Cameretta con angolo studio

Alcune semplici regole di arredamento

Non è vero che un grande spazio e molta disponibilità economica consentono di ottenere risultati migliori, perché molto spesso negli spazi piccoli la creatività degli arredatori rende al meglio riuscendo a trasformare ambienti angusti in spazi molto piacevoli nei quali stare.

Chiunque si può trasformare in arredatore, basta un minimo di occhio e il rispetto di alcune semplici regole. Tutti i negozi di arredamento per la casa offrono soluzioni uniche di camerette con angolo studio, con letti a soppalco coordinati con mobili e scrivania da inserire direttamente nella stanza. Non sempre però si ha lo spazio della misura giusta, quindi bisogna ingegnarsi per riuscire a ottenere il massimo della funzionalità. I mobili indispensabili in una cameretta con angolo studio sono ovviamente il letto, lo scrittoio e la sedia, un armadio, delle cassettiere e dei ripiani. La zona studio deve essere ottimamente illuminata, possibilmente accanto alla finestra, in maniera da sfruttare al massimo la luce esterna. Se però lo spazio è limitato, l'alternativa ideale è quella di inserire scrittoio e sedia sotto al letto soppalcato. In alternativa si può utilizzare un letto estraibile in modo da sfruttare lo spazio sopra come divano e collocare la scrivania di lato, sempre calcolando che la posizione migliore è accanto alla finestra.

cameretta

Hapurs Portatile Ricaricabile Desk Lamp ,Sensibile al tocco Controller USB dimmerabili portatile da tavolo leggero lampada LED lampada da tavolo di lettura - Argentato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,9€


La scelta dei mobili

camera Per scegliere i mobili giusti di una cameretta con angolo studio bisogna tenere in considerazione alcuni elementi essenziali. Al di là del gusto personale, il tavolo e la sedia dedicati allo studio devono avere un'ergonomicità tale da rendere possibile rimanere molte ore al tavolo senza affaticarsi. Non bisogna risparmiare sulla qualità della sedia. È indispensabile che abbia una spalliera e possibilmente dei braccioli e che sia regolabile in altezza. Specialmente nel caso in cui la camera da arredare appartenga a un bambino che crescerà, la sedia e la scrivania devono avere la giusta altezza e delle ottime qualità ergonomiche. Le sedie migliori sono quelle che si usano negli uffici, dove per l'appunto le persone devono stare sedute al tavolo per otto ore. Se lo spazio lo consente, è bene che la sedia abbia le rotelle, in questo caso vanno evitati tappeti che ne impediscano il movimento.

L'altezza della scrivania è standard, ma non è molto importante se la sedia è regolabile. L'altezza della sedia va sistemata in maniera che i polsi poggino sulla scrivania in maniera ottimale, permettendo all'intero avambraccio di distendersi sul tavolo in modo da evitare tendiniti e dolori articolari. La scrivania deve essere il più possibile ampia e comoda ed essere collocata nella posizione della camera in cui arrivi più luce.

L'impianto di illuminazione dello scrittoio deve essere di alta qualità, non si possono rischiare danni alla vista specialmente nel caso di ragazzi in crescita. La luce deve provenire dalla parte opposta alla quale si scrive per non creare ombre sul foglio; l'ideale è una luce diffusa non eccessivamente forte che venga dall'alto. La scrivania dovrà essere dotata di contenitori e ripiani per poter riporre con ordine tutti gli oggetti utili. Molte scrivanie hanno anche un angolo per il computer, accessorio indispensabile in una cameretta con angolo studio.

  • arredare la cameretta per bambini L’arredo di uno spazio, rappresenta il riflesso della personalità di chi vive quello spazio e che da quello stesso trae stimoli, ispirazioni, in uno continuo scambio simbiotico tra cose, che rende l’a...
  • cameretta per ragazzi Quando si deve arredare la camera dei ragazzi i problemi da gestire sono molti. Bisogna rispettare i loro gusti e cercare anche di risparmiare. Innanzitutto è necessario fissare un budget per quello c...
  • arredamento prima infanzia L'arrivo di un bambino in una famiglia è un evento di grande gioia e che dà inizio ad una serie di cambiamenti nello stile di vita dei genitori, ma non solo. Infatti, molto spesso, bisogna far fronte ...
  • stencil La decorazione delle camerette per bimbi e ragazzi è forse il settore dove si è maggiormente espresso il decoupage negli ultimi anni. Soprattutto per quanto riguarda la tecnica dello stencil, che rima...

Edding 9032000 - Strumento per fusione cera Edding 8903, per restauro pavimenti in legno, alimentazione a batteria

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,43€


Cameretta con angolo studio: Pianificare l'arredamento e scegliere i mobili

camera dall'alto I materiali migliori per l'arredamento di una cameretta con angolo studio sono il metallo e legno, tenendo presente che maggiormente ordinato e pulito sarà l'ambiente più piacevole sarà passarci molte ore faticose a studiare.

Esistono soluzioni con il letto nel quale vi sono incorporati dei ripiani estraibili che trasformano l'ambiente in uno studio. Nel caso di poco spazio a disposizione sono utili le scrivanie da appendere al muro che possono aprirsi e chiudersi per appoggiarci sopra il computer o altri oggetti per leggere e scrivere.

Il modo migliore di procedere per arredare una cameretta con angolo studio è quello di sedersi alla scrivania e realizzare una piantina della stanza disegnandoci tutte le eventuali soluzioni possibili, in maniera da avere ben chiara in mente la scelta dei mobili e la disposizione degli stessi quando sarà il momento di acquistarli.



COMMENTI SULL' ARTICOLO