Tagliasiepi telescopico

Le caratteristiche del tagliasiepi telescopico elettrico

Vediamo ora alcune caratteristiche, dati tecnici e modelli di base per quanto riguarda il prodotto in questione. Per prima cosa, un tagliasiepi telescopico elettrico è di qualità quando presenta almeno due delle seguenti proprietà: ha una potenza di circa 400 W, ha la lama lunga circa 40 centimetri, una capacità di taglio di 18 mm e quando non pesa né troppo né troppo poco. I chili ideali di peso devono aggirarsi intorno ai 4 chili.

Altre caratteristiche che migliorano le prestazioni di un tagliasiepi telescopico elettrico sono anche: il tipo di lama (ad esempio a doppia azione), la velocità della lama (1700 min-1) e la testa orientabile a 135°.

modello di tagliasiepi telescopico ryobi

Ryobi RPT4545M Tagliasiepi Telescopico Elettrico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 101€


Condizioni preliminari per utilizzare il tagliasiepi telescopico elettrico

esempio di tagliasiepi Va ricordato che, per quanto molto utile tra gli attrezzi da giardino a disposizione, il tagliasiepi telescopico elettrico è uno strumento che può diventare pericoloso. Ecco perché è importante seguire le istruzioni pedissequamente.

Quindi, prima di utilizzare il vostro strumento indossate dei guanti di protezione. Inoltre, assicuratevi che siano idonei per difendervi da eventuali situazioni spiacevoli. In alcuni casi è meglio optare per dei guanti di stoffa: quelli di plastica, più comunemente usati, potrebbero rompersi con poco, sopratutto nel caso di manovre delicate.

E' altrettanto opportuno, inoltre, difendere il proprio apparato acustico e visivo durante l'utilizzo del tagliasiepi telescopico elettrico. Quindi, per l'udito e gli occhi munitevi di casco e di protezioni in dotazione.

Infine, ricordatevi che è uno strumento elettrico, quindi fate attenzione ad utilizzarlo sempre ad almeno 10 metri di distanza dalle linee elettriche aeree e tenete sempre persone e animali lontani dalla zona di lavoro.

  • tagliasiepi All'interno di un giardino le siepi ormai rappresentano un vero e proprio elemento decorativo e possono essere del tipo più vario: alte, basse, medie, folte, sottili. Ogni tipologia di siepe richiede ...
  • esempio di tagliasiepi a batteria Esistono taglia siepi alimentati a elettricità con cavo, a batteria e a benzina.Poiché sono leggeri e poco costosi, i taglia siepi elettrici con cavo sono molto diffusi. La maggior parte dei modelli...
  • Un tagliasiepi elettrico Bosch Un tagliasiepi Bosch elettrico è sicuramente ben strutturato, con un motore fatto per una buona durata. Si possono trovare con differenti lunghezze di lame e in ogni modello i denti sono montati ad un...
  • Uso del tagliasiepi Bosch è una delle marche più diffuse nei negozi di bricolage, che propone un'ampia gamma di tagliasiepi elettrico; questo strumento è molto pratico, anche per chi possiede un giardino di dimensioni ri...

Matrix, Tagliasiepi telescopico, 320100260

Prezzo: in offerta su Amazon a: 72,29€
(Risparmi 2,61€)


Il primo utilizzo del tagliasiepi telescopico elettronico

tagliasiepi elettrico eckman Durante la prima messa in servizio è importante verificare che tutto prosegua come indicato. Per prima cosa, quindi, tirate fuori dalla confezione l'unità del motore e gli accessori, naturalmente facendo attenzione a non rompere nulla.

In secondo luogo, controllate se la fornitura del prodotto è completa e se la vostra confezione dispone di tutto ciò che serve per iniziare ad usare il tagliasiepi telescopico elettronico. Quindi, siate attenti e verificate se non vi sono parti danneggiate, mancanti e, in alternativa, rivolgetevi immediatamente al rivenditore o al centro di assistenza più vicino.

A questo punto, dunque, proseguite pure con il montaggio dell'impugnatura aggiuntiva. Vediamo come fare in pochi semplici passaggi:

A) Svitate la vite zigrinata dall'impugnatura

B) Aprite l'archetto di fissaggio

C) Posizionate l'impugnatura sul motore

D) Chiudete l'archetto di fissaggio

E) Infine, riavvitate la vite nell'impugnatura


Tagliasiepi telescopico: Come installare l'asta di prolunga e la testa del tagliasiepi

modello di tagliasiepi Come ultima cosa, infine, è possibile utilizzare il tagliasiepi con o senza asta di prolunga. Vediamo come fare nel primo caso e in pochi semplici passaggi:

A) Allentate la vite sul motore

B) Rimuovete il tappo di protezione

C) Inserite l'asta di prolunga

D) Ruotate l'asta finché non è stabile

E) Riavvitate

F) Infine, montate la testa del tagliasiepi

Può capitare che chi usa il tagliasiepi telescopico elettrico si renda conto sin da subito di alcune anomalie. Le più comuni riguardano ad esempio il motore che non gira, il motore che si sovraccarica o si surriscalda, le lame da taglio che restano bloccate o le spazzole di carbone danneggiate: in quest'ultimo caso, la maggior parte delle volte lo si capisce per via delle scintille sul motore. Altri disagi, infine, possono riguardare il livello di vibrazione del tagliasiepi o il rumore della macchina che, alcune volte, può anche superare gli 85 decibel.



COMMENTI SULL' ARTICOLO