenso colore scuro.

    Porte, infissi, mobili e parquet realizzati in ciliegio non hanno bisogno di una manutenzione particolarmente accurata: è sufficiente pulirli con regolarità.

    Infine il legno di ciliegio adoperato come legna da ardere produce una elevata quantità di calore assicurando una buona combustione.


    Guarda il Video
    • legno ciliegio Il legno ciliegio si presta molto bene per le sue caratteristiche all'utilizzo in falegnameria, soprattutto nella realiz
      visita : legno ciliegio

    COMMENTI SULL' ARTICOLO