Come progettare un mini appartamento

Come progettare un mini appartamento: soluzione di design

Quando ci troviamo di fronte all'esigenza di progettare ed arredare un mini appartamento, occorre valutare innanzitutto il budget che abbiamo a disposizione. Se l'importo che possiamo investire in questo progetto è abbastanza elevato, potremmo optare per una soluzione di grande impatto estetico come un open space. Questo progetto prevede innanzitutto l'eliminazione totale di tutti i tramezzi presenti nel locale, ad eccezione di quelli che ospitano la stanza da bagno. A questo punto è possibile prevedere nel nuovo open space il posizionamento di pareti divisorie mobili, per avere una suddivisione percettiva della zona giorno dalla zona notte. Le pareti mobili in commercio vengono proposte in una ampia scelta di modelli, soluzioni personalizzate generalmente realizzate in legno, vetro o tessuto. Spesso si tratta di pareti amovibili che scorrono dal soffitto fino al pavimento, a totale scomparsa all'interno di pannelli situati al soffitto quando inutilizzate, e senza necessità di guide o carrelli a pavimento.
arredo mini appartamento

Gierre M114724 – rampa di alluminio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,71€


Progettare un mini appartamento: zona cottura a scomparsa

Cucina a scomparsa Se lo spazio che avete a disposizione è molto ristretto, la cucina a scomparsa potrebbe rappresentare un'idea da prendere in considerazione. Nei negozi specializzati è possibile trovare modelli supertecnologici di zone cottura, che una volta aperti offrono aree super attrezzate e quando non servono possono essere richiuse e somigliare così ad eleganti armadi. La cucina a scomparsa è una soluzione forse leggermente più costosa di una cucina tradizionale (il suo prezzo si aggira intorno ai 7.000 euro), ma che unisce alla perfezione design e funzionalità. Generalmente infatti questi modelli di cucine vengono realizzati con materie prime di altissima qualità: piani di appoggio in acciaio inox, eleganti e capienti cassetti e cestoni, finiture di pregio. Le aziende leader nel settore della produzione di cucine propongono molto spesso anche modelli che prevedano la versione lineare oppure angolare, per venire incontro a tutte le esigenze di arredamento.

  • termosifoni Il riscaldamento dell'abitazione è sicuramente un argomento molto vasto, infatti in questa sezione andremo a parlare del riscaldamento della casa a 360 gradi.Vi starete chiedendo però, precisamente ...
  • parete stucco veneziano Quando ci si occupa di fai da te nel campo edile, spesso può essere necessario apportare delle modifiche alle pareti della propria abitazione, come la realizzazione della finitura delle murature con t...
  • policarbonato alveolare Attraverso il fai da te è possibile occuparsi di vari settori, a seconda delle proprie esigenze e dei propri gusti. Probabilmente è proprio questa la chiave del successo del fai da te, un hobby che st...
  • soppalco in vetro moderno Con il passare del tempo, le case, le loro caratteristiche e, in particolare, la loro fisionomia si è venuta a modificare, in modo da essere adattata il più possibile al mercato e quindi in modo tale ...

CISA 43020.65.0 MITO SERRATURA INFILARE ANTIPANICO ENTRATA 65MM FRONTALE 24MM SCATOLA SCROCCO ACCIAIO CATENACCIO MANO AMBIDESTRA MANDATA 15MM PORTA TAGLIAFUOCO SICUREZZA LOCALI OFFICINA INDUSTRIA GARAGE MAGAZZINO EDILIZIA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,8€


Arredare la zona notte in un mini appartamento

Letto a scomparsa Si tratta forse della zona più difficile da arredare. Stiamo parlando della zona notte che, in un appartamento di dimensioni ridotte, rappresenta spesso quell'area che mette in crisi single e giovani coppie. Se da un lato vi sono soluzioni altamente tecnologiche come il letto automatizzato che di giorno scompare divenendo un suggestivo controsoffitto, dall'altro vi sono soluzioni sicuramente più economiche che permettono comunque di risolvere egregiamente il problema. Possiamo valutare la possibilità di realizzare un soppalco, utilizzando così lo spazio a disposizione per due locali diversi. Per la realizzazione di un soppalco, che può essere in legno, metallo o muratura, occorre che l'altezza dell'appartamento sia di almeno 4,5 metri. In alternativa si può optare per un letto a soppalco, da collocare lungo la parete, che nella parte inferiore potrà ospitare l'armadio oppure la zona destinata al pranzo. Esiste poi la possibilità di arredare la zona notte con un letto a scomparsa, che nelle ore del giorno verrà completamente integrato all'interno di un mobile. Infine la scelta può ricadere sul classico divano letto a cui abbinare un tavolino che la notte potrà fungere da comodino.


Pavimenti per mini appartamenti

Pavimentazione in grès porcellanato In ambienti con spazi particolarmente ridotti anche la pavimentazione riveste un ruolo molto importante. Per dare visivamente la sensazione di uno spazio ampio occorrerà infatti scegliere piastrelle di colore chiaro, che avranno anche il pregio di portare alla stanza maggiore luminosità. Una delle tipologie di pavimentazioni più utilizzate per gli open space è senza dubbio costituita dal grès porcellanato. Facile da pulire, non richiede manutenzioni particolari e dona all'ambiente un design elegante e raffinato. La sua resistenza agli urti, il prezzo assolutamente competitivo rispetto ad altre tipologie di pavimentazione e la sua capacità di imitare altri tipi di pavimenti in maniera assolutamente verosimile hanno permesso al grès porcellanato di occupare un posto in primo piano tra i materiali da rivestimento.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO