lavabo per lavanderia

L'utilità del lavabo per lavanderia

Un lavabo per lavanderia consentirà di fare il bucato a mano in casa se necessario, di lavare le scatole dei detersivi, immergere nell'acqua i capi che necessitano di stare in ammollo, o semplicemente di lavarsi le mani dopo aver toccato la biancheria sporca o altri oggetti. Il tipo di lavabo che verrà scelto dipenderà in gran parte dalla destinazione che questo dovrà avere, così come dallo spazio e dai punti di accesso dell'impianto idraulico disponibili. Prima di acquistare un lavabo per lavanderia, assicuratevi di considerare l'utilizzo che ne volete fare e la frequenza con cui vorreste utilizzarlo, prendendo le misure accuratamente per avere ben chiaro lo spazio che avete a disposizione. Un lavabo per lavanderia deve essere abbastanza profondo perché, se vogliamo lavare dei panni all'interno di esso, dobbiamo bloccare la fuga d'acqua e riempirlo circa a metà della sua capienza. A seconda dello spazio che avete a disposizione, cercate di sfruttarlo al meglio.

lavabo su struttura acciaio

Negrari 9002K Lavatoio Lavapanni, PVC, 60 x 50 x 85 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 78,61€
(Risparmi 33,39€)


Lavabo per lavanderia: scegliere la dimensione giusta

lavabo lavanderia Il lavabo per lavanderia può rivelarsi molto utile nel caso in cui una persona faccia spesso dei lavaggi a mano o dei pre-trattamenti per lavare dei capi delicati.

Va però considerato che un lavabo per lavanderia occupa abbastanza spazio all'interno della stanza. Un lavello molto piccolo come quelli dei bagni o delle cucine possono essere installati anche nella lavanderia. Questi tipi di lavabo per lavanderia sono grandi abbastanza per lavarsi le mani o per lavare i panni. Possono anche essere riempiti con l'acqua, ma il lavandino più piccolo renderà molto più difficile lavarci oggetti più voluminosi. Lo svantaggio di questo tipo di lavabo per lavanderia è la sua incapacità di contenere grandi quantità di acqua. Però, più piccolo è il lavandino e più la stanza sarà sgombra da oggetti e cose varie. Ovviamente, se non disponete di una grande quantità di spazio, non avete altra scelta che acquistare un lavabo piccolo, ma non per questo meno funzionale.

  • lavabo da appoggio Attraverso il fai da te è possibile occuparsi in modo dettagliato della propria casa, non solo costruendo degli ambienti, ma anche rimodernando quelli già esistenti. Infatti la progettazione della pro...
  • rubinetto Non sempre è necessario chiamare l’idraulico: con pochi attrezzi e buona volontà, infatti, potete sostituirlo da soli, oppure ripararlo, e, di conseguenza, risparmiare denaro. Certo, non è un’operazio...
  • rubinetto miscelatore È possibile installare un rubinetto miscelatore con un paio di strumenti e un minimo di competenze sugli impianti idraulici. Procedere non è difficile, ma fate attenzione a tutti i vari passaggi per o...
  • lavabo Il lavabo è la prima cosa che si vede entrando in un bagno, è posizionato davanti ad uno specchio con una luca sopra che lo illumina. Si capisce, quindi, l’importanza di questo oggetto d’arredamento c...

MOBILE BAGNO CON LAVABO DA 60 CM CON ANTE IN GRIGIO MOD. VINCI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 129€
(Risparmi 60€)


Lavabo per lavanderia: come installarlo

lavatoio Forse il problema più comune con il lavabo è che, anche se ne volete uno, spesso non ci sono le condizioni adeguate per un drenaggio potente o l'impianto idraulico presente nella casa non ne consente l'installazione. Non è un problema facile da risolvere, ma non è certo impossibile. Quando è possibile, la soluzione più affidabile è quella di togliere il pavimento e installare una nuova fuga per la lavanderia e per l'impianto idraulico. Se questa possibilità non può essere realizzata, si ricorre a dei serbatoi e delle pompe per alimentare il lavabo. Insieme con l'installazione di un nuovo lavabo, queste opzioni idrauliche possono anche consentire di spostare la vostra lavanderia al piano di sopra. Al piano terra, le lavanderie sono naturalmente più calde e invitano a fare il bucato in modo più semplice, eliminando la necessità di salire le scale trasportando una grande quantità di vestiti. Ovviamente, il lato estetico e le decorazioni non sono la cosa più importante in una lavanderia, quindi ogni dettaglio deve essere mirato alla funzionalità.


materiali e accessori

lavabo per lavanderia Al momento della scelta di un lavabo, ci sono da considerare anche i materiali utilizzati per la costruzione del lavabo stesso. L'acciaio inossidabile è una buona scelta perché è durevole e resistente ai danni provocati dall'acqua e alle macchie, ma costerà di più rispetto ad altre opzioni. La plastica è una scelta meno costosa, anche se si può macchiare abbastanza facilmente e si può anche graffiare o addirittura rompere. La porcellana e altri materiali di fascia alta avranno un aspetto molto bello, ma potranno macchiarsi facilmente e non saranno opzioni economiche. Durante la scelta del lavabo, è necessario anche prendere in considerazione alcuni accessori che vi potrebbero essere utili. Ad esempio, potreste mettere un porta-asciugamani sotto il lavabo, in modo che quando lavate i panni o vi bagnate potrete subito asciugarvi. Potrebbero anche essere utili dei vani sotto il lavabo per sistemare i saponi o altri oggetti utili in lavanderia.




COMMENTI SULL' ARTICOLO