Decoupage: decorazioni di Natale fai da te

Decoupage natalizio

Realizzare un oggetto da regalare per le festività natalizie può essere abbastanza facile, usando la tecnica del decoupage. In questo articolo vi spiegheremo come realizzare della palline per l’albero di Natale, delle candele, ed un tagliere decorativo, indicando i vari materiali occorrenti e la tecnica per realizzare i vostri oggetti, tenendo sempre presente che questa vuole essere una guida di massima e per la realizzazione di un bel regalo di Natale, è sempre necessario far volare la vostra fantasia.
Decoupage natalizio

Tinksky Mestiere di legno bastoni per bricolage fai da te foto puntelli, 0,5-0,8 CM di diametro, 10 CM confezione da 100 (colore di legno)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Palline di Natale con decoupage

Palline di Natale con decoupageI materiali occorrenti per realizzare le vostre palline di Natale sono:

Palline in plexiglass con una grandezza adatta al vostro albero od a quello della persona a cui lo volete regalare, ma soprattutto adeguate per le i disegni con i quali le volete decorare.

Carta di riso, con decorazioni di carattere natalizio da ritagliare

Un pennello di grandezza media ed un pennello piatto che serviranno per stendere la colla ed i colori.

Una confezione di colla apposita per decoupage.

Un piccolo tampone.

Un piccolo piatto di plastica

Tubetti o vasetti di colori ad acqua, oro ed avorio.

Accessori per le finiture come gancetti e nastro di colore rosso da applicare alla vostra pallina.

Per la realizzazione scegliete un disegno natalizio tra quelli che avete sulla carta di riso tenendo presente le misure della pallina al cui interno dovrà essere posizionato. Adagiatelo popi all’interno della pallina in plexiglas, facendo in modo che la parte colorata sia ben visibile dall’esterno. Il passo successivo consiste nell’applicazione della colla che sarà fatto mediante il pennello. Per quanto riguarda il tempo di asciugatura controllate finchè la colla che in partenza ha un colore bianco, non sia divenuta trasparente. Mentre la colla si asciuga si può procedere con decorazione dell’altra metà della pallina. Mescolare le due vernici, quella color oro e quella color avorio su un piccolo piatto, poi usando il tampone che avrete " intinto " nel colore provvedete alla colorazione picchiettandolo sulla metà della pallina- Anche in questo caso bisogna rispettare un tempo di asciugatura di circa 20 minuti. Le pause saranno sicuramente quasi azzerate se realizzerete più palline per volta. Dopo che sia la colla che il colore sono perfettamente asciugati si possono riunire le due metà della pallina e passare alla parte finale della decorazione che sarà fatta con un nastro rosso del quale avrete preventivamente tagliato un pezzo della giusta misura. L’ultima operazione è quella di attaccare alla pallina un bel gancetto in modo che sia pronta per essere attaccata all’albero di Natale.

  • decoupage Il fai da te è un hobby attraverso il quale possono essere eseguite miriadi di azioni. In realtà, il fai da te permette semplicemente di eseguire delle operazioni che , altrimenti, sarebbero tate affi...
  • decoupage Il decoupage è una tecnica decorativa che deriva dal francese decouper, che vuol dire “ritagliare”. Quest’arte, di origine medievale, oggi è tornata in auge grazie alla crescente passione del fai da t...
  • palle di natale Oltre alle classiche palle di Natale acquistabili in negozio si possono realizzare delle decorazioni di grande effetto anche da soli. Si possono, ad esempio, creare dei semplici pom pom con del filo l...
  • decoupage Il decoupage è l'arte di ritagliare immagini ed incollarle su qualsiasi tipo di superficie, a partire dalle semplici cornici fino al mobilio. Attraverso questa tecnica si può donare fascino ad oggetti...

Cuori in legno Fai da te San Valentino 10 pz

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8€


Candele con decoupage

Candele con decoupageMateriale occorrente:

Una o più candele di dimensioni sufficientemente larghe, preferibilmente di colore chiaro, panna o bianco, od in alternativa, se vi sentite particolarmente creativi un cero.

Tubetti o vasetti di colori ad acqua, oro ed avorio.

