Cactus giganti

Le informazioni di base sui cactus giganti

Spesso abbiamo sentito parlare con un senso di lontananza misto a curiosità di una variante molto particolare dal punto di visto morfologico e non solo di pianta grassa, vale a dire del cosiddetto cactus gigante. E spesso, o comune nella larga maggioranza dei casi, non ne abbiamo sentito parlare fino in fondo con pienezza di informazione e di competenza tranne, ovviamente, che non abbiamo avuto a che fare con qualcuno che rientra nella più o meno ristretta cerchia degli addetti ai lavori. Nel senso che molte volte la definizione di cactus gigante si ferma semplicemente a sottolineare le enormi dimensioni di tale pianta e si evidenzia la differenza tra il cactus gigante e gli altri cactus solo per quanto riguarda la differenza di dimensioni- Distinguo vero sì ma abbastanza parziale nel senso che vi sono differenze anche di vario genere.
Alcune note

Bloembagz mini coltivare erbe aromatiche, Tequila Sunrise, 1. 5 gallon

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17€


Le caratteristiche principali del cactus gigante

Pregi e difetti Ma, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere alcuni degli elementi di base che più si potranno rivelare utili e funzionali al nostro discorso in merito al cactus gigante, un discorso sintetico per le ben note ragioni di spazio ma che speriamo rimanga sempre e comunque sufficientemente chiaro ed esaustivo per il nostro lettore. E, a questo punto, stando così le cose, il nostro primo obiettivo deve essere quello di chiarire le idee di chi ci legge provando in primo luogo a fornire una definizione quanto più chiara e sintetica al tempo stesso di cactus gigante. E’ dunque giusto fare riferimento al cactus gigante ogni qual volta siamo di fronte a tutti quegli esemplari di cactus che superano i 10 metri di altezza e le 10 tonnellate di peso.

  • pianta di cactus Le piante grasse sono piante in genere molto scelte per la coltivazione in giardino o anche in casa, in quanto si tratta di piante molto longeve e capace di sopravvivere anche in condizioni avverse e ...
  • cactus I Cactus, affascinanti piante ornamentali e talvolta da raccolto, sono piante della famiglia Cactaceae ma appartengono al vasto ordine delle Caryophyllales, che comprende una straordinaria varietà di ...
  • Alcune note La cura del cactus è un argomento abbastanza importante e sempre di certo molto dibattuto nell’ambito non tanto della vita di tutti i giorni quanto piuttosto nell’ambito delle attività di tutti coloro...
  • Alcune note Spesso, nell’ambito delle discussioni su argomenti di botanica, molti, a dire il vero soprattutto coloro che non fanno parte della più o meno ristretta cerchia degli addetti ai lavori ma soprattutto c...

BloemBagz Erbario: Vaso per erbe aromatiche grande con 6 tasche Colore: Gre-Fresh

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20€


Cactus giganti: Consigli pratici sul cactus gigante

Pro e contro Ovviamente non si tratta di tantissimi esemplari in quanto il cactus gigante corrisponde, da un punto di vista meramente numerico e percentuale, ad una quantità ridotta rispetto alle specie complessive di cactus. Nel senso che vi sono tante altre tipologie di cactus che sono molto differenti dal cactus gigante: prova ne sia che spesso il cactus si trova anche all’interno delle nostre abitazioni o anche all’interno di appositi giardini in muratura laddove troviamo esemplari di cactus che possono anche essere inferiori al centimetro di altezza. Con il risultato di farci capire quanta ampio sia lo spettro e il numero di specie di cactus sul nostro pianeta. Diciamo anche il cactus gigante è una di quelle specie che conosce un ritmo di crescita più lento tra le varie specie in natura in quanto possiamo tranquillamente quantificare anche intorno ai 200 anni la longevità di queste specie soprattutto in riferimento al cactus gigante presente diffusamente in Nord America nel deserto di Sonora.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO