Pannello solare costo

Costo e funzionamento

Il pannello solare è una fonte di alimentazione ecosostenibile che sfrutta le radiazioni solari per produrre energia termica. E' composto da un dispositivo che cattura l'energia prodotta dai raggi del sole e da uno scambiatore all'interno del quale c'è un fluido che trasmette l'energia accumulata ad un serbatoio di conservazione. I pannelli solari servono per generare acqua calda e riscaldamento e possono anche produrre energia elettrica grazie all'effetto fotovoltaico. In commercio esistono differenti modelli di pannelli solari: ci sono quelli termici piani composti da vetro o da alluminio, quelli ad aria o sottovuoto, quelli con tubo a U o con la heat pipe. A seconda del fatto che i pannelli solari abbiamo un serbatoio integrato o siano a concentrazione, la spesa varia. La durata media di questi impianti è di 20 anni, per cui sotto la voce pannello solare costo c'è un ammortamento stimato in 5 anni. I guadagni si iniziano a percepire già mese dopo mese, sulla bolletta di gas e energia. Notevoli i benefici economici e ambientali dei pannelli solari che non inquinano ma garantiscono grande fonte di calore e riscaldamento.
Pannello solare

Luci Solari OxyLED Luce Solare da Muro Dual Motion Identificazione di Movimento a 210 Gradi Lampada Wireless ad Energia Solare da Esterno Impermeabile con Sensore di Movimento Illuminazione di Sicurezza per Esterni a 12 LED 5 Modalità Funzione per Parete, Muro, Giardino, Terrazzino, Cortile, Casa, Corridoio, Patio ecc 1 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€
(Risparmi 4€)


Rapporto costo/benefici

Pannelli solari I benefici del pannello solare sono di tipo economico e ambientale: a fronte di un costo tutto sommato contenuto che va un minimo di 2.000€ ad un massimo di 8.000€, questi impianti consentono di abbattere i consumi di riscaldamento e di energia elettrica. I pannelli solari non producono anidride carbonica, ossidi di zolfo o di azoto perché sfruttano il sole come fonte di calore: sono perciò ecocompatibili ed ecosostenibili. Garantiscono la totale indipendenza energetica visto che non dipendono dal carburante e l'assenza assoluta di immissione nell'ambiente di calore. La tecnologia alla base del funzionamento di un pannello solare è alla portata di tutti: il dispositivo è formato da un semplice tubo metallico dal costo accessibile, con bassi oneri di realizzazione e di smaltimento e un alto rendimento termico. Scegliere di alimentare la propria casa o il proprio ufficio con un pannello solare significa, perciò, risparmiare denaro e proteggere la natura. In definitiva, questa energia alternativa è un buon investimento se si guarda al rapporto pannello solare costo/mancato impatto ambientale.

  • esempio di pannello solare termico Un pannello solare termico non è da confondere con il pannello fotovoltaico che serve per la produzione di corrente elettrica. Il pannello solare termico è un dispositivo termico che serve a convertir...
  • pannello termico Installare sul tetto della propria casa o nel proprio giardino un impianto solare termico per il riscaldamento è un sistema molto conveniente per inquinare di meno, ottenere importanti risparmi nei co...
  • pannello solare Definiamo ecosostenibile una cultura dell'attività umana secondo criteri ecologisti. Il criterio base su cui si fonda l'ecosostenibilità è il rinnovo delle risorse del nostro pianeta, inteso come capa...
  • Pannello solare termico Un pannello solare acqua calda è di un tipo ben diverso dai noti pannelli fotovoltaici, che negli ultimi anni hanno vissuto un boom di vendite. Il solare termico in realtà è nato prima del fotovoltaic...

Kit 150W PRO 12V pannello solare

Prezzo: in offerta su Amazon a: 233,26€


Costi impianto fotovoltaico

Modello pannello solare Il costo del pannello solare dipende dalla tecnologia e dal modello che scegliamo: più sofisticato è il dispositivo di energia ecosostenibile, maggiore è il risparmio energetico e economico che otterremo sulla lunga distanza. Ottimo il rapporto pannello solare costo/risparmio: la spesa iniziale oscilla tra i 2.000 e gli 8.000 euro, cui vanno sottratti gli sgravi fiscali e gli incentivi statali. L'impianto dura 20 anni, i primi frutti si raccolgono dal quarto anni in poi. L'investimento totale legato all'acquisto di un pannello solare si ripaga in 10 anni: su un modello di pannello solare costato dai 5.000 ai 6.000 euro, il guadagno netto è di 8mila euro in 20 anni. I dati emergono da un semplice calcolo matematico: mediamente una famiglia consuma 4mila kWh all'anno e paga l'elettricità 0,23 centesimi di euro per kWh. Con i pannelli solari si ottiene un risparmio del 35% sulla bolletta, in un anno il calo è di 500 euro. Istallare un pannello solare, dunque, conviene: alla lunga è un ottimo investimento per case e aziende.


Pannello solare costo: Sgravi fiscali

Previsti sgravi sull'acquisto di pannelli solari Il costo del pannello solare parte dai 2mila euro e arriva ad un tetto di spesa massimo di 8mila euro. Prima di acquistare valutate il rapporto pannello solare costo/energia prodotta. La versione più economica è il kit singolo, tra i 500 e i 1.000 euro. Per un modello solare a circolazione naturale da 300 litri si spendono 2.500 euro: è l'ideale per riscaldare una casa con 6 persone. Più alta la spesa per un kit di 12 pannelli solari da 3Kw con moduli fotovoltaici policristallini: il conto arriva ai 3.000 euro. Il più costoso è l'impianto solare fotovoltaico da 6 kw con inverter e accessori: per questo dispositivo si spendono 8.000 euro ma c'è una garanzia di 20 anni. Questa energia alternativa non necessita di manutenzione, per cui è ottima dal punto di vista ambientale. Alla spesa vanno detratti sgravi fiscali e incentivi statali: il governo nazionale mette infatti a disposizione degli acquirenti importanti forme di agevolazione economica che rendono l'ammortamento dell'acquisto più veloce come incentivo all'acquisto di forme di alimentazione green.



COMMENTI SULL' ARTICOLO