Un piccolo piatto di plastica

Un tampone di misura piccola

Colla per decoupage e con brillantini

Carta di riso, con decorazioni di carattere natalizio da ritagliare

Un pennello di grandezza media ed un pennello piatto che serviranno per stendere la colla ed i colori.

Un tubetto con brillantini dal " becco " sottile

Iniziate come di consueto con il ritagliare i disegni con i quali volete decorare la vostra o le vostre candele. Molto usati in questo caso sono le raffigurazioni di Babbo Natale e quelle dei pupazzi di neve. Mescolate in un piattino le due tonalità di colore, oro ed avorio, e poi applicate il colore su tutta la superficie della candela picchettando servendovi del piccolo tampone, in modo da applicare il colore in modo omogeneo. Dopo che il colore è asciutto, circa 20 minuti si possono applicare i decori e coprirli con l’apposita colla da decoupage. Per rendere la candela ancora più originale e " sfavillante " si può usare della colla con brillantini e successivamente applicare dei piccoli punti di color argento od oro, servendovi del glitter contenuto nel tubetto dal " becco sottile ". L’effetto dei puntini farà apparire la vostra candela come ricoperta di piccoli fiocchi di neve.


Tagliere decorativo con decoupage

tagliereMateriale occorrente:

Un tagliere del quale sceglierete forma e misura in base al vostro gusto.

Tubetti o vasetti di colori ad acqua, oro ed avorio.

Un piccolo piatto di plastica

Due pennelli di misura media

Aggrappante per decoupage

Colla per decoupage e con brillantini

Carta di riso, con decorazioni di carattere natalizio da ritagliare

Pistola con colla a caldo

Nastro rosso, filo dorato ed un rametto d’abete finto, come accessori.

La prima operazione consiste nel ricoprire tutta la superficie con l’aggrappante, dopodiché si devono attendere dai 30 ai 40 minuti per una completa asciugatura. Nel frattempo, usando come base il piattino di plastica provvedere a mescolare tra loro le due tonalità di colore, oro ed avorio. Il tagliere va ora ricoperto con la vernice utilizzando un pennello. Segue l’asciugatura della vernice per la quale sono necessari 20 minuti. Posizionare poi sul tagliere il disegno che avrete nel frattempo tagliato dal foglio di carta di riso e stendete sopra tutta la superficie del tagliere una mano di colla con brillantini che servirà ad incollare il disegno ed a rendere più bella la composizione finale con il luccichio. Dopo aver atteso 15 minuti per l’asciugatura della colla, si può completare il tagliere con la decorazione finale eseguita con gli accessori e con l’utilizzo della pistola con " colla a caldo ". Per quanto riguarda il filo dorato ne taglierete un pezze della lunghezza di circa 10 centimetri che poi fisserete nel buco del manico, formando un piccolo cappio che serve per appenderlo. Per posizionare il rametto di finto abete, mettete un punto di colla a caldo e premete poi sopra il rametto. Ripetete poi l’operazione per il nastro fatto con il fiocco rosso ed il vostro tagliere con decoupage è pronto.


Decoupage: decorazioni di Natale fai da te: Piatti di vetro natalizi

Per Natale piatti, sottopiatti, piattini per dolci, per la frutta, per il pane e in generale le stoviglie sono fondamentali per poter arrivare al termine dei lunghissimi pasti delle feste. Per questo, un’idea innovativa ed originale potrebbe essere quella di creare dei piattini natalizi con il decoupage. L’occorrente è il seguente:

-Piatti di vetro trasparente

-Tovagliolini di carta natalizi o carte stampate che richiamano personaggi o elementi natalizi

-Colla vinilica e pennello

-Forbici

-Una ciotola per l’acqua

Ecco come procedere:

Ricavate dai tovagliolini di carta le immagini che avrete selezionato con l’utilizzo della forbice. Una volta ritagliati tutti gli elementi desiderati, inumidire la carta con una spugnetta leggermente bagnata. Sul retro del piatto, stendere uno strato sottile di colla vinilica diluita in acqua. Posizionare i personaggi natalizi e le immagini ritagliate sulla colla e fare aderire bene! Poi, passate un altro strato di colla mista ad acqua e tamponate con la spugnetta per una migliore aderenza. Fate asciugare fino a che il piatto non sia completamente secco e pronto da utilizzare!


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO