gazebo in legno fai da te

Gazebo in legno fai da te

Costruire un gazebo, è un’operazione molto semplice, che può essere effettuata anche la sola creatività abbinata ad una minima manualità. Il primo passo, è quello di disegnare la struttura, effettuando cosi un primo progetto di realizzazione, stabilire le misure, la location di ubicazione, concludendo con la scelta del materiale. Per rendere sicura e stabile la struttura, è necessario che questa sia collocata su un terreno piano, non incline ad avvallamenti. Per lavorare il materiale, è necessario saper maneggiare la strumentazione adatta per tagliarlo, levigarlo e assottigliarlo: nel caso in cui non si possegga questa strumentazione, o nel caso in cui questa risulti difficile da maneggiare, si può scegliere di optare per un negozio di bricolage, dove poter acquistare tutto il materiale necessario per la realizzazione del gazebo.
gazebo in legno

Trueshopping - Paravento ideale per giardino, 3 pannelli in legno - Ideale per tenere lontano gli occhi indiscreti - Pannelli reticolati 1,8 x 1,8 m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 145€


Costruire gazebo

esempio di gazebo Per realizzare un gazebo di forma quadrata, saranno utili quattro travi di cedro, quattro ancoraggi, e una ventina di assi per costruire la tettoia.

Oltre agli strumenti che servono per la realizzazione dello scheletro della struttura, occorreranno, diversi arnesi, come il martello, le viti, la colla, la sega circolare. Il primo passo per la costruzione della struttura, è la scelta del terreno, e la stesura del disegno su di esso: dovranno essere disegnati quattro punti opposti, cosi da formare un quadrato. Nei quattro angoli dovranno essere scavate delle buche, all’interno delle quali, verranno fissati i pali, che andranno a costituire la struttura di base del gazebo; i pali devono scendere nel terreno perpendicolarmente e dovranno poi essere fissati con delle placche di ferro, che faciliteranno il mantenimento della struttura. Le assi superiori andranno fissate prima ai quattro lati, cosi da formare anche la struttura superiore: prima queste verranno inchiodate e poi fissate ancora una volta con dei morsetti, per far si che la struttura si conservi salda. Utilizzando colla, chiodi e trapano, andranno fissate anche le assi successive, cosi da chiudere la parte superiore del gazebo. Se si è in grado di effettuare queste operazioni, può essere utilizzato anche un avvitatore ad impulsi, cosi da rendere il lavoro pratico e rapido. Ad incrocio, andranno fissate altre assi, che consentano di creare sul tetto del gazebo, una sorta di griglia. La scelta del legno per la realizzazione di un gazebo in giardino, può essere variabile: il teak, è molto gettonato, sia per la leggerezza dei materiali, che per il colore, oltre che per la sua spiccata economicità. E’ un legno liscio, con delle venature molto delicate, facile da lavorare e di grande effetto. In alternativa, il legno di castagno o quello di ciliegio.

    Blinky 9694970 Gazebo, Modello Garbo

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 134,3€


    gazebo in legno fai da te: Realizzare gazebo

    gazebo in legno Con le indicazioni suggerite nel precedente paragrafo è possibile procedere alla realizzazione di gazebo in legno di differenti dimensioni, rapportate allo spazio disponibile e alle proprie capacità.

    La struttura di base va ben progettata perchè essa deve risultare solida e sicura, ben ancorata al terreno e capace di sopportare i carichi delle travi aggiuntive. E' bene procedere con un preventivo dimensionamento dei pali necessari, per avere la certezza di lavorare in assoluta sicurezza.

    Se non ci si sente in grado di effettuare queste misurazioni, nei negozi di bricolage sono disponibili numerosi kit che consentono di costruire un gazebo in legno con facilità, fornendo tutti gli elementi necessari e le istruzioni per eseguire l'assemblaggio.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO