Obbligo installazione valvole termostatiche

Perché scatta l'obbligo di installazione delle valvole termostatiche

In forza al decreto legge 102/2014, che va a recepire la direttiva 2012/27 dell'Unione Europea sull'efficienza energetica, entro il 31 dicembre 2016 diventerà obbligatoria installazione di una valvola termostatica con contabilizzatore di calore su ogni termosifone facente parte di un impianto di riscaldamento centralizzato.

L'obbligo delle termoregolazione rientra nel novero delle iniziative contemplate dal cosiddetto "Piano 20-20-20", tra cui la recentissima introduzione del "Libretto di impianto per la climatizzazione", disposta dal Decreto Ministeriale 10 febbraio 2014 e definitivamente entrata in vigore il 15 ottobre scorso. Il nuovo libretto è obbligatorio per tutti i sistemi di climatizzazione e, in aggiunta ad esso, viene imposto anche il "Rapporto di efficienza energetica"che però riguarda soltanto i sistemi soggetti a verifiche periodiche.

valvola termostatica

UV Blacklight Torcia Elettrica, AHomePlay Ultravioletto 395nm LED Lampada, Pet Urina Detector, Bed Bug Finder, Cane / Gatto smacchiatore, con 18650 batteria e caricabatterie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 20€)


Le valvole termostatiche per risparmiare e per combattere l'effetto serra

esempio di valvola termostatica Il Piano 20-20-20, parte integrante della Direttiva 2009/29/CE varata per contrastare i cambiamenti climatici dovuti all'effetto serra, prende questo nome perché consiste in un pacchetto di provvedimenti studiati per diminuire entro il 2020 le emissioni dei cosiddetti gas serra del 20 %, oltre ad aumentare fino al 20 % la quota di energia prodotta da fonti rinnovabili ed a portare al 20 % il risparmio energetico.

Facendo riferimento ad alcune recenti statistiche diffuse dall'ENEA, appare evidente e considerevole l'impatto positivo di disposizioni come l'obbligo di installazione delle valvole termostatiche. Infatti l'Ente Nazionale per le Energie Alternative fa sapere che il riscaldamento degli edifici rappresenta il 15% dei consumi energetici in Italia e che, soltanto a tale scopo, ogni anno vengono bruciati circa 14 miliardi di metri cubi di gas, 4 miliardi di litri di gasolio e oltre 14 milioni di tonnellate di combustibili solidi, tra legna e carbone.

Tutto ciò, oltre a mandare letteralmente in fumo ingenti quantità di risorse naturali ed economiche, provoca il riversamento nell'atmosfera di circa 4 milioni di tonnellate di sostanze inquinanti dell'aria (tra cui gli ossidi di azoto e di zolfo, che concorrono al fenomeno delle piogge acide) e soprattutto ben 40 milioni di tonnellate di anidride carbonica, il gas che viene considerato la causa principale dell’effetto serra.

  • termosifone classico I termosifoni sono il mezzo di riscaldamento che, oltre alla stufa e il camino, è un po’ il mezzo “tradizionale”, quello che appunto può essere trovato un po’ in tutte le abitazioni, e che magari è co...
  • termosifoni in acciaio Sicuramente il tipo di riscaldamento più diffuso nelle case europee, principalmente in quelle degli italiani, è quello formato dai radiatori. Esistono in realtà varie tipologie di riscaldamento, ad ...
  • Sicuramente il tipo di riscaldamento più diffuso nelle case europee, principalmente in quelle degli italiani, è quello formato dai radiatori. Esistono in realtà varie tipologie di riscaldamento, ad es...
  • Sappiamo tutti benissimo cosa sono i termosifoni e quali sono le loro caratteristiche: si tratta, infatti, di elementi per il riscaldamento tra i maggiormente utilizzati e conosciuti nelle case di tut...

3x Cover per Samsung Galaxy S6 Edge,Custodia Morbido TPU Flessibile Gomma - MAXFE.CO Case Ultra Sottile Cassa Protettiva per cover Samsung S6 Edge - Mani e Amore, palloncini colorati

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Che cosa sono le valvole termostatiche

valvola termostatica eletronica Le valvole termostatiche sono dispositivi di termoregolazione che vengono installati per consentire una più equa e razionale ripartizione del calore all'interno delle diverse stanze di un'abitazione. La loro funzione consiste nel far scattare automaticamente l'esclusione momentanea dall'impianto di riscaldamento di un singolo termosifone, quando nella stanza in cui si trova quest'ultimo viene raggiunta una determinata temperatura, già fissata in precedenza su una scala di livelli termici che va da 0 a 5. In abbinamento alle valvole termostatiche funzionano anche i contabilizzatori di calore (detti anche ripartitori) che invece sono dispositivi usati per quantificare il calore irradiato dal termosifone e quindi effettivamente "consumato"nel processo di riscaldamento.


Obbligo installazione valvole termostatiche: Valvole termostatiche, tutti i vantaggi ambientali ed economici

valvola termostatica Anche se l'obbligo riguarda soltanto le abitazioni condominiali servite da un impianto di riscaldamento centralizzato e quindi non quelle dotate di un impianto autonomo, l'installazione delle valvole termostatiche è sempre consigliabile.

Infatti, dando la possibilità di un riscaldamento più "mirato" e cioè di avere calore soltanto quando e dove occorre, tale installazione consente di diminuire in misura notevole i consumi di combustibile richiesti per produrre il calore stesso.

Com'è ovvio, questo risparmio energetico si traduce in un consistente risparmio economico, sulla base della semplice equazione che a una maggiore l'efficienza energetica corrisponde un minore il consumo e di conseguenza anche una spesa minore.

Ecco un esempio concreto, basato sugli studi in materia: abbassando di un solo grado la temperatura all'interno di un'abitazione, proprio grazie all'impiego delle valvole termostatiche, si può risparmiare ll 7% circa sui costi della fornitura energetica e ridurre anche del 50% le emissioni di anidride carbonica.

Si prevede che, con questo ulteriore provvedimento di riqualificazione energetica, in media sarà possibile realizzare in ogni condominio un risparmio sul consumo di combustibile per il riscaldamento che oscillerà tra il 10% e il 30% all'anno.



COMMENTI SULL' ARTICOLO